Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1

    [ASSEMBLER] Luogo di lavoro

    Conosco vagamente il linguaggio e mi piacerebbe verificarlo su qualche compilatore... ma non ho idea di come si possa fare?

    Premetto di avere sia dev-cpp che visual studio 6... qualcuno me lo saprebbe spiegare?

    Thx

  2. #2

    Re: [ASSEMBLER] Luogo di lavoro

    Originariamente inviato da P4nico
    Conosco vagamente il linguaggio e mi piacerebbe verificarlo su qualche compilatore... ma non ho idea di come si possa fare?
    In che senso? Vuoi "vedere" quale è il codice assembly generato dal compilatore C/C++?? Con Visual C++ vai nelle opzioni del progetto e cerca l'opzione (adesso il nome preciso per il VC++ 6 non lo so, su VC++.net 2003 si chiama "Output assembler") relativa alla generazione del listato assembly.
    AndreaSenior Java developerSCJP 5 (91%) – SCWCD 5 (94%)
    Il mio nuovo sito-blog italiano sulla programmazione: andbin.it

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di oregon
    Registrato dal
    Jul 2005
    residenza
    Roma
    Messaggi
    36,328
    Non ho capito cosa ti si dovrebbe spiegare ... e soprattutto cosa vuoi dire con

    Luogo di lavoro

    nel titolo ...

  4. #4
    Luogo intendevo ambiente...
    Io vorrei scrivere delle funzioni in assembler che magari svolgono certi calcoli e poterli utilizzare o richiamandoli con il C o creando direttamente .exe

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di oregon
    Registrato dal
    Jul 2005
    residenza
    Roma
    Messaggi
    36,328
    Originariamente inviato da P4nico
    Luogo intendevo ambiente...
    Ambiente e luogo, nel caso informatico, non sono sinonimi !

    Se per "ambiente di lavoro" intendi un IDE o uno strumento con cui editare, assemblare ed eseguire un programma assembler, non lo puoi chiamare "luogo di lavoro" ...

    Io vorrei scrivere delle funzioni in assembler che magari svolgono certi calcoli e poterli utilizzare o richiamandoli con il C o creando direttamente .exe
    Per prima cosa, devi decidere per quale CPU scrivere in assembler (presumo x86).

    Detto questo, ad esempio, puoi utilizzare Visual Studio ed inserire all'interno di un programma C/C++, del codice assembler per mezzo della direttiva _asm

    Lo stesso puoi fare con DevCpp, anche se la sintassi da usarsi per le istruzioni assembler e' un tantino diversa.

    Se vuoi sviluppare tutto un programma in assembler, ti conviene utilizzare un MacroAssembler (quello Microsoft ad esempio) o un prodotto simile free che puoi trovare su internet con una semplice ricerca.

  6. #6
    Preferirei implementarlo in visual studio... ma cosa intendi con _asm ?
    Devo scrivere qualcosa prima di iniziare il codice stesso?
    Il progetto non deve avere alcuna caratteristica??

  7. #7
    scusate x l'ignoranza ma l'assembler non era un linguaggio a basso livello, cioè non grafico?

  8. #8
    l'assembly (l'assembler è l'assemblatore) è un linguaggio a basso livello (lo possiamo anche definire linguaggio macchina)..
    Per quanto riguarda il "grafico", puoi sviluppare gui in assembli e con un buon ide o rad (non credo ne esistano) puoi sviluppare anche in modo visuale, il che è indifferente dalla natura del linguaggio
    Experience is what you get when you don’t get what you want

  9. #9
    Originariamente inviato da P4nico
    Preferirei implementarlo in visual studio... ma cosa intendi con _asm ?
    __asm in Visual C++ è una parola riservata che consente di inserire in mezzo a del codice C/C++ delle direttive assembly. Dai un'occhiata alla sua documentazione.
    Devo scrivere qualcosa prima di iniziare il codice stesso?
    __asm
    Il progetto non deve avere alcuna caratteristica??
    Nulla di particolare.
    Amaro C++, il gusto pieno dell'undefined behavior.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.