PDA

Visualizza la versione completa : il vero significato di alcune canzoni


and80
14-01-2007, 18:19
vi capita qualche volta di pensare a delle canzoni il cui testo non è semplicissimo e/o avrebbe molte interpretazioni di significato?

a me capita spesso con "La domenica delle salme" di Fabrizio de Andrè (mio autore preferito), e mi chiedo "Ma qual'era la reale interpretazione del pezzo da parte dell'autore"... qualcuno lo sa?

Vi vengono in mente altri pezzi del genere?

friazino
14-01-2007, 18:30
ma non era la La domenica delle palme? :malol:

iBat
14-01-2007, 18:31
Originariamente inviato da friazino
ma non era la La domenica delle palme? :malol: :dottò:

and80
14-01-2007, 18:36
Originariamente inviato da friazino
ma non era la La domenica delle palme? :malol:

:madai!?:

hfish
14-01-2007, 18:45
io mi sono sempre chiesto cosa voglia dire
"non piangere salame sui capelli verde rame" :fagiano:

friazino
14-01-2007, 21:05
Originariamente inviato da hfish
io mi sono sempre chiesto cosa voglia dire
"non piangere salame sui capelli verde rame" :fagiano:


ma non era:
Non piangere salame dai capelli verde rame/ e' solo un gioco (non e' un fuoco) " ?:malol:

sick
14-01-2007, 21:07
c'è una strofa bellissima di un pezzo rèp
che è un nonsense cantato sottovoce
però il testo non si trova su internet azz

hfish
14-01-2007, 21:17
Originariamente inviato da friazino
ma non era:
Non piangere salame dai capelli verde rame/ e' solo un gioco (non e' un fuoco) " ?:malol:

rimane il fatto che non abbia alcun senso!!

friazino
14-01-2007, 21:24
Originariamente inviato da hfish
rimane il fatto che non abbia alcun senso!!

Per me ha un senso.

E' una esortazione a non piangere ad un qualcuno, chiamato amichevolmente salame,che ha i capelli di color verde-rame.

Metallica
14-01-2007, 21:51
Originariamente inviato da and80
vi capita qualche volta di pensare a delle canzoni il cui testo non è semplicissimo e/o avrebbe molte interpretazioni di significato?

a me capita spesso con "La domenica delle salme" di Fabrizio de Andrè (mio autore preferito), e mi chiedo "Ma qual'era la reale interpretazione del pezzo da parte dell'autore"... qualcuno lo sa?

Vi vengono in mente altri pezzi del genere?
beh parlando di de andrè, "se ti tagliassero a pezzetti" stento a dare un'interpretazione standard, ma questo credo sia il vantaggio dei grandi cantautori...
Beh mò ci penso alle altre...

Loading