PDA

Visualizza la versione completa : Ma l'HTML5 Ŕ giÓ disponibile?


American
26-08-2011, 14:12
Scusata la domanda noob, ma su wiki c'Ŕ scritto che


L'HTML5 si propone come evoluzione dell'attuale HTML 4.01 ed Ŕ stato concepito in alternativa all'ormai fallito XHTML 2[1]. Il World Wide Web Consortium ha annunciato che sarÓ pronto per il luglio 2014[2].

eppure io vedo che giÓ esistono siti realizzati con questo linguaggio.... allora perchŔ su wiki viene affermato che sarÓ pronto solo nel 2014??

fcaldera
26-08-2011, 17:54
intende dire che le specifiche saranno completate ufficialemente in una data futura
molti browser hanno giÓ da tempo iniziato ad adeguare i loro parser al nuovo linguaggio e ad essere capaci di sfruttare le nuove API

fmdesignlab
06-09-2011, 20:09
esatto il linguaggio HTML5 Ŕ fase di approvazione presso il W3C consorzio che definisce gli standard web, quando questo processo sarÓ finito allora HTML5 sarÓ ufficialmente la versione pi¨ nuova.

Nel frattempo per˛ praticamente tutti i browser nelle loro versioni recenti ne supportano buona parte, se vuoi vedere cosa puoi usare di HTML5 guarda questi siti

http://html5test.com/
oppure
http://www.findmebyip.com/

NdbWeb
07-09-2011, 13:11
quoto in pieno fmdesignlab.

questo link ti spiega le differenze tra html5 e html4:

http://dev.w3.org/html5/html4-differences/

rickynewtek
08-09-2011, 16:00
Puoi (anzi devi) iniziare a usare html5 giÓ da ora, con qualche piccolo accorgimento per quanto riguarda il cross browser ovviamente.

morocarlo
11-09-2011, 16:05
Se per usarlo intendete studiarlo e fare i test sono d'accordo, ma metterlo in qualche sito "stabile" non Ŕ una buona mossa. Ci sono tanti, troppi fattori da valutare. Primo fra tutti che browser usano gli utenti:
http://html5test.com/results.html
Se una buona percentuale usa ancora IE8 o inferiore meglio lasciar stare!

Se stiamo parlando di aside, header, footer si possono usare tranquillamente, ma giÓ con il canvas nascono i primi problemi...

Ricapitolando: Studiarlo certamente si! Usarlo per siti stabili meglio di no (se non nei casi sopra citati)

Loading