PDA

Visualizza la versione completa : Temperatura corporea


 
seifer is back
13-09-2006, 14:42
come funziona?

cos'è che la regola?

ricordavo che c'era una ghiandola (nel cervello???) che si occupava di questa funzione.

però fisicamente non capisco come si possa aumentare la temperatura.

qualcuno riesce a spiegarmelo come lo si spiegherebbe ad un leghista di 40 anni?

massi71
13-09-2006, 14:47
Originariamente inviato da seifer is back
qualcuno riesce a spiegarmelo come lo si spiegherebbe ad un leghista di 40 anni?

è impossibile :D !



cmq l'attività metabolica e cellulare produce calore, in sintesi

poi ci sono "meccanismi" specifici, tipo l'attività mitocondriale che ne produce di più, il tutto regolato dai segnali degli ormoni (n.b).

in pratica, le cellule, avendo una temperatura "ideale" per svolgere le loro missioni, se la producono!


tra un pò posto una vignetta, forse così si capisce meglio :D

carnauser
13-09-2006, 14:49
Originariamente inviato da seifer is back
come funziona?

cos'è che la regola?

ricordavo che c'era una ghiandola (nel cervello???) che si occupava di questa funzione.

però fisicamente non capisco come si possa aumentare la temperatura.

qualcuno riesce a spiegarmelo come lo si spiegherebbe ad un leghista di 40 anni?

Si aumenta in molti modi...anche tremando e quindi per attrito. poi la temperature corporea è riferita asolo agli organi interni.

Druzya
13-09-2006, 14:50
Originariamente inviato da seifer is back
come funziona?

cos'è che la regola?

ricordavo che c'era una ghiandola (nel cervello???) che si occupava di questa funzione.

però fisicamente non capisco come si possa aumentare la temperatura.

qualcuno riesce a spiegarmelo come lo si spiegherebbe ad un leghista di 40 anni?

le cum quant t'ascol i discurs del senatur, che te sale l'incass perche' te s'e pin ed orgoglio panado, e alora al to zervel as scalda, al cor al pompa pio' fort et tac ad ansimer com'un tor.

tot cier?

seifer is back
13-09-2006, 14:50
si ma, cosa fa alzare la temperatura? proprio a livello pratico..

tutto questo mio interesse (accoppiato alla mia abissale ignoranza in materia) ricade poi su una domanda.

qual'è il limite di calore a cui possiamo arrivare?

ipotizzando (ipotizzando!!!) che il nostro organismo sia in grado di aumentare la temperatura senza limite, ci scioglieremmo?

Gren
13-09-2006, 14:51
Originariamente inviato da Druzya
le cum quant t'ascol i discurs del senatur, che te sale l'incass perche' te s'e pin ed orgoglio panado, e alora al to zervel as scalda, al cor al pompa pio' fort et tac ad ansimer com'un tor.

tot cier?

Ma che è, un leghista modenese? :incupito: :D

carnauser
13-09-2006, 14:51
Originariamente inviato da seifer is back
si ma, cosa fa alzare la temperatura? proprio a livello pratico..

tutto questo mio interesse (accoppiato alla mia abissale ignoranza in materia) ricade poi su una domanda.

qual'è il limite di calore a cui possiamo arrivare?

ipotizzando (ipotizzando!!!) che il nostro organismo sia in grado di aumentare la temperatura senza limite, ci scioglieremmo?

42°C oltre alcune proteine si rompono o si rimodellano ( per dirla in termini grezzi ) e tu muori.

massi71
13-09-2006, 14:52
Originariamente inviato da seifer is back
ipotizzando (ipotizzando!!!) che il nostro organismo sia in grado di aumentare la temperatura senza limite, ci scioglieremmo?

le nostre cellule oltre i 40 gradi iniziano a morire...

pensa a quelle che regolano il battito cardiaco per esempio!

Druzya
13-09-2006, 14:53
Originariamente inviato da seifer is back
si ma, cosa fa alzare la temperatura? proprio a livello pratico..

tutto questo mio interesse (accoppiato alla mia abissale ignoranza in materia) ricade poi su una domanda.

qual'è il limite di calore a cui possiamo arrivare?

ipotizzando (ipotizzando!!!) che il nostro organismo sia in grado di aumentare la temperatura senza limite, ci scioglieremmo?

a livello pratico l'ipofisi, ghiandole posta alla base del cervello, manda un segnale all'organismo intero che fa accellerare il metabolismo. in pratica, siccome siamo una sorta di motore, diamo su ai giri. tutto si rintraccia nella trasformatione tra atp e adp dentro le cellule. in pratica bruciamo i pezzi di nutrimento per ottenere energia e calore cellulare che chiameremo, in senso pratico, "vita". l'alzare e abbassare la temperatura alla fine e' il risultato dell'accellerare e del frenare di questi mille mila miliardi di piccoli fornelli.

sempre se quel po' di biologia che mi ricordo e' corretto :D

seifer is back
13-09-2006, 14:54
ma quindi, le temperature misurate col termometro non sono reali?

cmq ho capito.. sta cosa delle cellule ha già esaurito le mie perplessità..

Loading