Pagina 1 di 4 1 2 3 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 34

Discussione: quale banca scegliere?

  1. #1

    quale banca scegliere?

    Ci addentriamo in un terreno difficile
    Se volessi aprire un conto in banca mio personale, tra le vasta scelta di banche, posta o conti in internet sinceramente non sapre come orientarmi!
    Dovrei consultare i dati uno ad uno, vedere quale mi da minori spese, maggior affidabilità, più interesse, comodità, ecc.
    Senza fare pubblicità, voi cosa mi consigliereste?
    Diciamo che l'avere poche spese sarebbe interessante x me in quanto inizialmente il conto partirebbe praticamente vuoto, mi serve più che altro da deposito (o per pagamenti) e temo che per i primi tempi non si riempirebbe molto.

  2. #2
    The more the state 'plans' the more difficult planning becomes for the individual.
    Sto nella Pampa

  3. #3
    Utente bannato
    Registrato dal
    Jan 2004
    Messaggi
    124
    riguardo alle spese di gestione molti parlano bene di bancoposta, ma non so.

    io superata la diffidenza iniziale mi trovo benissimo con fineco, ma considera che lo uso molto per cui le spese annuali sono minime (usano un sistema che più lo usi meno paghi), cmq anche se non lo usi dovrebbe convenire perchè bancomat, carta di credito e tutte le operazioni più comuni (bonifico, prelievo bancomat, ...) sono gratuite.

  4. #4
    conviene metterli sotto il materasso

  5. #5
    Utente bannato
    Registrato dal
    Jun 2003
    Messaggi
    3,668
    Originariamente inviato da andrea.paiola
    conviene metterli sotto il materasso
    no...
    sotto la mattonella dietro alla tazza del wc


    scherzi a parte. io nn ho un cc, ma sicuramente sceglierei posteitaliane

  6. #6
    Io ho provato bancoposta e non mi sono trovato bene...
    Adesso uso da circa 1 anno Fineco e devo dire che mi trovo molto bene...costi bassissimi e home banking con il quale faccio tutto! ...l'unico "sbattimento" è che se vuoi fare dei versamenti di contanti o assegni devi andare in altre banche affiliate(per esempio banco di Roma),e presentare dati bancari e carta d'identità, perchè non esistono sportelli Fineco!
    Ma alla fine a me è capitato 2 volte in un anno di fare versamenti, di solito mi faccio fare bonifici!

  7. #7
    no banca intesa!

    temporaneamente forumista eastwoodiano

    www.motoclubgame.it

  8. #8
    mi sto trovando bene con le poste, ma è meno di un anno che ce l'ho

  9. #9
    quella col caveau più grande..
    Non andare, vai. non restare, stai. non parlare, parlami di te...
    .oO Anticlericale Oo.

  10. #10
    E qui posso dire la mia dopo 21 anni di servizio in banca.
    Hai 2 possibilità:
    - Banca on line se ti basta un'accredito stipendio o versamento mensile e l'uso delle carte/rid/utenze...
    - Banca la più piccola possibile, meglio un credito cooperativo o una popolare se hai bisogno anche di un supporto.

    Direi di evitare la posta che costa meno ma ha un servizio scadente, e i grossi gruppi a cui non può fregare meno di te (ops, che stia parlando di qualcosa che so?) checchè ne parlino negli spot.

    Tieni conto comunque una cosa: qualsiasi banca guadagna su di te, è inevitabile, quindi cerca di andare dove trovi delle persone che ti sembrano migliori, poi ilnome che c'è scritto fuori può contare o meno.
    No regrets...
    www.cacaonline.it

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.