Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 25
  1. #1

    Saranno mica fuggiti insieme?





    Ma soprattutto, torneranno?
    «Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto.»

  2. #2
    Il primo chi e'?
    Vivasimmu e' normale che non dica quando vada in vacanza o cazzi e mazzi vari, come pure il sottoscritto .
    Più la si cerca e più si allontana, la base dell'arcobaleno.
    foto

  3. #3
    wsim sta pedalando, lentamente, lontano da tutto e da tutti, con l'unico pensiero di quanti posti ancora non siano stati percorsi dalle sue liscie gomme. Poi magari, si fermerà, sentendo come una leggera brezza attraversargli la mente, fisserà un punto in lontananza, poi scrollando la testa, ripartirà lasciando che siano le sue gambe a portarlo ovunque una strda si inerpichi.
    Non andare, vai. non restare, stai. non parlare, parlami di te...
    .oO Anticlericale Oo.

  4. #4
    Originariamente inviato da taddeus
    Il primo chi e'?
    Vivasimmu e' normale che non dica quando vada in vacanza o cazzi e mazzi vari, come pure il sottoscritto .
    E vabè, ma non si vede da un mese?
    Beato lui, se ha tanto tempo per le vacanze...

    Il primo è Figaro.
    «Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto.»

  5. #5
    Originariamente inviato da seifer is back
    wsim sta pedalando, lentamente, lontano da tutto e da tutti, con l'unico pensiero di quanti posti ancora non siano stati percorsi dalle sue liscie gomme. Poi magari, si fermerà, sentendo come una leggera brezza attraversargli la mente, fisserà un punto in lontananza, poi scrollando la testa, ripartirà lasciando che siano le sue gambe a portarlo ovunque una strda si inerpichi.
    un'immagine ad hoc per dabliusim.

    ammazza quanto pedala, però.
    «Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto.»

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di Angioletto
    Registrato dal
    Jan 2004
    Messaggi
    1,376
    noto che causa anche una certa dipartita, l'aria sembra più serena
    Per liquidare un popolo si comincia con il privarli della memoria.Si distruggono i loro libri, la loro cultura, la loro storia. E qualcun’ altro scrive loro altri libri, li fornisce di un’altra cultura, inventa per loro un’altra storia. (Milan Kundera)

  7. #7
    Utente bannato
    Registrato dal
    Feb 2004
    Messaggi
    38
    Originariamente inviato da seifer is back
    wsim sta pedalando, lentamente, lontano da tutto e da tutti, con l'unico pensiero di quanti posti ancora non siano stati percorsi dalle sue liscie gomme. Poi magari, si fermerà, sentendo come una leggera brezza attraversargli la mente, fisserà un punto in lontananza, poi scrollando la testa, ripartirà lasciando che siano le sue gambe a portarlo ovunque una strda si inerpichi.
    bello

  8. #8
    Originariamente inviato da Angioletto
    noto che causa anche una certa dipartita, l'aria sembra più serena



    stanno epurando il forum


    angiolè....dovunque vai...scrivimi

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di wsim
    Registrato dal
    May 2002
    Messaggi
    932
    Originariamente inviato da Angioletto
    noto che causa anche una certa dipartita, l'aria sembra più serena
    Credo che più che la mia dipartita, il vero problema, qui, sia la tua presenza.
    me ne sono andato, ma posso sempre riapparire con la grazia e la leggerezza di un B-52 carico di bombe.

  10. #10
    Originariamente inviato da wsim
    Credo che più che la mia dipartita, il vero problema, qui, sia la tua presenza.
    Dubito che si riferisse a te, dabliusim: credo abbia semplicemente inciampato in un paio di concetti e tre parole

    bentorato (:
    «Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, la pietra che ha cambiato posto.»

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.