Pagina 1 di 13 1 2 3 11 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 126

Discussione: mutuo casa vs affitto

  1. #1

    mutuo casa vs affitto

    dunque, sto per andare via di casa: molto tranquillamente, non "costretto" da persone o situazioni particolari... semplicemente perchè sento che "è ora".

    con amici e parenti viene fuori la solita discussione del "meglio il mutuo o l'affitto".

    al momento, ritengo più logico l'affitto poichè sono in una situazione dove la mia morosa verrà a vivere stabilmente con me al termine degli studi, tra un paio d'anni: io ho due contratti a progetto ed entrate "saltuarie" (sapete già che faccio il musicista) che mi consentono cmq di arrivare a circa 1500 euro/mese.

    io vorrei testare la vita insieme per un paio d'anni in maniera "tranquilla", considerando che siamo sempre entrambi fuori casa, per poi passare al mutuo ed alla ricerca di una casa negli anni seguenti.

    se per caso le cose non vanno, sia in termini sentimentali, che sociali o economici, lascio perdere l'affitto: in alternativa, mi trovo sulla coppa un mutuo di minimo trentacinque anni da risolvere vendendo la casa... ma con la situazione attuale mi sembra che, cmq, nei vari giri di compravendita ci vado a perdere.

    ovviamente mi danno tutti contro e mi dicono "cerca una casa ora, magari piccola, ma almeno ti rimane qualcosa, eccetera". il solito discorso che andare in affitto == buttar via i soldi.

    pareri?

  2. #2
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Aug 2001
    Messaggi
    7,352
    Per quello che vale il mio parere, vai in affitto


    Tranne che se trovi una casa che ti va bene e nella quale intendi comunque passare una buona perte del resto dei tuoi giorni (comunque evita con cura matrimonio e figli).
    Il re è nudo (cit).

  3. #3

    Re: mutuo casa vs affitto

    Originariamente inviato da yuri refolo


    ovviamente mi danno tutti contro e mi dicono "cerca una casa ora, magari piccola, ma almeno ti rimane qualcosa, eccetera". il solito discorso che andare in affitto == buttar via i soldi.

    pareri?
    ma che palle sto discorso!
    Lo dicono anche me.
    Io sono d'accordo sul fare un paio d'anni in affitto, anche per aggiustarsi, per rendersi conto di come si vive da soli. Nella mia situazione, ed anche nella tua, comprare è un passo affrettato.
    Non te lo senti e basta, uno le cose le deve fare quando se le sente.

  4. #4
    Vai in affitto.. Questo e' il periodo peggiore per comprare case a chiedere un mutuo.. Tra 2 anni troverai case a prezzi scontati

  5. #5
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Aug 2001
    Messaggi
    7,352
    Soprattutto comperare casa con un mutuo è un passo che non ha margini di ripensamento ed errore.
    Il re è nudo (cit).

  6. #6
    Magari poi per la fretta vai anche a comprarti una casa di cui poi scoprirai delle magagne dopo, perchè lì per lì, nella fretta appunto, non ci avevi fatto caso.

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di iBat
    Registrato dal
    Nov 2003
    Messaggi
    886
    fai un paio di anni di affitto così vedi come va la con la ragazza. se va tutto bene, cercate una casa e fate un mutuo, perchè continuare a buttare via soldi per l'affitto mi sembra stupido, pensando anche a una futura prole
    sgt.rossi,01-09-2007 11:33, dice:
    "per quello cn la mucca sull'avatar stai attento a come parli.."

  8. #8
    ma poi tutti pensano che sia così facile acquistare e vendere casa... stiamo parlando di migliaia di euro, mica bruscoli... c'è il notaio, c'è non so quant'altro... c'è che comunque non è che se la vendi trovi subito chi te la compra ed estingui il mutuo! eppoi ci sono i costi di estinzione...

    poi scusate, non è una fregatura comprare una casa al 150% del suo costo reale e darne il 50% alla banca? male che vada, un affitto lo sciogli in pochissimo tempo.

    quello che non capisce molta gente è che non è che semplicemente "ti rimane qualcosa" dopo trentacinque anni! il cuneo sul tuo stipendio dovuto al mutuo ti consente di fare la metà delle cose che faresti pagando tipo duecento euro di meno un affitto... e chi te li ridà quei duecento euro al mese e tutte le cose che avresti potuto fare o comprare?

    poi tutti con 'sta menata che i tassi variabili sono più vantaggiosi nel lungo periodo. sì sì. solo che adesso non so quanti miei amici piangono perchè non sanno come pagare la rata della banca e non arrivano a fine mese... dico, se non un tasso fisso (che io preferisco in toto) almeno un tasso a tetto massimo, o con rata fissa...

    mah.

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di ZaMM
    Registrato dal
    Aug 2002
    Messaggi
    340
    Io andrei d'affitto.

  10. #10
    Sono quasi 2 anni che seguo il settore immobiliare per un acquisto, ne ho lette di cotte e di crude.. Oggi come oggi e' la cosa piu' sconsigliabile comprare casa, se non in zone dove i prezzi sono bassi, crisi dei mutui subprime, speculazione, tasse locali alle stelle
    Intorno a Roma per dei buchi sottoscala/c2 ecc, ti chiedono anche 200'000 euro, l'ultimo che ricordo un lavatoio di 6mq a 185'000

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.