Pagina 95 di 99 primaprima ... 45 85 93 94 95 96 97 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 941 a 950 su 981
  1. #941
    Moderatore emerito L'avatar di agiaco
    Registrato dal
    Jul 2003
    Messaggi
    613
    Originariamente inviato da fmortara

    Ecco, appena si parla dell'inter corre a scribacchiare qua e la...
    PEr giorni lo abbiamo cercato su dei reati gravissimi e ... niente...



    ero all'estero, il cercapersone si accende solo quando Cionni suca.
    NO MP TECNICI PERCHE' NON NE CAPISCO NULLA, GRAZIE

  2. #942
    Moratti era completamente all'oscuro di tutto povera stella, stavano regalandogli dei tituli a sua insaputa era la sindrome di Scajola anticipata

    TIMTELECOMIOSAPEVOTUTTO

  3. #943
    Utente di HTML.it L'avatar di figaro
    Registrato dal
    Oct 2001
    Messaggi
    11




    per noi l'inter è sognu per cionni un osesione.

  4. #944
    http://www.calciopro.com/flash-news/...-coppa-italia/

    Brutte notizie per i nerazzurri Nella giornata di ieri sono arrivati nelle sedi di Inter e Genoa 4 deferimenti, due per le società e due per i loro presidenti (Moratti e Preziosi), che potrebbero stravolgere l’intera stagione 2009-2010.

    Il problema riguardava la trattativa che ha portato Thiago Motta e Diego Milito all’Inter. Il presidente nerazzurro e quello genoano hanno portato avanti l’affare insieme, ma Preziosi non avrebbe potuto, visto che era sotto squalifica per 5 anni, e durante il periodo di squalifica un presidente non può avere nulla a che fare con la gestione societaria. Per capirci, è come se un calciatore squalificato scendesse in campo. Come in questo caso la partita verrebbe considerata nulla, allo stesso modo verrebbe annullata la trattativa che ha portato i due giocatori a Milano, e di conseguenza tutte le partite in cui almeno uno dei due è sceso in campo. In pratica tutte.

    Secondo quanto si legge sui testi di diritto sportivo ed amministrativo, i due presidenti si beccheranno una squalifica e un’ammenda che nessuno potrà negargli, ma soprattutto
    Ads by Google



    Il Codice prevede, obbligatoriamente, che l’oggetto dell’illecito accordo, ovvero il contratto di trasferimen_to dei calciatori, sia da considerar_si privo di effetto, dal momento della sua conclusione. L’applicazione della norma com_porta l’accertamento dell’illegittimo impiego da parte del_l’Inter dei due calciatori in ogni partita dagli stessi disputata, con automatica applicazione delle re_lative sanzioni, consistenti nella sottrazione di punti in classifica, con ogni conseguenza del caso in ordine ai risultati sportivi conse_guiti.

    Queste le parole del professor D’Onofrio, esperto di diritto, intervistato da Tuttosport. Tutto questo significa due cose: sottrazione di scudetto e coppa Italia all’Inter e sottrazione dei punti conseguiti nelle partite disputate da uno dei due giocatori. Dunque, l’Inter retrocederebbe, con tutto quello che ne consegue. Siamo alle porte di una Calciopoli 3?
    ----------------------------------------


    revoca scudetto di cartone, e coppetta TIM CUP aziendale, subito!

    tutto il campionato con giocatori stranieri acquistati irregolarmente, proprio "STILE INTER" una cosa regolare non sono capaci di farla


  5. #945
    Moderatore emerito L'avatar di agiaco
    Registrato dal
    Jul 2003
    Messaggi
    613
    La questione nel frattempo che la notizia arrivasse in sicilia si è già risolta come io avevo detto.

    Ci sono i precedenti, io non lo sapevo, a carico dei dirigenti juventini, di Marino e di sartori.

    Hanno avuto squalifiche dai 10 ai 20 giorni, multe di circa 5mila euro, contratti ovviamente validi, come era logico, perchè firmati da chi aveva la legittimazione a farlo e non dagli inibiti.

    Solo dopo di me, è arrivata la spiegazione dell'avv. Grassani:

    "Si tratta di un deferimento in nulla differente rispetto a tanti altri del recente passato, che senza il clamore della vicenda Moratti-Preziosi, hanno subito stessa sorte - spiega alla 'Gazzetta dello Sport' - Oltre alle trattative riguardanti Criscito, ricordo anche quelle per i calciatori Masiello (entrambe con la Juve, ndr), Rinaudo, Ciaramitaro, tutte conclusesi nello stesso modo: inibizioni minime a carico dei dirigenti coinvolti, di media 10-20 giorni, mentre i club hanno pagato multe di poche migliaia di Euro. In alcuni casi i dirigenti se la sono cavata anche con una semplice ammenda".

    "I contratti? Mai stati messi in discussione. Sono stati ritenuti validi - conclude Grassani - Ed anche i risultati non possono più essere oggetto di alcuna impugnazione. La penalizzazione è infatti un'ipotesi molto difficile anche perchè l'articolo 17 del Codice di giustizia sportiva la condiziona alla revoca del tesseramento, sanzione che la Disciplinare non può infliggere, mentre l'articolo 10 priva di effetti gli atti conclusi con l'intervento di soggetti inibiti o squalificati. Ma Preziosi non ha sottoscritto alcun contratto o tesseramento...".
    NO MP TECNICI PERCHE' NON NE CAPISCO NULLA, GRAZIE

  6. #946
    ma era ovvio, quando le magagne le fanno le "grandi" (ladre) squadre tutto finisce a tarallucci e vino, quando il Palermo ha 500 milioni di debiti nel 1986 viene radiato

    loro possono tutto, d'altronde hanno il Potere del Palazzo, chi può toccarli

  7. #947
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Aug 2002
    Messaggi
    976
    Originariamente inviato da agiaco
    La questione nel frattempo che la notizia arrivasse in sicilia si è già risolta come io avevo detto.

    Ci sono i precedenti, io non lo sapevo, a carico dei dirigenti juventini, di Marino e di sartori.

    Hanno avuto squalifiche dai 10 ai 20 giorni, multe di circa 5mila euro, contratti ovviamente validi, come era logico, perchè firmati da chi aveva la legittimazione a farlo e non dagli inibiti.

    Solo dopo di me, è arrivata la spiegazione dell'avv. Grassani:

    poche palle, gli inibiti non possono svolgere nessuna funzione societaria, non solo apporre la firma. Ed è vietato avere rapporti con essi, di qualsiasi tipo. E i contratti concordati con essi non sono validi, lo dice il regolamento. Come sappiamo che Moratti e Preziosi hanno concordato contratti ? Ce l'ha detto Preziosi in TV.

    Per cui se si decide di credere a Preziosi il regolamento parla chiaro. Se invece si decide che Preziosi che esce dalla SARAS dichiarando di avere concordato con Moratti le cessioni di Motta e Milito è una allucinazione audio-visiva allora l'inter può passarla liscia.
    francesco

  8. #948
    Ma se l'Inter quest'anno vince anche in tribunale, fa la quaterna?
    «Fuggite, sciocchi!»

  9. #949
    Originariamente inviato da jonnym78
    ma era ovvio, quando le magagne le fanno le "grandi" (ladre) squadre tutto finisce a tarallucci e vino, quando il Palermo ha 500 milioni di debiti nel 1986 viene radiato


    Il Palermo in particolare deve essere trattato con severità per quanto riguarda i conti, altrimenti la Mafia che gli gira intorno da sempre potrebbe approfittarsene, e noi non lo vogliamo
    «Fuggite, sciocchi!»

  10. #950
    [doppio post]
    «Fuggite, sciocchi!»

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.