Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 24
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di matrics
    Registrato dal
    Jul 2004
    Messaggi
    502

    Quanto dura un portatile?

    Ciao!
    Ho comprato da poco un portatile, ansi ancora devo finire di pagarlo.
    Proprio perchè non voglio arrivare a pagare il pc fra un anno senza averlo ancora, vorrei chiedervi se è normale che un portatile duri un anno e poi muore o se sono stati incompetenti le persone che ho conosciuto che avevano un portatile, tutte marche diverse.
    Ognuno di loro, dopo un anno, chi per un motivo chi per l'altro ha potuto dire addio al proprio portatile.
    Ora il mio va benone, solo che mi preoccupa il fatto che sputi caldo sempre.Mi devo preoccupare?Quest'estate sarà peggio allora?
    Forse ho eccessiva paura io, ma è anche per questo che odio i portatili e preferisco i fissi .
    Ho un Acer

  2. #2
    Utente bannato
    Registrato dal
    Jun 2003
    Messaggi
    3,387
    Hp di 5 anni.. cambiato Hd e aggiornata RAM tenuto acceso per 2 anni 24h al gg

    Toshiba di 1 anno e per ora va

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di chimera
    Registrato dal
    Feb 2006
    Messaggi
    140
    hp acceso da 4anni batterie ormai morte ,ma x il resto va benone
    hp nuovo acceso da quando esiste (6mesi )anche lui mai un problema.

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di matrics
    Registrato dal
    Jul 2004
    Messaggi
    502
    mmmvediamo i portatili dei miei amici erano
    packard bell - defunto totalmente
    fujitsu siemens - dura max 10 minuti poi è buono solo per bollire l'acqua
    asus - il monitor ogni tanto se ne va per i fatti suoi
    acer - morto il lettore cd e come il mio sputa tantissmo calore
    tutti ovviamente, la batteria è andata
    effettivamente gli unici 2 che sono durati sono stati 2 hp.
    Ma allora sono buoni gli hp e gli altri vanno male o e puro caso e miei amici non hanno saputo usare il pc?

  5. #5
    Utente bannato
    Registrato dal
    Jun 2003
    Messaggi
    3,387
    Originariamente inviato da matrics
    mmmvediamo i portatili dei miei amici erano
    packard bell - defunto totalmente
    fujitsu siemens - dura max 10 minuti poi è buono solo per bollire l'acqua
    asus - il monitor ogni tanto se ne va per i fatti suoi
    acer - morto il lettore cd e come il mio sputa tantissmo calore
    tutti ovviamente, la batteria è andata
    effettivamente gli unici 2 che sono durati sono stati 2 hp.
    Ma allora sono buoni gli hp e gli altri vanno male o e puro caso e miei amici non hanno saputo usare il pc?
    bèh certo Acer Asus packard non è che siano rinomati per qualità..

    I migliori se leggi in giro sono considerati Hp, Dell e Toshiba Ho paura non sia proprio un caso

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di nicola75ss
    Registrato dal
    Nov 2004
    Messaggi
    13,066
    Ciao. Anche io avevo un portatile acer aspire 1350 e dopo poco più di un anno è deceduto. Ha iniziato prima col guastarsi la batteria, dopo un pò di tempo è partito il lettore cd e infine si è bruciato anche l'hd.
    Ce l'ho ancora in casa ma non ho nessuna intenzione di farlo riparare perchè tra pezzi e manodopera penso mi verrebbe a costare quasi quanto comprarlo nuovo. Se mai dovessi riacquistare un notebook opterò anche io per un hp che per quanto ho visto tra amici e conoscenti si son dimostrati i più affidabili.

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di yyzyyz
    Registrato dal
    Oct 2001
    Messaggi
    1,640

    Re: Quanto dura un portatile?

    Originariamente inviato da matrics
    Ciao!
    Ho comprato da poco un portatile, ansi ancora devo finire di pagarlo.
    Proprio perchè non voglio arrivare a pagare il pc fra un anno senza averlo ancora, vorrei chiedervi se è normale che un portatile duri un anno e poi muore o se sono stati incompetenti le persone che ho conosciuto che avevano un portatile, tutte marche diverse.
    Ognuno di loro, dopo un anno, chi per un motivo chi per l'altro ha potuto dire addio al proprio portatile.
    Ora il mio va benone, solo che mi preoccupa il fatto che sputi caldo sempre.Mi devo preoccupare?Quest'estate sarà peggio allora?
    Forse ho eccessiva paura io, ma è anche per questo che odio i portatili e preferisco i fissi .
    Ho un Acer
    La vita media dipende molto dalla velocità ke ha la tecnologico di evolversi (secondo me), cmq se dobbiamo quantificare , potrebbe essere 3-4 anni.
    Per il discorso del calore bisogna vedere , molto dipende dal tipo di processore installato sulla macchina, x quel discorso meglio intel centrino/amd turion, tieni conto anke della tecnologia DUAL PROCESSOR ke abbatte notevolmente il discorso calore.

    ps. marca migliore ? sicuramente hp/compaq anke se ricordo un brutto precendete con i presario serie 700, casini di tutti i tipi, il discorso marka è molto relativo.


  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di Phantom
    Registrato dal
    Jul 1999
    Messaggi
    4,102
    La durata del portatile intesa come funzionalità, dipende a mio avviso anche dal tipo di portatile che si compra e da quello che si fà con il portatile. Con un portatile low budget non si può pretendere di andare in grafica 365 giorni all'anno come non si può pretendere che un top della gamma faccia le cose che farebbe un pc fisso. Per la mia esperienza in portatili ( non molta in tutta onestà ) la prima cosa che parte sono le batterie ( ma ritengo dipenda da una politica di vendita dei pezzi di ricambio ). Il resto è come per le auto ( brum brum ) che compriamo. C'è quella che và per 10 anni e quella che ogni mese è ferma, indipendentemente dalla marca. Ricordo un compaq nuovo essere tornato in assistenza 14 volte in 1 anno. Alla fine hanno trovato che quel particolare lotto era difettato e al cliente hanno inviato un altro portatile ( classe superiore ) come sostituzione definitiva. Da quel giorno ( 3 anni fà ), funziona senza problemi ( è sempre acceso ). Io nel mio piccolo sto lavorando con un portatile da 4 mesi. E' sempre acceso. La batteria non l'ho nemmeno collegata ( tanto è sempre alimentato ).E' un centrino 1600 quindi niente di che, però, sollevato dal piano di lavoro il sistema rimane molto più " fresco " che non essere appoggiato direttamente. Sono passati solo 4 mesi in mano mia, ma prima è stato in mano per altri 16 ad una persona che lo usava come me ( + o - ), mai spento ( salvo per i reboot obbligatori ) e sempre usato.

    Al di là della marca và anche a fortuna. Se becchi un lotto bacato ne avrai sempre una. C'è anche da dire che quello che si trova nel negozio sottocasa non è sempre la stessa cosa che si trova al centro commerciale anche se il modello è lo stesso. Come per tutte le cose, anche per i portatili esiste la seconda scelta ( preferita dai grandi magazzini che tengono il prezzo basso ).

    Bye
    Asus P5QPRO - Core2Quad Q9550 - 8GB DDR2 PC6400 - 6x1 TB 32MB cache - 2xHD4870 Cross - Raffreddamento full liquido - XP64Bit

  9. #9
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Nov 2005
    Messaggi
    162
    Comunque che processore ha il tuo portatile che scalda tanto? I Centrino di solito non scaldano tanto (e in particolare esistono per i centrino dei programmi di risparmio energetico che li fanno funzionare a frequenze più basse del normale quando il processore non è sfruttato al 100% e quindi permettono di tenere la temperatura più bassa.. pensa che il mio centrino sta sempre intorno ai 40° e la vetola sta quasi sempre spenta

  10. #10
    Utente di HTML.it L'avatar di matrics
    Registrato dal
    Jul 2004
    Messaggi
    502
    Acer Aspire 1652
    Processore:Intel Pentium M 1,73 GHz
    Scheda video:ATI mobility radeon x300



    cmq grazie per tutte queste risposte, che mi sconsolano sugli acer ma almeno so una cosa in più

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.