Pagina 3 di 5 primaprima 1 2 3 4 5 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 42
  1. #21
    Non è "penoso" semplicemente non è fatto
    per i giochi..o quasi.
    Alcuni giochi(per fare un esempio Blade Of Darkness)
    girano meglio emulati su Linux che sotto windows,questo
    perchè Linux è indubbiamente superiore a Windows.
    Riguardo i giochi dovete ringraziare la M$ che
    DEVE imporre un suo standard per tutto,wmv al
    posto di mpeg,avi o realmedia,doc per i documenti
    ufficio(anche se credo che i formati open siano migliori)...
    e sopratutto DirectX al posto di OpenGL.
    Quindi o Linux emula le DX(con Wine è "possibile"
    anche se coi dovuti limiti..)o si attacca,poi c'è il discorso
    dei drivers(se si sviluppano giochi lo si fa sotto NVIDIA,quindi
    gli utenti ATI e Intel possono avere noie),e ancora c'è il discorso
    delle distro ognuna con le sue politiche...insomma sotto Linux
    la strada è non dico impercorribile ma tortuosa rispetto a Windows.
    In futuro quando perfezioneranno XEN e il VGA passtrough magari
    potrete giocare sotto Windows emulato..
    Personalmente ho mollato i giochi che ritengo poco adatti
    a chi ha superato i 30 ma avendo avuto una certa esperienza
    con entrambe le piattaforme posso assicurare che Windows
    è mooooooolto meno tortuoso per giocare.

    p.s=comunque con l'avvento delle console il pc sta perdendo
    terreno per i giochi,ad esempio Fifa world cup 2010 non uscirà
    per PC ma solo per XBOX e PS3

  2. #22
    Originariamente inviato da andrea.paiola
    secondo voi è ancora penoso allora?
    c'è meno scelta, ovvio
    Io uso Linux da anni e non tornerei indietro
    per nessun motivo.
    Se si adottano le politiche giuste(oculata scelta
    dell'hw)e non si hanno pretese come giochi
    a ogni costo o CAD o audio professionale
    è un ottimo sistema per uso casalingo.
    E rispetto a windows non hai le noie
    dei virus,dei malware e sopratutto delle
    "autenticazioni genuine"

  3. #23
    Utente di HTML.it L'avatar di alexmaz
    Registrato dal
    May 2001
    Messaggi
    976
    Bah è una piattaforma per cui non sviluppa nessuno, che ti aspetti? Anzi, fa girare molti giochi non nativi sicuramente meglio di quanto facciano altre piattaforme, che non li fanno proprio girare. Io ho provato solo World of Warcraft su linux in OpenGL e perdo circa 10 fps rispetto a windows in directx e in compenso guadagno in latenza.

    Non è detto che le cose rimangano sempre così, bisogna vedere come si evolverà il computing nei prossimi anni visto che ci si sta spostando sul mobile e su piattaforme sempre più evolute solo per giocare, non basate su x86 e Windows su tutte queste piattaforme ha perso il treno, sembrerebbe.
    The individual has always had to struggle to keep from being overwhelmed by the tribe. If you try it, you will be lonely often, and sometimes frightened. But no price is too high to pay for the privilege of owning yourself.

  4. #24
    Le notizie che arrivano sul rilascio di Steam per Linux (vedi ad esempio http://www.crismonblog.org/news/valv...per-linux.html ) sono incoraggianti...

  5. #25
    Utente di HTML.it L'avatar di bereshit
    Registrato dal
    Oct 2005
    Messaggi
    2,890
    steam, che sistesma del cavolo, se non ho la connessione non posso reinstallarmi il mio buon HL2

    cmq

    http://www.oneopensource.it/13/05/20...-indie-bundle/
    L'ultima Xubuntu su Notebook Dual core 1,5 GHz e 2 Giga di RAM
    "Free as in Free speech not as in free beer"
    GDR Sperimentale

  6. #26
    Originariamente inviato da bereshit
    steam, che sistesma del cavolo, se non ho la connessione non posso reinstallarmi il mio buon HL2

    cmq

    http://www.oneopensource.it/13/05/20...-indie-bundle/
    Tempo fa ho comprato tutta la saga penumbra (overture black plague e il terzo capitolo che non ricordo come si chiama) a tipo 4€ su internet
    "L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino di dieci passi, e si allontana di dieci passi. E allora, a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare."
    Eduardo Galeano
    Il mio sito
    "if you want people to RTFM, make a better FM!"

  7. #27
    che figata hanno allungato il tempo di vendita e mo ho comprato sti 6 capolavori

  8. #28
    Per come la vedo io, il porting di giochi 3D su Linux ha sempre avuto lo scopo di testare hardware e librerie in condizioni estreme, non c'e` mai stato un vero tentativo di consolidare questa esperienza per far si` che ci sia un flusso di giochi verso questa piattaforma.

    Anche se alcune cose fatte in emulazione (ad es. con Cedega) funzionano piuttosto bene a partita` di hardware e anche alcuni giochi nativi come World of Goo hanno qualcosa da dire.

    Ma la vera domanda e`: servono i giochi mainstream su Linux? Secondo me no, non e` una delle evoluzioni che mi aspetto da questo sistema operativo. C'e` cosi` tanto da fare su argomenti fondamentali (es. mobile, server, networking) che vedo i giochi come una rinuncia ovvia se non necessaria, soprattutto in un periodo in cui le piattaforme hardware stanno diventando sempre piu` specializzate ed orientate a specifici target.
    Are you alive?
    No, but I was written with LOVE. A new scripting language.
    www.frequenze.it

  9. #29

    Re: Perche' linux e' cosi' penoso nei giochi?

    Originariamente inviato da pilovis
    non sono un grande appassionato di giochi, ma oggi preso dalla curiosita' e da una certa nostalgia per i bei tempi andati (MSX, Amiga), ho provato a scaricare un po' di giochi da quelli disponibili per Ubuntu (io uso 9.04).

    E' stata una pena vedere che i giochi disponibili, a parte quelli di carte e solitari vari, sono di due sole categorie:
    I giochi che girano discretamente come velocita' ma hanno una grafica penosa, con pixels grandi come dadi da cucina
    oppure alcuni giochi in 3D dai titoli molto promettenti, ma assolutamente ingiocabili in quanto sono praticamente ibernati (1 fotogramma ogni 1-2 secondi)

    Io ho un Pentium 4 a 3,4 Ghz e 2 Giga di ram con HD SATA a 7200 giri, non e' una macchina nuovissima, ma e' ancora di tutto rispetto, almeno per il mondo Linux.

    Ma come e' possibile che non ci sia un modo per sfruttare meglio l'hardware per i giochi sotto linux?
    L'Amiga, che aveva meno di un decimo della potenza del mio computer, faceva cose incredibili, persino il mio MSX a 8 bit e 256 kbytes di RAM era meglio!
    Per non parlare dei giochi sotto Windows, con la mia macchina si fanno miracoli...

    Scusate lo sfogo ma sono rimasto proprio deluso...

    il pc non è adatto a giocare, al massimo i browsergame su internet, ma a forza di installare giga su giga di memoria per i giochi te lo rallentano in maniera impressionante... e non ci si può piu lavorare, che sarebbe l'obbiettivo principale...

    per giocare ci sono le console...e le prestazioni non sono neanche paragonabili..
    zeno182

  10. #30
    Utente di HTML.it L'avatar di bereshit
    Registrato dal
    Oct 2005
    Messaggi
    2,890
    ma a forza di installare giga su giga di memoria per i giochi te lo rallentano in maniera impressionante
    non ho capito che centra installare giochi con il rallentamento della macchina???

    cmq, strategici , gestionali, mmorpg sono da pc più che da console

    e non sono pochi
    L'ultima Xubuntu su Notebook Dual core 1,5 GHz e 2 Giga di RAM
    "Free as in Free speech not as in free beer"
    GDR Sperimentale

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.