Pagina 2 di 9 primaprima 1 2 3 4 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 85
  1. #11
    Originariamente inviato da TeoB
    E comunque, un bambino di 2-3 anni è logico che si rompa le palle in pizzeria. Semplicemente non va portato
    verissimo, infatti siamo andati in una pizzeria con le giostrine, ma come avevamo già immaginato alla vista delle giostrine è scoppiato l'inferno.
    nelle pizzerie normali si rompe le palle e scoppia l'inferno...

    capisco che avere un figlio significa anche fare sacrifici, ma dico io vedo tante coppie che portano i bimbi di questa età nei locali e nella maggior parte delle volte li vedo seduti a mangiare quasi come fossero adulti che fanno li drogano?
    Non ho paura dei miei pensieri, ma ho paura ad esprimerli.
    La libertà d'espressione oggi, potrebbe diventare prigionia del corpo domani.

  2. #12
    Utente di HTML.it L'avatar di goat
    Registrato dal
    Apr 2003
    Messaggi
    1,158
    Questa e altre annose situazioni le ho risolte non avendo figli.
    Facile.
    "Qualunque impressione faccia su di noi, egli è un servo della legge, quindi appartiene alla legge e sfugge al giudizio umano."

  3. #13
    Originariamente inviato da faccia da libro
    ... vedo tante coppie che portano i bimbi di questa età nei locali e nella maggior parte delle volte li vedo seduti a mangiare quasi come fossero adulti che fanno li drogano?
    Se non si sfogano a questa età si sfogheranno da adulti, e ti lascio immaginare in quale modo...

    Quoto Robiccio.


    ciaooooooo!

  4. #14
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Jul 2005
    Messaggi
    751
    Originariamente inviato da faccia da libro
    ieri gli ho dato a schiaffi sul culetto (aveva il pannolino quindi molto attuttito) risultato, mi ha guardato storto per 10-15 secondi poi tutto come prima,
    ma non si sculacciano quando sono così piccoli ...non serve a niente...

    con il risultato che l'intera serata a turno io e mia moglie dobbiamo correre in giro per la pizzeria
    lasciarlo correre libero e felice per la pizzeria no, eh?

  5. #15
    tu sicuramente non hai figli

  6. #16
    Originariamente inviato da faccia da libro
    capisco che avere un figlio significa anche fare sacrifici, ma dico io vedo tante coppie che portano i bimbi di questa età nei locali e nella maggior parte delle volte li vedo seduti a mangiare quasi come fossero adulti che fanno li drogano?
    Con mia figlia funziona se gli porto qualcosa da colorare e disegnare... e possibilmente un'amica che resti tutto il tempo a giocare con lei, vero Elisabetta

  7. #17
    Utente di HTML.it L'avatar di miki.
    Registrato dal
    Oct 2004
    Messaggi
    1,985
    Originariamente inviato da U-bahn
    lasciarlo correre libero e felice per la pizzeria no, eh?
    You cannot discover new oceans unless you have the courage to lose sight of the shore

    Caro Dio, quando nelle preghiere ti chiedevo di far morire quel pedofilo truccato, liftato,mentalmente disturbato e di colore indefinibile, non intendevo Michael Jackson.

  8. #18
    io ho due bimbe, una di 4 anni ed una di un anno e mezzo.
    la prima fin dalla più tenera età l'abbiamo portata un po' dappertutto, ed è abituata a stare in giro.
    Poi ovvio che a due/tre anni non si può pretendere di tenerli fermi per più di 15 minuti. Diciamo che il trucco è dare dei diversivi, e quella dei fogli da disegnare e le matite è un ottimo diversivo.
    Inoltre per fortuna quando andiamo in giro siamo diverse coppie con molti bimbi, per cui i bimbi stessi si fanno compagnia e giocano tra loro. A turno qualcuno del gruppo bada ai bimbi, ma ne basta uno per ogni 3/4 bimbi.

    Molte pizzerie (almeno qui a Torino) offrono la possibilità dei giochini/giostrine o addirittura la possibilità dell'animazione (l'ultima volta siamo stati in una pizzeria vicino Rondò della Forca, ex pizzeria Europa, ora mi pare si chiami Pizzeria Peter Pan, e già dal nome si capisce il target della clientela). Lì c'è una stanzetta con diversi giochini, ed inoltre c'era una animatrice a giocare con i bimbi. Era una serata di fine anno per i genitori dei bimbi della scuola materna, per cui i bimbi abbondavano...

    Diciamo che diventa pesante quando si è l'unica coppia con bimbo/i: il bimbo si stanca non essendoci altri bimbi con cui giocare, e soprattutto molto spesso gli altri non capiscono cosa voglia dire avere un bimbo piccolo, per cui ti guardano infastiditi o comunque perlplessi (insomma, fanno una faccia del genere: ).

  9. #19

    Re: [Tutorial] Bimbi terribili

    Originariamente inviato da faccia da libro
    Salve...
    ho due figli: uno irrequieto e una tranquillissima; ormai non ho piu' problemi, perche' vanno a fare l'irrequieto e la tranquillissima con gli amici loro pero' a suo tempo decisi di evitare situazioni come quella che descrivi, sia per non imporre l'irrequietezza agli altri commensali, sia per non obbligare "l'irrequieto" a stare bellobravofermocomposto che gli riusciva impossibile solo per far contenta me

    non per dire che una tecnica (la mia) sia meglio dell'altra (la tua), solo per dirti come mi sono regolata io, tutto qua; tornassi indietro, mi regolerei uguale, per la cronaca

  10. #20
    Moderatore di CMS L'avatar di kalosjo
    Registrato dal
    Jul 2001
    residenza
    In culo alla luna
    Messaggi
    2,026

    Re: [Tutorial] Bimbi terribili

    Originariamente inviato da faccia da libro
    Salve,

    Avete presente quando siete in pizzeria con gli amici che hanno un bambino di 2-3 anni e che non fate in tempo a sedervi che il bimbo inizia a dimenarsi perchè vuole scendere per andare a zonzo?

    bene io sono gli amici

    io e mia moglie abbiamo provato di tutto:

    - Giocattolini sul tavolo
    - Seggiolone + pappa pronta portata da casa
    - promettere giostrine e co. al termine della piazzata


    ma niente, dopo 3,41 minuti il fringuello ha deciso che la serata deve finire lì, si sbatte e vuole scendere, con il risultato che l'intera serata a turno io e mia moglie dobbiamo correre in giro per la pizzeria, passando ogni tanto per il tavolo a mangiare un boccone al volo e vedere la faccia dei nostri amici, più o meno così

    spero di non essere l'unico, ma voi oltre a quanto sopra, cosa fate per tenere calmi i vostri bimbi per almeno 10-15 minuti?
    Non cedere. E' estremamente importante.
    Capisco che il luogo non sia adatto a scenate.
    Ma non bisogna cedere. Dopo le prime due tre volte che andate in pizzeria e non cedete si abitua alla situazione.
    Portatelo in una pizzeria in cui ci sia abbastanza caciara, in modo da non dare troppo nell'occhio, e non cedete.
    Certo, magari lo calmate giocando, magari lo prendete un attimo ( ma un attimo eh?) in braccio, cercate di distrarlo, ma se cedete gli mandate il messaggio "vedi, se insisti alla fine facciamo come vuoi tu".
    Questa è una regola generale.
    Poi capisco che ci sono situazioni in cui non si può dare spettacolo, ma deve essere un eccezione.
    Scusate i puntini di sospensione...... La verità è che non ho argomenti....

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.