Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8
  1. #1

    [tutorial] convertire i pennelli di ps per gimp

    ho trovato nel forum di gimptalk un tutorial per trasformare i pennelli di photoshop in pennelli per gimp e l'ho tradotto e provato; per chi fosse interessato, questo e' l'originale

    Per questo tutorial avrete bisogno di:


    di cosa si tratta:
    • questo programma scritto in c# permette di visualizzare ed esportare i files .abr, che sono i files dei pennelli di photoshop; abrView funziona sicuramente sotto windows e serve il .net framework per funzionare correttamente (possibilmente 2.2); chi tiene aggiornato il suo winxp non dovrebbe aver problemi, gli altri lo possono scaricare qui: [Microsoft .NET Framework Version 1.1 Redistributable Package] [Microsoft .NET Framework Version 2.0 Redistributable Package]; NOTA: puo' darsi che abrView funzioni con altri SO, nel caso qualcuno abbia modo di provare lo scriva, grazie
    • lo script gimp batch brush converter e' un interessante script creato da kward1979uk; prende un gruppo di immagini di un certo tipo e le converte in files.grb, il formato dei pennelli di gimp

    iniziamo preparando le cartelle necessarie:
    • create una cartella in “documenti” e chiamatela “pennelli”
    • al suo interno create una nuova cartella e chiamatela col nome dell'autore del set, diciamo “beppe”
    • al suo interno create una nuova cartella e chiamatela col nome del set di pennelli che andrete a convertire, diciamo “bordi”
    • aprite una seconda cartella all'interno di “beppe” e chiamatela “deposito png”

    per avere un archivio ordinato, questa parte e' da ripetere ogni volta che convertite un nuovo set di pennelli, tranne la creazione della cartella “deposito png” che servira' per ogni set di quell'autore (va svuotata non appena si e' finito di adoperarla)
    • scaricate e installate abrView
    • avviate il programma; vi comparirà una schermata come questa:


    • non avete alcun bisogno di modificare le impostazioni di default, sono gia' correttamente impostate
    • file -> open brush set -> nomefile.abr -> apri (l'operazione potrebbe richiedere un po' di tempo, la barra in basso a sinistra vi dara' l'indicazione dell'avanzamento dell'operazione); una volta che il set e' aperto, a destra compariranno le miniature dei pennelli; e' possibile aprire e convertire piu' di un set di pennelli alla volta
    • tasto destro sul set di pennelli aperto -> export thumbnails -> scegliete la cartella “deposito PNG” -> OK



    a questo punto, abrView convertira' le miniature in files png; una volta terminato, potrete chiudere abrView
    • scaricate e installate lo script gimp batch brush converter
      copiatelo nella cartellina C:\Programmi\GIMP-2.0\share\gimp\2.0\scripts
    • avviate gimp
    • MOLTO IMPORTANTE! prima di far partire lo script, assicuratevi di avere il colore di primo piano impostato sul nero e il colore di sfondo impostato sul bianco; nel caso, premete il pulsante di ripristino (evidenziato in rosso); la ragione e' che lo script appiattisce i pennelli su un solo livello; la trasparenza e' impostata sul bianco e se i colori non sono impostati come indicato, si rischia di ottenere dei blocchi neri


    • cliccate su xtns -> script-fu ->gimp-talk.com -> brush-batch
      una volta caricato, dovreste ottenere una schermata tipo questa:



    le voci indicano:
    • load from: cartellina di partenza (“deposito png” nel nostro caso)
    • file type: estensione; scegliere l'estensione .png
    • brush name: nome dei pennelli; non c'e' alcun bisogno di numerarli, lo fa lo script in automatico
    • file name: nome di ogni pennello convertito; ancora una volta, non c'e' alcun bisogno di numerarli
    • save to folder: la cartella dove saranno salvati i pennelli, nel nostro caso “bordi”
    • premere ok per far partire lo script

    una volta terminato, aprire la cartella “bordi”, selezionare i pennelli che interessano e copiarli nella directory C:\Programmi\GIMP-2.0\share\gimp\2.0\brushes

    al riavvio di gimp, i pennelli saranno pronti per essere usati

  2. #2
    ottimo tutorial...
    possiamo inserire anche altri eventuali link di siti che permettono di scaricare pennelli gratuitamente?
    Lorem Ipsum tutta la vita!

  3. #3
    boh, perche' no

    in realta' ho semplicemente cercato al volo un link tanto per dare velocemente la possibilita' di provare il tutorial, quindi senza nessuna cura dei contenuti

    se hai qualcosa di piu' selezionato, ben venga!

  4. #4
    io ho trovato ora questo sito che linka anche ad altri siti ...
    http://www.photoshopsupport.com/tools/brushes.html
    a prima occhiata mi sembra che ci sia molto materiale da poter scaricare free!

    anche questo sito non mi semra male
    http://www.strangeangels.net/
    Lorem Ipsum tutta la vita!

  5. #5

    Re: [tutorial] convertire i pennelli di ps per gimp

    Originariamente inviato da rebelia
    ho trovato nel forum di gimptalk un tutorial per trasformare i pennelli di photoshop in pennelli per gimp e l'ho tradotto e provato; per chi fosse interessato, questo e' l'originale

    Per questo tutorial avrete bisogno di:


    di cosa si tratta:
    • questo programma scritto in c# permette di visualizzare ed esportare i files .abr, che sono i files dei pennelli di photoshop; abrView funziona sicuramente sotto windows e serve il .net framework per funzionare correttamente (possibilmente 2.2); chi tiene aggiornato il suo winxp non dovrebbe aver problemi, gli altri lo possono scaricare qui: [Microsoft .NET Framework Version 1.1 Redistributable Package] [Microsoft .NET Framework Version 2.0 Redistributable Package]; NOTA: puo' darsi che abrView funzioni con altri SO, nel caso qualcuno abbia modo di provare lo scriva, grazie
    • lo script gimp batch brush converter e' un interessante script creato da kward1979uk; prende un gruppo di immagini di un certo tipo e le converte in files.grb, il formato dei pennelli di gimp

    iniziamo preparando le cartelle necessarie:
    • create una cartella in “documenti” e chiamatela “pennelli”
    • al suo interno create una nuova cartella e chiamatela col nome dell'autore del set, diciamo “beppe”
    • al suo interno create una nuova cartella e chiamatela col nome del set di pennelli che andrete a convertire, diciamo “bordi”
    • aprite una seconda cartella all'interno di “beppe” e chiamatela “deposito png”

    per avere un archivio ordinato, questa parte e' da ripetere ogni volta che convertite un nuovo set di pennelli, tranne la creazione della cartella “deposito png” che servira' per ogni set di quell'autore (va svuotata non appena si e' finito di adoperarla)
    • scaricate e installate abrView
    • avviate il programma; vi comparirà una schermata come questa:


    • non avete alcun bisogno di modificare le impostazioni di default, sono gia' correttamente impostate
    • file -> open brush set -> nomefile.abr -> apri (l'operazione potrebbe richiedere un po' di tempo, la barra in basso a sinistra vi dara' l'indicazione dell'avanzamento dell'operazione); una volta che il set e' aperto, a destra compariranno le miniature dei pennelli; e' possibile aprire e convertire piu' di un set di pennelli alla volta
    • tasto destro sul set di pennelli aperto -> export thumbnails -> scegliete la cartella “deposito PNG” -> OK



    a questo punto, abrView convertira' le miniature in files png; una volta terminato, potrete chiudere abrView
    • scaricate e installate lo script gimp batch brush converter
      copiatelo nella cartellina C:\Programmi\GIMP-2.0\share\gimp\2.0\scripts
    • avviate gimp
    • MOLTO IMPORTANTE! prima di far partire lo script, assicuratevi di avere il colore di primo piano impostato sul nero e il colore di sfondo impostato sul bianco; nel caso, premete il pulsante di ripristino (evidenziato in rosso); la ragione e' che lo script appiattisce i pennelli su un solo livello; la trasparenza e' impostata sul bianco e se i colori non sono impostati come indicato, si rischia di ottenere dei blocchi neri


    • cliccate su xtns -> script-fu ->gimp-talk.com -> brush-batch
      una volta caricato, dovreste ottenere una schermata tipo questa:



    le voci indicano:
    • load from: cartellina di partenza (“deposito png” nel nostro caso)
    • file type: estensione; scegliere l'estensione .png
    • brush name: nome dei pennelli; non c'e' alcun bisogno di numerarli, lo fa lo script in automatico
    • file name: nome di ogni pennello convertito; ancora una volta, non c'e' alcun bisogno di numerarli
    • save to folder: la cartella dove saranno salvati i pennelli, nel nostro caso “bordi”
    • premere ok per far partire lo script

    una volta terminato, aprire la cartella “bordi”, selezionare i pennelli che interessano e copiarli nella directory C:\Programmi\GIMP-2.0\share\gimp\2.0\brushes

    al riavvio di gimp, i pennelli saranno pronti per essere usati
    GIMP Batch brush converter è compatibile con windows vista?Perchè non vorrei installare per poi impallare tutto il computer ,moltissimi programmi compatibili con windows xp non lo erano con windows vista.



  6. #6

    Re: Re: [tutorial] convertire i pennelli di ps per gimp

    Originariamente inviato da martinoo
    GIMP Batch brush converter è compatibile con windows vista?Perchè non vorrei installare per poi impallare tutto il computer ,moltissimi programmi compatibili con windows xp non lo erano con windows vista.


    si, tutto quanto citato e' compatibile

    p.s. non serviva quotare tutto, per chiederlo

  7. #7

  8. #8
    ora tutto questo non vale più,si può evitare tutto sto mega casino.
    Basta mettere i pennelli di photoshop( il file .abr) dentro la cartella dei pennelli di gimp(percorso: C:\Program Files\GIMP-2.0\share\gimp\2.0\brushes ).

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.