PDA

Visualizza la versione completa : cambiare l'intestatario del contratto per la corrente elettrica


 
sürfer
28-08-2007, 12:19
se volessi cambiare intestatario del contratto per l'elettricità, devo pagare qualche canone di attivazione?

c'è qualche inghippo?


:fagiano:

Ja]{|e
28-08-2007, 12:21
io so che devi disdire un contratto e attivare l'altro :fagiano:

JackBabylon
28-08-2007, 12:25
Dipende, se il nuovo intestatario è già titolare di un contratto enel può fare il subentro e non si paga come un nuovo contratto

sürfer
28-08-2007, 12:27
Originariamente inviato da JackBabylon
Dipende, se il nuovo intestatario è già titolare di un contratto enel può fare il subentro e non si paga come un nuovo contratto

no, non è titolare.
Diciamo che mi è arrivata una bolletta troppo alta, causa conguagli, posso semplicemente farla a nome mio e non pagare la bolletta precedente?

quaestio
28-08-2007, 12:29
Originariamente inviato da JackBabylon
Dipende, se il nuovo intestatario è già titolare di un contratto enel può fare il subentro e non si paga come un nuovo contratto

:nonono:

tariffe parificate

JackBabylon
28-08-2007, 12:29
Originariamente inviato da sürfer
no, non è titolare.
Diciamo che mi è arrivata una bolletta troppo alta, causa conguagli, posso semplicemente farla a nome mio e non pagare la bolletta precedente?

Ah, ecco in questi casi l'enel si rifà sul nuovo intestatario, infatti in caso di subentro d'affitto con intestazioni delle utenze ci si fa dare l'ultima bolletta pagata, quindi ti tocca pagarla. In ogni caso l'attivazione di un nuovo contratto costa 150€. Quindi paga, c'è la possibiltà di farsi dialzionare il pagamento, comunque

caimano73
28-08-2007, 12:30
Originariamente inviato da sürfer
no, non è titolare.
Diciamo che mi è arrivata una bolletta troppo alta, causa conguagli, posso semplicemente farla a nome mio e non pagare la bolletta precedente?

quando si fa una voltura o un subentro, una delle condizioni perchè sia possibile farla è aver estinto eventuali pendenze precedenti.

Quindi se pensi di fare il furbetto non è possibile.

JackBabylon
28-08-2007, 12:30
Originariamente inviato da quaestio
:nonono:

tariffe parificate

Cioè? le mie informazioni risalgono a 2/3 anni fa (ultimo trasloco) me la spieghi bene che mi interessa sta cosa

sürfer
28-08-2007, 12:31
Originariamente inviato da caimano73
quando si fa una voltura o un subentro, una delle condizioni perchè sia possibile farla è aver estinto eventuali pendenze precedenti.

Quindi se pensi di fare il furbetto non è possibile.


mettiamo, per esempio, che la casa sia stata vuota per mesi, io subentro e devo pagare i consumi di un altro che non so neanche chi sia?

premetto che non sono moroso

sürfer
28-08-2007, 12:32
Originariamente inviato da JackBabylon
Ah, ecco in questi casi l'enel si rifà sul nuovo intestatario, infatti in caso di subentro d'affitto con intestazioni delle utenze ci si fa dare l'ultima bolletta pagata, quindi ti tocca pagarla. In ogni caso l'attivazione di un nuovo contratto costa 150€. Quindi paga, c'è la possibiltà di farsi dialzionare il pagamento, comunque


spiega un po' la dilazione del pagamento... (se ti va)

Loading