Pagina 1 di 5 1 2 3 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 42
  1. #1

    Temperatura del riscaldamento

    Secondo voi, in una giornata fredda e umida (come quella di oggi per esempio), solitamente i riscaldamenti di un appartamento che temperatura in media devono riuscire a creare all'interno dell'ambiente casalingo per rendere confortevole il clima?
    Voglio dire, nelle vostre case che temperature raggiungete in media?

    So, che è una domanda un po' senza senso, ma vorrei capire, a regime, quanto i termosifoni debbano riuscire a riscaldare un ambiente casalingo.

    Grazie
    "Na' sedia te vojo tirà!"

  2. #2
    Non ho capito, vuoi sapere la temperatura dell'acqua che mandi in circolo oppure la temperatura obiettivo?



    L'obiettivo solitamente è sui 19-21 (per me) mentre l'acqua va in circolo a 65°.

  3. #3
    Mi serve la temperatura dell'ambiente
    "Na' sedia te vojo tirà!"

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di King TB
    Registrato dal
    May 2006
    residenza
    Melbourne
    Messaggi
    183
    a casa io sto sui 19 gradi max

    accendo sempre dopo le 6 di sera
    Can we pretend that airplanes, In the night sky, Are like shooting stars

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di iBat
    Registrato dal
    Nov 2003
    Messaggi
    886
    in casa tengo 18-19 gradi, e si sta bene
    sgt.rossi,01-09-2007 11:33, dice:
    "per quello cn la mucca sull'avatar stai attento a come parli.."

  6. #6
    Capisco... il mio termometro invece mi da' sempre intorno ai 17 gradi.
    Mi sa che devo alzare un po' la potenza sulla caldaia, con tutto che il tecnico me l'ha impostata con la taratura media di Roma. :master:
    "Na' sedia te vojo tirà!"

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di sko
    Registrato dal
    Jun 2003
    Messaggi
    288
    noi la caldaia la teniamo tra i 60 e i 70 gradi a roma..

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di @rgo1
    Registrato dal
    Nov 2005
    Messaggi
    236
    se guardi il manuale della caldaia è spiegato tutto lì

    cmq ho appena speso 190eu in manutenzione quindi ne ho appena parlato con l'idraulico

    in autunno la caldaia deve essere sul 3
    in inverno sul 5
    e quando si va sottozero sul 7

    per il resto io qui al nord sto tenendo di giorno (quando sono al lavoro) la caldaia sul 3 e il termostato sul 13°
    idem di notte
    la sera quando siamo in casa metto su 18°

    se fa tanto freddo alzo la caldaia sul 5 per 1 oretta

    l'importante è non far crollare troppo la temperatura durante il giorno altrimenti la sera anche se li metti a balla la casa ci mette tanto a scaldarsi e consumi anche di più...

    io sul 7 non la metto mai la caldaia, se gela piuttosto accendo la stufacamino a legna, rende di più e più velocemente.

    Fonte: empirica, 10 anni di lotte col freddo (casa grande) e la bolletta del metano
    "Chi se ne frega, disse il mago alla strega, ora vado nel bosco e mi faccio una s...passeggiata."
    ------------------------
    Antipatichi!

  9. #9
    Originariamente inviato da @rgo1

    in autunno la caldaia deve essere sul 3
    in inverno sul 5
    e quando si va sottozero sul 7
    Tutto ciò non ha nessun senso per tutti quelli che hanno una caldaia diversa dalla tua (marca e modello)

  10. #10
    E' soggettivo

    Qui da me si fa fatica a stare ai 18, talvolta. (soffitti alti 4 metri, casa non isolata perfettamente, per usare un eufemismo)

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.