Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Ferie matrimoniali

  1. #1

    Ferie matrimoniali

    Ciao, devo chiedere le ferie matrimoniali, e mi è sorta una domanda:

    io sono assunto con contratto a tempo indeterminato, ma le ferie sono a carico dell'azienda o dello stato?

    ciao e grazie

  2. #2
    sezione sbagliata :master: :master:

  3. #3
    chiedo scusa

    qualcuno mi può spostare nella sezione giusta...grazie

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,441

    Re: Ferie matrimoniali

    Originariamente inviato da ciucciatiilcalzino
    Ciao, devo chiedere le ferie matrimoniali, e mi è sorta una domanda:

    io sono assunto con contratto a tempo indeterminato, ma le ferie sono a carico dell'azienda o dello stato?

    ciao e grazie
    purtroppo in questo tipo di contratti non esiste niente!
    nenache la malattia del tuo gatto ti puo' giustificare ad assentarti!

    sorry
    leggi sbagliate!
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  5. #5
    e per che contratto allora si può usufruire delle ferie matrimoniali?
    credevo che solo per i contratti a progetti ci fossero tutte queste restrizioni

  6. #6
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Jul 2005
    Messaggi
    17

    sei sei assuntoa tempo ind

    x il contratto del commercio:

    Art. 79 - Congedo matrimoniale

    Al lavoratore che non sia in periodo di prova compete, per contrarre
    matrimonio, un congedo straordinario della durata di giorni quindici di
    calendario.
    Compatibilmente con le esigenze dell'azienda, il datore di lavoro dovrà
    concedere il congedo straordinario con decorrenza dal terzo giorno
    antecedente alla celebrazione del matrimonio.
    Il lavoratore ha l'obbligo di esibire al datore di lavoro, alla fine del
    congedo, regolare documentazione della celebrazione del matrimonio.
    Durante il periodo di congedo straordinario per matrimonio, il lavoratore è
    considerato ad ogni effetto in attività di servizio, conservando il diritto
    alla retribuzione di fatto di cui all'art.115, Seconda Parte.

    ciao,
    rey

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di alegia76
    Registrato dal
    Mar 2003
    Messaggi
    1,181
    I giorni sono 15, continuativi (quindi compresi sabato e domenica)
    Sono a carico dello stato (cioè non ti scalano ferie e/o permessi che ti spettano)
    Ti pagano lo stesso..
    Sei l'eventualità di un'anomalia che nonostante i miei più onesti sforzi non sono stato in grado di eliminare da quella che altrimenti sarebbe un'armonia di precisione matematica..

  8. #8

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.