Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12
  1. #1
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Feb 2005
    Messaggi
    0

    Africa; lettera aperta di Pezzotta a Prodi: Che ne pensate?


  2. #2
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Feb 2005
    Messaggi
    0

    Se ritieni sia giusto ...

    Se ritieni sia giusto, puoi aderire al seguente appello rivolto al Governo

    http://web.vita.it/africa/

  3. #3
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Feb 2005
    Messaggi
    0

    Dalle parole alle immagini

    Quel che conta è stare dalla parte giusta?

    http://www.ekincaglar.com/coin/flash-it.html

    O no?

  4. #4
    mi sembra un argomento già discusso.

    per me, problemi secondari. abbiamo altre urgenze. fermo restando che avendone le possibilità, si deve aiutare.
    Non andare, vai. non restare, stai. non parlare, parlami di te...
    .oO Anticlericale Oo.

  5. #5
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Aug 2006
    Messaggi
    0
    io non sono razzista, ma se portiamo un continente popoloso come l'africa a raggiungere un livello di comford pari al nostro, da dove prendiamo le risorse?

    Essere cinico e dall'animo ecologista al tempo stesso mi fa capire che se non vogliamo estinguerci nel giro di un paio d'anni, qualcuno bisogna che soffra. si tratta di sacrificare una parte dell'umanita' per evitare l'estinzione della specie. Comunque, noi esseri umani siamo veramente troppi, oramai.
    ATTENZIONE

    Non sono piu' presente sul forum. Ma potrei tornare a rompere le balle all'improvviso per poi sparire di nuovo.

  6. #6
    Originariamente inviato da Druzya
    io non sono razzista, ma se portiamo un continente popoloso come l'africa a raggiungere un livello di comford pari al nostro, da dove prendiamo le risorse?

    Essere cinico e dall'animo ecologista al tempo stesso mi fa capire che se non vogliamo estinguerci nel giro di un paio d'anni, qualcuno bisogna che soffra. si tratta di sacrificare una parte dell'umanita' per evitare l'estinzione della specie. Comunque, noi esseri umani siamo veramente troppi, oramai.
    infatti... scansati è fai spazio ai cinesi povero europeo.
    comunque, bautte a parte, di risorse ne hanno "la giù in Africa" ma ovviamente non convieni a nessuno dargli la possibilità di imparare a sfruttarle.

  7. #7
    Originariamente inviato da GnoKy
    infatti... scansati è fai spazio ai cinesi povero europeo.
    comunque, bautte a parte, di risorse ne hanno "la giù in Africa" ma ovviamente non convieni a nessuno dargli la possibilità di imparare a sfruttarle.
    non è vero. hanno risorse per lo stile di vita che fanno. se anche solo un quarto della popolazione africana, arrivasse al nostro tenore di vita, ci sarebbe crisi di acqua, inquinamento alle stelle, e mancanza di energia.

    oltre che ad un collasso di popolazione nel giro di 3/4 generazioni.
    Non andare, vai. non restare, stai. non parlare, parlami di te...
    .oO Anticlericale Oo.

  8. #8
    Originariamente inviato da seifer is back
    non è vero. hanno risorse per lo stile di vita che fanno. se anche solo un quarto della popolazione africana, arrivasse al nostro tenore di vita, ci sarebbe crisi di acqua, inquinamento alle stelle, e mancanza di energia.

    oltre che ad un collasso di popolazione nel giro di 3/4 generazioni.

    Al contrario, con lo stile di vita che hanno non riescono a sfruttare le risorse che hanno.
    Mancanza di energia? Solo perchè non sano e non possono produrla.
    Non inquinerebbero più del resto del mondo.
    L'unico problema che hanno è quello dell'acqua ed anche questo è relativo e non solo legato all'Africa.
    Quanto al collasso è vero ma stà già succedendo in alcuni paesi

  9. #9
    Originariamente inviato da seifer is back
    non è vero. hanno risorse per lo stile di vita che fanno. se anche solo un quarto della popolazione africana, arrivasse al nostro tenore di vita, ci sarebbe crisi di acqua, inquinamento alle stelle, e mancanza di energia.

    oltre che ad un collasso di popolazione nel giro di 3/4 generazioni.
    al collasso ci sono già arrivati.
    L'ondata migratoria è conseguenza - sopratutto - dello sviluppo demografico che non è andato di pari passo con l'incremento delle risorse (il progresso tecnologico).

    Per fare un piccolo esempio: se trenta anni fa mille persone disponevano di mille litri di acqua e cento kili di farina, oggi quelle persone sono diventate diecimila, ma acqua e farina sono nelle stesse quantità di prima (in alcuni casi, come in zone di guerra, sono pure diminuite).

    Pensare che noi si possa intervenire mandando soldi e container di grano è illusorio, e serve solo a soddisfare la nostra coscienza. Il "progresso" si diffonde a condizioni precise, e in tempi lunghi.

    Più serio sarebbe puntare su una campagna di sensibilizzazione al problema demografico, e la chiesa cattolica non è di molto aiuto in questo; l'Islam pure peggio.
    Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. (Maffeo Pantaleoni)

  10. #10
    Ti faccio l'esempio del Mozambico, paese sul orlo della catastrofe. 50 anni fa era uno dei paesi più sviluppati in Africa. Per le sue risorse naturali e per come venivano gestite (ad esempio, aveva una delle più grandi centrali idro-elettriche dell'africa).
    Oggi sta morendo dopo che il paese si è fermato lentamente. Sono bastati 10 anni dopo l'indipendenza per metterlo in agonia.
    Non è tanto un problema di risorse che possono essere o meno poche. Più che altro è l'impotenza e l'incapacità di sfruttare ed ottimizzare quello che si ha. Loro non lo sano fare, non lo possono manco provare a fare in maniera concreta ed efficace. Poi, le ragioni sono ovvie e non cambieranno mai.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.