PDA

Visualizza la versione completa : Acquisto tv in USA


 
scarmar
26-12-2008, 04:24
tanto per cominciare non sono un esperto di TV, se la compro in USA funziona in Italia? so che hanno un sistema diverlo PAL mi pare non so cosa sia, in ogni modo funziona in IT? e alla dogana mi faranno pagare il dazio?

teo1964
27-12-2008, 08:27
Non sono un esperto ma direi:
1) negli USA usano un voltaggio diverso da quello italiano (120V)
devi verificare se l'alimentatore ha la possibilità di lavorare a 220V
2) usano il sistema NTSC, verificare che la tv riceva anche il PAL
3) si, visto che farai fatica a nasconderla, alla dogana paghi dazio
4) da verificare l'eventuale copertura garanzia ed assistenza in Europa

Visto tutto questo, ti conviene ?
:ciauz:

scarmar
27-12-2008, 15:47
Originariamente inviato da teo1964
Non sono un esperto ma direi:
1) negli USA usano un voltaggio diverso da quello italiano (120V)
devi verificare se l'alimentatore ha la possibilità di lavorare a 220V
2) usano il sistema NTSC, verificare che la tv riceva anche il PAL
3) si, visto che farai fatica a nasconderla, alla dogana paghi dazio
4) da verificare l'eventuale copertura garanzia ed assistenza in Europa

Visto tutto questo, ti conviene ?
:ciauz:



direi che non conviene, secondo te posso comprarla in un paese europeo se la trovo ad un prezzo + economico? usano lo stesso voltaggio e sistema dell'Italia?

NetMassimo
27-12-2008, 19:25
Per un prodotto comprato in un paese della CE non hai problemi di dogana e la garanzia dovrebbe valere a livello europeo (ma se ti chiedono di rispedire il televisore per la riparazione il gioco potrebbe non valere la candela). Ricorda anche che nelle varie nazioni si usano spine elettriche diverse: quelle tedesche sono ben supportate in Italia (sono quelle rotonde), per le altre devi trovare un adattatore in qualche negozio specializzato. Non ricordo invece in quali paesi usino i 220 V e in quali altre tensioni né quali usino sistemi diversi dal PAL.
In conclusione, perché vuoi fare una cosa del genere? Io ho cominciato a fare acquisti all'estero nel 1994 ma per i televisori preferisco rimanere in ambito nazionale, meglio ancora cittadino se so che un certo negozio fornisce un buon supporto in caso di guasti. Insomma, anche considerando il fatto che ormai trovi televisori tipo 32" sotto i 500 Euro e 50" sotto i 1.000 Euro sarei curioso di sapere che razza di risparmio pensi di ottenere acquistando all'estero per rischiare poi di avere problemi assortiti.

scarmar
27-12-2008, 20:09
Originariamente inviato da NetMassimo
Per un prodotto comprato in un paese della CE non hai problemi di dogana e la garanzia dovrebbe valere a livello europeo (ma se ti chiedono di rispedire il televisore per la riparazione il gioco potrebbe non valere la candela). Ricorda anche che nelle varie nazioni si usano spine elettriche diverse: quelle tedesche sono ben supportate in Italia (sono quelle rotonde), per le altre devi trovare un adattatore in qualche negozio specializzato. Non ricordo invece in quali paesi usino i 220 V e in quali altre tensioni né quali usino sistemi diversi dal PAL.
In conclusione, perché vuoi fare una cosa del genere? Io ho cominciato a fare acquisti all'estero nel 1994 ma per i televisori preferisco rimanere in ambito nazionale, meglio ancora cittadino se so che un certo negozio fornisce un buon supporto in caso di guasti. Insomma, anche considerando il fatto che ormai trovi televisori tipo 32" sotto i 500 Euro e 50" sotto i 1.000 Euro sarei curioso di sapere che razza di risparmio pensi di ottenere acquistando all'estero per rischiare poi di avere problemi assortiti.

il televisore tipo samsung non credo debba essere portato dal rivenditore ma dal centro di assistenza, non so se risparmio o meno, ho solo chiesto prima di iniziare a vedere in altre nazioni, in Italia costa tutto troppo!

antonpaco
10-01-2009, 19:24
scusa la mia domanda, e' pura curiosita', ma c'e' qualche motivo particolare per il quale non vuoi acquistare in italia? in rete ci sono negozi che hanno prezzi ottimi e consegnano fino a casa, non vedo questa necessita' di andare in francia, germania o los angeles.

Loading