Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 19

Discussione: Tagliare le pensioni superiori ai 2300 euro è folle!

  1. #1
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Apr 2002
    Messaggi
    483

    Tagliare le pensioni superiori ai 2300 euro è folle!

    Secondo Renzi, tagliare le pensioni superiori ai 2300 euro è folle, perchè non possono essere considerate d'oro.

    La notizia qui :
    http://www.repubblica.it/politica/20...maio-184294836

    a quanto pare, chi percepisce una pensione ( da 2300 euro in su ), non può esser considerato benestante, non deve quindi esser applicato alcun taglio, in quanto quei soldi ai poveri pensionati servono.

    Magari è vero.
    Magari però è anche vero che i lavoratori, oggi non percepiscono 2300 euro.

    La coperta in Italia è corta, lo sappiamo tutti, ma a quanto pare, i pensionati ( ricordiamolo : in pensione col sistema retributivo ), ce l'hanno quasi tutta loro.

    Peccato che i lavoratori italiani "possono" vivere con uno stipendio pari alla metà dei pensionati, mentre questi ultimi "non possono" vivere se gli viene tagliata loro la pensione... dopotutto, per poter arrivare a fine mese, moltissimi pensionati son costretti anche a "lavoricchiare"...

    Veloce,Affidabile,Economico : Scegline 2

    Se la tua ragazza non te la da, tu non prendertela

  2. #2
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Jan 2006
    Messaggi
    1,882
    Quote Originariamente inviata da saucer Visualizza il messaggio
    Secondo Renzi, tagliare le pensioni superiori ai 2300 euro è folle, perchè non possono essere considerate d'oro.

    La notizia qui :
    http://www.repubblica.it/politica/20...maio-184294836

    a quanto pare, chi percepisce una pensione ( da 2300 euro in su ), non può esser considerato benestante, non deve quindi esser applicato alcun taglio, in quanto quei soldi ai poveri pensionati servono.

    Magari è vero.
    Magari però è anche vero che i lavoratori, oggi non percepiscono 2300 euro.

    La coperta in Italia è corta, lo sappiamo tutti, ma a quanto pare, i pensionati ( ricordiamolo : in pensione col sistema retributivo ), ce l'hanno quasi tutta loro.

    Peccato che i lavoratori italiani "possono" vivere con uno stipendio pari alla metà dei pensionati, mentre questi ultimi "non possono" vivere se gli viene tagliata loro la pensione... dopotutto, per poter arrivare a fine mese, moltissimi pensionati son costretti anche a "lavoricchiare"...

    fatto così, da renzi o di maio o saucer, il discorso non ha alcun senso! se uno ha lavorato per 50 anni e va in pensione con il retributivo a 2300 o piu al mese è giusto che se li pigli!
    tutt'altro discorso sono pensioni alte per pochi anni o addirittura mesi di lavoro e le pensioni stratosferiche, pensioni d'oro, vitalizi ecc
    come al solito è becera campagna politica, da entrambe le parte snocciolano numeri e cifre difficilmente riconducibili alla realtà!
    BooTzenN

    Il problema quantistico è così straordinariamente importante e difficile che dovrebbe essere al centro dell'attenzione di tutti

    Opera browser..making you faster!

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,851
    Il m5s parlava di assegni da oltre 5mila euro netti.

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...-2300/4043114/


    Restando nei 2300 euro di cui parla Renzi bisognerebbe capire se li intende lordi o netti... fa una certa differenza e non specificare questo particolare è un po' meschino secondo me. 2300 euro lordi sarebbero all'incirca 1700 netti. C'è chi guadagna di meno sicuramente, ma non è una cifra spaziale.
    La stupidità degli altri mi affascina, ma preferisco la mia (cit.)

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di vonkranz
    Registrato dal
    Sep 2001
    Messaggi
    1,419
    Quote Originariamente inviata da lnessuno Visualizza il messaggio
    Il m5s parlava di assegni da oltre 5mila euro netti.
    pero' bisognerebbe verificare come sono stati maturati quei 5000 euro netti. secondo me il ricalcolo dovrebbe essere fatto caso per caso. un taglio "lineare" e indiscriminato sarebbe sbagliato per come la vedo io.
    ...and I miss you...like the deserts miss the rain...

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,335
    secondo me in questi anni
    invecedi capire i motivi per cui hanno portato al deficit, si cerca di tappare con una pezza il salvabile, creando buchi ancora piu grandi.
    1)perchè siamo arrivati a questo punto? molti dicono per via delle super-pensioni e allora perchè non si fa nulla a riguardo, ergo "non si vuole fare nulla"
    2)perchè nessuno si assume la responsabilità di una riforma seria che colpisca il vero "buco" ? ne deduco che la corruzione è cosi forte
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    convenzioni con medicalcard
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  6. #6
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Apr 2002
    Messaggi
    483
    Quote Originariamente inviata da bootzenn Visualizza il messaggio
    fatto così, da renzi o di maio o saucer, il discorso non ha alcun senso! se uno ha lavorato per 50 anni e va in pensione con il retributivo a 2300 o piu al mese è giusto che se li pigli!
    Probabilmente confondi il RETRIBUTIVO con il CONTRIBUTIVO.
    Il RETRIBUTIVO, è stata una porcata, in quanto se gli ultimi 2 (?) anni percepivi 5000 euro di stipendio (ed il resto della vita a 800 euro ), ti spettava una pensione in relativa a quell'ultimo periodo ( 5000 euro ).


    Quote Originariamente inviata da lnessuno Visualizza il messaggio
    Il m5s parlava di assegni da oltre 5mila euro netti.

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...-2300/4043114/


    Restando nei 2300 euro di cui parla Renzi bisognerebbe capire se li intende lordi o netti... fa una certa differenza e non specificare questo particolare è un po' meschino secondo me. 2300 euro lordi sarebbero all'incirca 1700 netti. C'è chi guadagna di meno sicuramente, ma non è una cifra spaziale.
    "netti" è una BELLA PENSIONE, "lordi" è il giusto per vivere decentemente.
    In entrambi i casi, la maggioranza dei lavoratori non percepisce tali cifre e se tali pensioni provengono da metodi "retributivi", dire che sono "intoccabili" è SCANDALOSO.

    ( Siamo ancora all'epoca de " i diritti acquisiti non si toccano"? )

    Quote Originariamente inviata da vonkranz Visualizza il messaggio
    pero' bisognerebbe verificare come sono stati maturati quei 5000 euro netti. secondo me il ricalcolo dovrebbe essere fatto caso per caso. un taglio "lineare" e indiscriminato sarebbe sbagliato per come la vedo io.
    Se la coperta è corta, paghiamo tutti dei costi extra ( aumento tasse -l'iva al 25% è sfumata o verrà applicata sottobanco? ), quindi chiedere a chi percepisce LAVORANDO pochi soldi, dei costi EXTRA è da criminali.
    Veloce,Affidabile,Economico : Scegline 2

    Se la tua ragazza non te la da, tu non prendertela

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    633
    La Corte Costituzionale ha già avvertito: "attenzione a rifare tutti i calcoli con il contributivo, perchè se lo si fa occorrerà applicarlo, costituzionalmente, a tutte le pensioni, non è possibile farlo solo ad alcune categorie".

    L'avvertimento è tosto e preoccupante, perché la Corte Costituzionale vuole ricordarci che in Italia ci sono anche centinaia di migliaia di pensioncine a 600/700 euro al mese che ricalcolate subirebbero dei grossi tagli.

    Informarsi prima di parlare come nei bar... il problema non è di facile soluzione, ma si sa che se il M5S andrà al governo risolverà tutti i problemi nei primi 100 giorni (un po' come Gattuso al Milan...).

    Disclaimer:
    sono milanista, ma non ho una pensione calcolata sul retributivo...

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,851
    C'è da dire che se non sbaglio il m5s aveva proposto anche una sorta di reddito minimo. Se anche quelle pensioni venissero ricalcolate, chi dovesse prendere meno di 6/700 euro al mese di pensione avrebbe un'integrazione con il reddito minimo.

    Ma il metodo retributivo non era già stato abolito? Non ma mi pareva che si fosse già passati al contributivo...
    La stupidità degli altri mi affascina, ma preferisco la mia (cit.)

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di vonkranz
    Registrato dal
    Sep 2001
    Messaggi
    1,419
    Quote Originariamente inviata da saucer Visualizza il messaggio
    Se la coperta � corta, paghiamo tutti dei costi extra ( aumento tasse -l'iva al 25% � sfumata o verr� applicata sottobanco? ), quindi chiedere a chi percepisce LAVORANDO pochi soldi, dei costi EXTRA � da criminali.
    beh, scusa, parlando di pensioni: se uno ha versato regolarmente tutti i contributi e magari a fatto per 25 anni il dirigente di alto livello e arriva a quella cifra di pensione, secondo te e' giusto tagliargliela? se lui ha versato cifre tali che alla fine lo hanno portato ad avere 5000E di pensione perche' deve vedersela decurtata?

    se invece si vogliono "colpire" i redditi alti il discorso cambia, ma li' devono intervenire sull'IRPEF a livello generale, non solo sulle pensioni.

    secondo me, come al solito, stanno facendo un papocchio (non so quanto sia in buona o mala fede): quando parlano di pensioni d'oro, la stragrande maggioranza della gente la legge come "stipendi/pensioni dei politici" (o di amici loro) mentre non e' cosi': se ci sono pensioni da 5000E e questi sono meritati (nel senso che "dietro" ci sono stati versamenti adeguati) io trovo ingiusto che vengano decurtate. diverso e' il caso di quelli che percepiscono X mila Euro dopo 5 anni di lavoro.

    e quelli che ne percepiscono 6/700 dopo 15 anni lavorati (baby pensioni)? e magari sono andati in pensione a 40 anni? queste sono ben sotto i 5000E ma, a conti fatti, sono forse quelle che pesano di piu' sulle casse dell' INPS. che cosa ne vogliamo fare?
    Ultima modifica di vonkranz; 18-12-2017 a 11:46
    ...and I miss you...like the deserts miss the rain...

  10. #10
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    633
    Quote Originariamente inviata da lnessuno Visualizza il messaggio
    Ma il metodo retributivo non era già stato abolito? Non ma mi pareva che si fosse già passati al contributivo...
    Attualmente molti pensionati ricevono la pensione calcolata con il retributivo (non si possono fare leggi retroattive), ma se anche la si facesse occorrerebbe ricalcolarla a tutti, anche alla vecchina... i danni sociali potrebbero essere imprevedibili...

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2018 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.