Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 13
  1. #1
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    May 2004
    Messaggi
    23

    Cosa imparare?

    Ciao a tutti, programmo da circa 2 anni e 6 mesi in asp, visual basic, html, javascript e ho una buona conoscenza di windows 200 server. Ora vorrei crescere professionalmente ed iniziare ad imparare uno o piu' linguaggi di programmazione piu' evoluti. Visto che sono molto indeciso sul da farsi vorrei chiedere un consiglio agli utenti del forum. Secondo voi, quale/i linguaggi di programmazione sono piu' richiesti attualmente? Che cosa mi conviene imparare? ASP.NET? C#? VB.NET? o php, java......

    Grazie per i consigli
    Pere che'l pompermo feccia mele!!

  2. #2
    Moderatore di Programmazione L'avatar di alka
    Registrato dal
    Oct 2001
    residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    23,904
    Sfoglia le discussioni degli ultimi giorni: ci sono ormai centinaia di domande del tutto simili alla tua, dove troverai utili informazioni, e anche digressioni, per operare una scelta.

    Ciao!
    MARCO BREVEGLIERI
    Software and Web Developer, Teacher and Consultant

    Homepage | Blog | Delphi Podcast | Altri link...

  3. #3
    io ti consiglio php sicuramente (se ti servono guida vai su www.letturelibere.net)

    POI ti consiglio C#.NET o Visual C#.NET (scegli tu )



    Visual Basic .net non te lo consiglio perchè se impari c# .net sei apposto e non ti serve.


    Questo è un mio parere poi fai tu

  4. #4
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    May 2004
    Messaggi
    23
    Ciao e grazie per la risposta.
    Ho dato un'occhiata alle discussioni degli ultimi giorni e ho anche dato un'occhiata alle richieste di programmatori che ho trovato in rete. In effetti a me sembrerebbe piu' conveniente imparare java. E' molto piu' richiesto di .net a mio avviso, ma secondo voi un programmatore che proviene da ambiente microsoft (vb e asp), che conosce bene windows 2000 server e che conosce le basi di javascript potrebbe facilmente spostarsi su java?
    Pere che'l pompermo feccia mele!!

  5. #5
    Moderatore di Programmazione L'avatar di alka
    Registrato dal
    Oct 2001
    residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    23,904
    Originariamente inviato da Barman@83
    POI ti consiglio C#.NET o Visual C#.NET (scegli tu )
    Quale sarebbe la differenza?
    C'è un po' di confusione tra ambiente di sviluppo e linguaggio...

    Originariamente inviato da Barman@83
    Visual Basic .net non te lo consiglio perchè se impari c# .net sei apposto e non ti serve.
    Lo stesso vale al contrario. :rollo:
    MARCO BREVEGLIERI
    Software and Web Developer, Teacher and Consultant

    Homepage | Blog | Delphi Podcast | Altri link...

  6. #6
    a mio avviso non c'entra niente la provenienza in questo caso

    RICORDATI che Java non è JavaScript son 2 cose separate e distinte


    Java lo trovo simile a C++.

  7. #7
    Moderatore di Programmazione L'avatar di alka
    Registrato dal
    Oct 2001
    residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    23,904
    Originariamente inviato da franzzz
    In effetti a me sembrerebbe piu' conveniente imparare java.
    Senza entrare nel merito, ma perchè? E poi, come puoi prendere una decisione senza avere un target preciso?

    Originariamente inviato da franzzz
    E' molto piu' richiesto di .net a mio avviso
    Lo è al momento, poichè .NET non ha la stessa età, ma è probabile che essendo distribuito con i futuri prossimi sistemi operativi Windows di Microsoft, che poi sono quelli che utilizzi, la situazione cambi e che le richieste aumentino di conseguenza.

    Originariamente inviato da franzzz
    ma secondo voi un programmatore che proviene da ambiente microsoft (vb e asp), che conosce bene windows 2000 server e che conosce le basi di javascript potrebbe facilmente spostarsi su java?
    Sì, ma nel tuo caso, viste le tue conoscenze, credo sia molto più breve e fruttuoso il passo verso ASP.NET (parlando di applicazioni Web): ti permette di riutilizzare parte delle conoscenze acquisite (VBScript e ASP) ed è ottimizzato per la piattaforma che intendi utilizzare (Windows Server).

    JavaScript e Java non hanno nulla in comune a parte la sintassi somigliante.

    Ciao!
    MARCO BREVEGLIERI
    Software and Web Developer, Teacher and Consultant

    Homepage | Blog | Delphi Podcast | Altri link...

  8. #8
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    May 2004
    Messaggi
    23
    Probabilmente hai ragione, ho notato infatti che anche se in minor numero, le richieste di programmatori .net ci sono e comunque come dici tu è una tecnologia abbastanza recente. Inoltre so che in futuro il .net sarà multipiattaforma.

    Effettivamente pero' il mio obiettivo è quello di iniziare ad imparate un linguaggio che mi permetterà di "essere richiesto" in quanto attualmente ho notato che i programmatori asp e vb non lo sono piu'.

    Non vorrei impegnarmi nell'imparare un linguaggio che poi farà la stessa fine di questi ultimi ed attualmente vedo il java come il "candidato" migliore.
    Pere che'l pompermo feccia mele!!

  9. #9
    io penso che il C#.NET sia il linguaggio del futuro perche emplementa tutti i campi dell'informatica.

  10. #10
    Moderatore di Programmazione L'avatar di alka
    Registrato dal
    Oct 2001
    residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    23,904
    Originariamente inviato da franzzz
    Probabilmente hai ragione, ho notato infatti che anche se in minor numero, le richieste di programmatori .net ci sono e comunque come dici tu è una tecnologia abbastanza recente. Inoltre so che in futuro il .net sarà multipiattaforma.
    Sul "multipiattaforma", è bene precisare che la diffusione sarà particolarmente incentivata sui dispositivi che montano sistemi operativi Microsoft; in poche parole, sebbene la costituzione del CLR ne consenta l'implementazione anche su Linux, per fare un esempio, Microsoft di certo non spinge per promuovere .NET su quella piattaforma e sicuramente non fornirà il supporto tecnico, a differenza dei propri dispositivi, sistemi operativi e tool che saranno integrati da Microsoft stessa nel framework.

    Originariamente inviato da franzzz
    Effettivamente pero' il mio obiettivo è quello di iniziare ad imparate un linguaggio che mi permetterà di "essere richiesto" in quanto attualmente ho notato che i programmatori asp e vb non lo sono piu'.
    Non mi risulta, ad ogni modo - sebbene vi siano richieste per qualsiasi tipo di linguaggio - l'apprendimento di un ambiente di sviluppo, di una tecnologia o di un linguaggio non pregiudicano di apprenderne facilmente altri.

    Al massimo, puoi cercare di ottenere un'infarinatura generale se il tuo scopo primario è quello di essere "appetibile" da chi ricerca personale; nonostante vi siano richieste specifiche, poi, c'è da dire che in molti casi le aziende si accontentano di trovare persone malleabili con voglia di lavorare e buone attitudini: la conoscenza di un linguaggio specifico può essere d'aiuto, ma nulla vieta di apprenderlo sul campo se si hanno tante altre doti.

    In poche parole, non credo che tu possa essere scartato se conosci 10 linguaggi e hai esperienza con diversi database nel caso in cui tra questi non vi siano quelli espressamente richiesti; insomma, io tenterei comunque, mentre nella scelta di un linguaggio rimarrei maggiormente legato alle conoscenze acquisite (che abbreviano i tempi) e anche alle esigenze o a ciò che si vuole implementare.

    Originariamente inviato da franzzz
    Non vorrei impegnarmi nell'imparare un linguaggio che poi farà la stessa fine di questi ultimi ed attualmente vedo il java come il "candidato" migliore.
    "Questi ultimi" linguaggi non sono poi così "ultimi" e fuoriuso come li si vuole fare sembrare; a parte che le richieste VB sono ancora tante, conoscere VB non è comunque inutile poichè è una porta aperta al passaggio verso VB.NET, sebbene è pur vero che quest'ultimo è sensibilmente diverso (era ora) dal precedente, poichè pienamente orientato agli oggetti e basato su approcci che non erano nemmeno pensabili nel VB classico; tuttavia, voglio sottolineare il fatto che l'apprendimento di un linguaggio non è inutile, in nessun caso.

    Io, comunque, ribadisco che nel tuo caso sarebbe molto più produttivo e immediato apprendere C#, ad esempio, vista la tua specializzazione su sistemi Windows.

    Poi, nel caso tu voglia rispondere ad una richiesta di programmatori Java, il passo tra l'uno e l'altro linguaggio è breve data la somiglianza logica dei rispettivi "runtime", anche se architetturalmente diversi, e la somiglianza dei linguaggi (che non per niente è voluta).

    Ciao!
    MARCO BREVEGLIERI
    Software and Web Developer, Teacher and Consultant

    Homepage | Blog | Delphi Podcast | Altri link...

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.