Pagina 2 di 2 primaprima 1 2
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 20
  1. #11
    controlla i link con uno strumento più affidabile come sitexplorer di yahoo.

    se vuoi aumentare in maniera considerevole i tuoi link contattami in pvt
    http://www.iosonovisibile.com << Email Marketing, Web Marketing, Tele Marketing, Realizzazione siti, Posizionamento sui motori, etc

  2. #12
    Originariamente inviato da iosonovisibile
    controlla i link con uno strumento più affidabile come sitexplorer di yahoo.

    se vuoi aumentare in maniera considerevole i tuoi link contattami in pvt
    Si ma non è possibile che questo ad ogni post invita a contattare in privato per i suoi servizi di seo professionale economico.

  3. #13
    Utente di HTML.it L'avatar di dany-
    Registrato dal
    Jul 2000
    Messaggi
    365
    Originariamente inviato da mondiali_2010
    Devi immaginare il crawler di google come un oggetto che viene scagliato all'interno del tuo sito per afferrare più pagine possibili.
    La forza con cui entra è pari alla spinta che riceve da fuori e poi segue i solchi principali.
    E' normale che se la spinta è debole ed i solchi sono disposti male a volte afferra un certo numero di pagine a volte altre.
    Troppo forte questa spiegazione del crawler di google!! Me la segno

  4. #14
    Ciao,
    per me la soluzione è composta da più variabili:

    1) ottimizza se possibile il codice, lasciando poco css e javascript nelle pagine
    2) fai uno, due link al giorno per un po di giorni, possibilmente in forum, siti, portali tematici
    3) controlla con appositi tool la velocità di apertura delle pagine, e vedi che consigli ti vengono forniti
    4) usa le sitemap per indicizzare meglio il sito

    Concordo sul fatto che sitelink non è molto affidabile, ci sono diversi software in commercio che fanno il controllo del posizionamento. Li puoi far partire anche ogni 15/20 giorni e questi in base alle keyword ti fanno vedere i risultati ottenuti con tanto di andamento grafico.

    Controlla anche i concorrenti (se ne hai) e cosa propongono di nuovo.

    Fatte tutte queste cosine (ce ne sarebbero altre ma al momento mi vengono in mente solo queste) dovresti essere già a buon punto per non perdere posizioni e link nel tempo.
    Web Marketing & Web Agency
    --------------------------------------------------------------------------------
    Fate gnomi ed elfi da collezione - Regali per tutte le occasioni - Ricordi da regalare

  5. #15
    Originariamente inviato da mondiali_2010
    Devi immaginare il crawler di google come un oggetto che viene scagliato all'interno del tuo sito per afferrare più pagine possibili.
    La forza con cui entra è pari alla spinta che riceve da fuori e poi segue i solchi principali.
    E' normale che se la spinta è debole ed i solchi sono disposti male a volte afferra un certo numero di pagine a volte altre.
    Controlla il tuo file robots.txt, manda una sitemap a google, crea una sitemap in html nel sito, indirizza il crawler sulle pagine utili e non quelle insignificanti.
    Ricontrolla tutti i link interni se funzionano o se hai noindex nelle pagine.
    Ma da fuori la spinta è sempre maggiore di prima,quindi ricevo sempre più link che portino al sito,quindi non penso che ci sia questo il problema

  6. #16
    Originariamente inviato da jackthesnake
    Ciao,
    per me la soluzione è composta da più variabili:

    1) ottimizza se possibile il codice, lasciando poco css e javascript nelle pagine
    2) fai uno, due link al giorno per un po di giorni, possibilmente in forum, siti, portali tematici
    3) controlla con appositi tool la velocità di apertura delle pagine, e vedi che consigli ti vengono forniti
    4) usa le sitemap per indicizzare meglio il sito

    Concordo sul fatto che sitelink non è molto affidabile, ci sono diversi software in commercio che fanno il controllo del posizionamento. Li puoi far partire anche ogni 15/20 giorni e questi in base alle keyword ti fanno vedere i risultati ottenuti con tanto di andamento grafico.

    Controlla anche i concorrenti (se ne hai) e cosa propongono di nuovo.

    Fatte tutte queste cosine (ce ne sarebbero altre ma al momento mi vengono in mente solo queste) dovresti essere già a buon punto per non perdere posizioni e link nel tempo.
    Ho controllato con un strumento seo è mi ha detto che la pagina è abbastanza normale,poi di link ne faccio di più al giorno,è sempre constante,non è che un giorno faccio 10 è un altro nessuno,cero di essere più constante possibile.la velocità di apertura è veloce perchè ricevo pocche visite al giorno ed il host è buono,però per il codice penso che sia normale

  7. #17
    Originariamente inviato da mondiali_2010
    Si ma non è possibile che questo ad ogni post invita a contattare in privato per i suoi servizi di seo professionale economico.
    ah quindi lo fa a pagamento...

  8. #18
    Originariamente inviato da davide_1991
    Ma da fuori la spinta è sempre maggiore di prima,quindi ricevo sempre più link che portino al sito,quindi non penso che ci sia questo il problema
    Dipende dagli aggiornamenti di google, dalla spinta da fuori e da possibili errori di struttura della navigazione del tuo sito.

  9. #19
    Originariamente inviato da mondiali_2010
    Dipende dagli aggiornamenti di google, dalla spinta da fuori e da possibili errori di struttura della navigazione del tuo sito.
    Si ma e veramente strano,appena scrivo qualcosa di nuovo mi porta sulle 1000,poi dopo qualche ora,giorno ritorna 700

  10. #20
    Scrivendo nuove pagine si crea un meccanismo positivo per il tuo sito, entra il crawler, riscansiona buona parte del sito e casomai decide di mettere qualcosa dentro in più.
    Poi i cambiamenti all'interno del database e delle serp di google sono un flusso costante.
    Considera che le serp ormai cambiano costantemente, quasi in tempo reale.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.