Credo che la soluzione più semplice sia quella di innestare due cicli, uno dentro l'altro: il ciclo più esterno enumera i file da elaborare, mentre quello più interno si ripete fino a quando...