PDA

Visualizza la versione completa : Problemi con l'ADSL: fruscio e disconnessioni


 
il_nick
25-03-2007, 18:00
Salve a tutti, ho un problema serio con l’ADSL. E’ da molto tempo ormai che periodicamente riscontro linea instabile, ossia: fruscio nella cornetta accompagnato da frequenti disconnessioni della linea adsl. Questo problema si verifica con frequenza irregolare (può andare tutto bene per un mese, oppure funzionare male 3 o 4 volte in un mese), e, quando questo accade, la linea instabile può perdurare per tutta la giornata oppure anche per le successive 2-3 (ma anche più) giornate. Chiamando l’assistenza tecnica mi sento sempre rispondere che dai loro test non ci sono problemi alla fonte (cioè i miei problemi non sono causati direttamente dall’erogazione del servizio adsl da parte dell’ISP), e poi mi sento fare sempre le solite domande (alcune anche sciocche a mio avviso) del tipo “hai l’antivirus aggiornato?”, “hai le prese tutte filtrate?”, “usi programmi p2p?”, “usi cordless?”,”il pc è collegato alla presa principale?”, “che modem utilizzi?”, ecc… Ora, premesso che dopo aver risposto a tutte queste domande non riescono mai a individuare il problema che appunto permane, io vorrei spostare l’attenzione sul fatto che questi problemi non sono costanti, ma si presentano periodicamente, per cui questo fatto – a mio modesto parere - esclude per logica alcune possibili cause; ad esempio se fossero i filtri, dovrebbero funzionare male sempre e non ogni tanto (perché una cosa guasta non si ripara da sola); stesso discorso potrebbe valere per la presa principale o derivata, e ancora, per il modem.
Qui di seguito vi elenco dei punti importanti:

- Il mio antivirus è sempre aggiornato
- Ho ovviamente i filtri adsl alle prese telefoniche
- Questo problema mi è sorto con un ISP, ma è presente pur avendo adesso un altro ISP
- Ho fatto tutte le prove che mi ha detto di fare l’assistenza tecnica, come ad esempio cambiare filtri, collegare il pc alla presa principale staccando un telefono, ricollegandone un altro ecc. ecc…
- La mia linea di casa è stata controllata da ben due tecnici telecom che sono saliti per controllarla e non hanno riscontrato anomalie o guasti
- Utilizzo un modem router ethernet, ma ne ho anche uno USB comune, e il problema si verifica con entrambi
- Quando si verifica il problema è sempre presente il fruscio nella cornetta accompagnato dalle frequenti cadute della connessione internet ads

A qualcuno di voi è capitata la stessa cosa? Come mai questo problema non è costante ma periodico? Qualcuno se ne intende? Per favore aiutatemi perché non ne posso più.

il_nick
26-03-2007, 14:06
Qualcuno sa rispondermi? :dhò:

MatCap83
26-03-2007, 15:32
Ma con quale operatore sei collegato?? Alice?? Per quanto riguarda i fruscii secondo me il problema dovrebbe riguardare filtri o altri problemi della rete ma sicuramente NON dipende dal software installato sul tuo pc. Tipo se hai l'antivirus aggiornato o usi programmi di p2p non dovrebbe assolutamente provocare fruscii o rumori di sottofondo!! Hai detto che cade anche la connessione all'improvviso, e unito ai fruscii il problema penso non sia tuo, ma comunque della linea di casa tua.... se però i tecnici non hanno saputo risolvere il problema, boh :confused: non so dirti altro...

il_nick
26-03-2007, 15:39
No il mio ISP è tele2 in questo momento, in passato era Libero e i problemi erano pressocchè gli stessi... Cmq ho scritto già nei punti importanti che i filtri ho provato a cambiarli e il problema rimane, inoltre ho anche scritto che se una cosa non funziona, come ad esempio i filtri, è impossibile che si ripari da sola, e cioè che a volte funziona e a volte no a sua discrezione...

il_nick
27-03-2007, 15:49
Oggi ad esempio va tutto quasi benissimo: fruscio quasi assente, lina STABILE, banda di nuovo larga... Fino a ieri andava tutto da schifo da quasi una settimana, da cosa dipendono questi disservizi? Come è possibile questo andare a volte bene e a volte male?

gioran
28-03-2007, 00:40
Potrebbe essere la presenza di un campo magnetico vicino al doppino in rame. Tipico il caso di quando la linea telefonica passa (anche sotto traccia nel cavo corrugato) accanto a fili della 220. Si crea un campo magnetico dovuto alla corrente alternata che disturba i segnali digitali...........si può arrivare anche alla impossibilità di connessione.
Ovviamente non centrano i SW, do per ovvio (e l'hai detto) che i filtri ci sono e che funzionino, il modem (la marca) non centra una fava......ecc.ecc.

E quindi??? Prova a fare un collegamento diretto con un cavo volante senza prolunghe o altro e senza filtri (ovviamente stacca tutti i telefoni) e prova..........se va è quello che dico io e lo risolvi passandoti sotto traccia un cavo telefonico schermato (costicchia un po').

Ovviamente il cavo attuale suppongo sia lontano da stereo, forni a microonde ecc.ecc......
Facci sapere.

Ciao ciao

p.s.
i tecnici non ci capiscono una mazza (non tutti ovviamente)......devi ingegnarti tu.

il_nick
28-03-2007, 01:05
Grazie per avermi risposto (e con una certa professionalità), ma io non sono un tecnico, se non ci capiscono loro figuariamoci io...
Mi hanno detto che potrebbe essere lo splitter, ma io non so nè dove si trova nè come metterci mano... In ogni caso nella mia casa potrebbero esserci campi magnetici generati da quelli del piano di sopra o del piano di sotto, in casa mia i due sterei che ho sono sempre spenti, non ho forni a microonde, ma soltanto 3 tv... Ho anche un cordless ma se fosse quello il problema dovrebbe generare sempre interferenze e non ogni tanto, inoltre ho provato a spegnerlo e staccarlo e il problema permane... Insomma ho provato anche a collegare il pc senza cordless alla presa principale ma niente da fare... Se il problema fosse la prolunga a mio modesto parere dovrebbe malfunzionare sempre e non ogni tanto (del resto io non tocco nulla, i miei fili sono sempre statici).
Chi devo chiamare esattamente per verificare che sia lo splitter oppure un eventuale campo magnetico e cmq in ogni caso per poter eventualmente ripararlo?

il_nick
28-03-2007, 13:08
Gioran ci sei?

gioran
28-03-2007, 16:13
Allora.....per la prolunga fai una prova con un cavo temporaneo per verificare se il problema potrebbe essere nel percorso che fa attualmente il tuo cavo, così si togliamo un po' di dubbi.
I TV e gli stereo generano campi magnetici anche da spenti (ad esempio gli altoparlanti contengono dei magneti), quindi se un cavo passa troppo vicino ad un altoparlante "potrebbe" causare disturbi.
Lo splitter è un filtro centralizzato che si usa al posto dei filtri singoli posti in ogni presa, quindi dimmi tu se ce l'hai...........
Facci sapere..

:ciauz:

p.s. neanche io sono un tecnico :ciapet:

il_nick
28-03-2007, 16:29
Allora, mi sono ricordato che già qualche tempo fa provai ad attaccare il pc alla presa telefonica direttamente senza questa prolunga, anche con un altro cavo e il problema era lo stesso, per cui il dubbio cavo lo possiamo eliminare... Per quanto riguarda le tv, esse sono lontane dal mio pc... lo stereo è in camera mia ma oltre a essere sempre spento non lo sposto mai, per cui se dovesse provocare campi dovrebbe provocarli sempre e non quando decide lui. Per quanto riguarda lo splitter io non so dove si trovi, nè se ce l'ho, come faccio a saperlo? O qualcuno me lo insegna o deve venire un tecnico a farlo... chi chiamo se non la telecom?

Loading