Pagina 5 di 43 primaprima ... 3 4 5 6 7 15 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 50 su 430

Discussione: Pilloline per linux

  1. #41
    per velocizzare il sistema,queste sono regole d'oro (sono per sidux/debian sid,ma valgono in generale per ogni distro).

  2. #42
    Utente di HTML.it L'avatar di pilovis
    Registrato dal
    Mar 2001
    Messaggi
    3,265

    Per usare apt-get sotto proxy

    se hai un proxy (es. se usi SkyDSL) devi configurare apt-get per usare il proxy

    quindi crea il file /etc/apt/apt.conf (devi crearlo, di default non c'e')
    con il comando:
    sudo touch /etc/apt/apt.conf

    poi lo editi con:
    sudo gedit /etc/apt/apt.conf

    e inserisci dentro questa riga:
    Acquire::http::Proxy "http://192.168.0.1:8080";

    ovviamente cambia indirizzo Ip e porta del proxy secondo la tua configurazione
    Progettista elettronico, appassionato di informatica dal 1982, sistemista Linux dal 2002, sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

  3. #43
    Utente di HTML.it L'avatar di pilovis
    Registrato dal
    Mar 2001
    Messaggi
    3,265
    fare il backup del sistema con "tar"

    Spostarsi nella directory /:

    cd /

    Il comando da utilizzare per fare il backup del sistema è:

    sudo tar -cvpzf /backup.tgz --exclude=/proc --exclude=/lost+found --exclude=/backup.tgz --exclude=/mnt --exclude=/sys /

    È possibile anche utilizzare bzip2 per comprimere il file di backup. Questo porta un maggiore compressione a discapito di una velocità minore. Sostituire nel comando precedente l'opzione z con j e modificare l'estensione del file di backup:

    sudo tar -cvpjf /backup.tar.bz2 --exclude=/proc --exclude=/lost+found --exclude=/backup.tar.bz2 --exclude=/mnt --exclude=/sys /
    Progettista elettronico, appassionato di informatica dal 1982, sistemista Linux dal 2002, sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

  4. #44
    Utente di HTML.it L'avatar di pilovis
    Registrato dal
    Mar 2001
    Messaggi
    3,265

    Fare il restore del sistema dopo backup con tar

    Seguendo il post precedente:

    ripristinare tutti i files da backup fatto con tar:

    tar xvpfz backup.tgz -C /

    oppure se avete usato la compressione:

    tar xvpfj backup.tar.bz2 -C /

    NOTA: attenzione, i comandi sopra riscrivono tutti i files presenti sul sitema con quelli salvati nel backup!

    Ricordatevi di ricreare le directory eventualmente escluse (tag esclude) nella fase di backup:

    mkdir proc
    mkdir lost+found
    mkdir mnt
    mkdir sys

    ecc.
    Progettista elettronico, appassionato di informatica dal 1982, sistemista Linux dal 2002, sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

  5. #45
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Jan 2001
    Messaggi
    7,709
    thread interessantissimo, da tenere sempre in evidenza.
    ... S'i' fosse Giorgio, com'i' sono e fui,
    torrei le donne giovani e leggiadre:
    le vecchie e laide lasserei altrui....
    Non mandatemi PVT, mi dimentico sempre di leggerli ... mandatemi e-mail, se è il caso

  6. #46
    Utente di HTML.it L'avatar di pilovis
    Registrato dal
    Mar 2001
    Messaggi
    3,265

    Ripristinare il bootloader di Windows (2000 o XP)

    Se proprio volete togliere Linux in una macchina che ha anche una partizione Windows:

    * Settare nel bios l'opzione di avvio (boot) da cdrom;
    * Inserite il CD d'installazione di XP o di Windows 2000 e scegliete di avviare da CD;
    * Aspettate che carichi, poi quando lo chiede selezionate la console di ripristino premendo R;
    * Vi si aprirà la console, vi chiedera' di scegliere la partizione sulla quale risiede Windows (ve le fara' vedere tutte, di solito e' la 1);
    * Vi chiederà quindi la password dell'administrator di Windows (quello installato sulla partizione), se c'è, inseritela, altrimenti premete semplicemente invio;
    * A questo punto apparira' il prompt dei comandi, scrivete quindi fixmbr e date invio;
    * Vi chiederà la conferma, digitare y (yes) e lui farà tutto da solo;
    * Riavviate il pc digitando exit e riecco il vostro Botloader di winzozz

    Poi con un programma come partition magic per windows o un partition editor per linux residente su Live CD si possono spianare le partizioni Linux e riformattarle
    Progettista elettronico, appassionato di informatica dal 1982, sistemista Linux dal 2002, sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

  7. #47
    Utente di HTML.it L'avatar di pilovis
    Registrato dal
    Mar 2001
    Messaggi
    3,265

    Ripristinare bootloader GRUB

    SuperGrub: CD-ROM, Floppy o USB pen drive autoavviante.
    "Semplice e intuitivo"

    Ha al suo interno numerosissime funzioni, che generalmente riguardano il ripristino di partizioni, boot, ed altre.
    Qual'è la sua funzione principale?
    Ripristinare il Grub, ovvero quel programma che fa sì che se abbiamo due sistemi operativi (es. Windows e Linux) ci permette all'avvio del pc di scegliere quale sistema operativo avviare...
    Però il Grub di default si installa nell'Mbr e noi, se reinstalliamo Windows, andremo anche a riscrivere l'Mbr, con conseguente perdita del Grub.
    Come facciamo a ripristinarlo?
    Ecco lo scopo di Super GRUB: rimettere il Grub nell'Mbr in modo che tutti i nostri S.O. saranno bootabili!

    Sito web: http://forjamari.linex.org/projects/supergrub/

    Forum: http://forjamari.linex.org/forum/forum.php?forum_id=235
    Progettista elettronico, appassionato di informatica dal 1982, sistemista Linux dal 2002, sono consulente tecnico del Giudice per le indagini preliminari, valuto richieste di consulenza, in ambito Voip/Telefonia anche con grado di sicurezza militare.

  8. #48
    Originariamente inviato da weseven
    per velocizzare il sistema,queste sono regole d'oro (sono per sidux/debian sid,ma valgono in generale per ogni distro).
    ubuntu 7.04
    provo
    sysctl -w vm.swappiness=1

    e mi esce

    error: permission denied on key 'vm.swappiness'

  9. #49

  10. #50
    Originariamente inviato da weseven
    sudo?
    beh l'importante è che ti lavi dopo ^^

    no scherzo: con sudo funzia

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.