PDA

Visualizza la versione completa : Limitare l'accesso alle cartelle ai soli utenti della rete LAN


 
piesse78
17-05-2006, 17:29
CdO
La situazione è che i computer in questione (3) hanno tutti un IP statico (quindi digitando l'IP dall'esterno si possono vedere le risorse condivise)

Ora, il problema è che io vorrei condividere tali cartelle ovviamente solo all'interno della rete LAN, e non da chiunque conosca o indovini l'ip.

(Il sistema operativo è XP PRO)
prima erano condivise Everyone

poi ho provato a condividerle dando l'autorizzazione solo a "NETWORK" (ho provato, non sapendo cosa volesse dire, per vedere se per caso poteva fare al caso mio) ma dall'esterno riesco ancora ad entrare.

Qualcuno sa come risolvere la questione?

Grazie! :)

seclimar
18-05-2006, 09:46
quando tu parli di STATICO immagino che tu ti riferisca invece a IP PUBBLICO

non confondere gli ip statici/dinamici con gli ip pubblici/privati

se ai pc hai dato degli ip PUBBLICI in effetti questi fanno parte di internet.. e .. per definizione ... possono essere raggiunti da chiunque (situazioni tipiche delle adsl Telecom business.. i tecnici lasciano installato alla c__zo i router)

la soluzione e' che tu dia ai pc degli ip privati
se vai nelle discussioni in rilievo trovi come fare una RETE LAN e come condividere internet
nel doc, l'esempio 4 fa al caso tuo
guarda bene gli ip dei pc e del router

piesse78
18-05-2006, 10:05
Sì volevo dire appunto PUBBLICO

gli ip _devono_ essere pubblici, altrimenti il problema non mi si sarebbe posto.

avevo pensato di dare l'autorizzazione per l'accesso solo alle coppie username/password che fanno parte della rete interna, ma volevo evitare di doverlo fare su ogni computer.

seclimar
18-05-2006, 10:52
mmh scusa l'insistenza .... ma io affronto i problemi alla radice..e finche' non li capisco non riesco a risolvere... :-)

perche DEVONO essere pubblici ? (e' raro il caso in cui serve un ip pubblico sui pc)

piesse78
18-05-2006, 11:03
hanno richiesto apposta un collegamento per avere IP statici per poter gestire il programma di contabilità da remoto. Giusta o sbagliata che sia, è una scelta che hanno fatto su consiglio di qualcuno, che a me né a nessun altro deve interessare; fatto sta che ora hanno gli IP pubblici e ne sono contenti.

Io ho solo configurato questi IP e siccome loro nemmeno sanno che chiunque può vedere le cartelle condivise sapendo i loro IP, cercavo un modo per limitarne l'accesso.

seclimar
18-05-2006, 11:07
come pensavo... e' una cosa che mi e' gia' capitata svariate volte.

la soluzione per impedire che la gente entri nei pc e' questa:

si mettono ip privati ai pc...
l'unico ad avere un ip pubblico e statico e' il router!

il router poi si programma in modo da far entrare (per il programma di contabilità) l'assistenza remota o altro:
si va sulla sezione NAT del router e si dice che tutte le richieste che arrivano alla porta XX del router vanno reindirizzate alla porta XX del server ( o di uno dei pc)

Loading