Pagina 1 di 6 1 2 3 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 55

Discussione: Rating e agenzie

  1. #1

    Rating e agenzie

    Salve, non sono molto ferrato in materia, quindi mi scuso se non sarò preciso o corretto

    Allora ci sono ste 3 agenzie di rating mondiale, che decidono su parametri "boh" le sorti di un paese, definendone più o meno sicura l'economia; e fin qua ci sono..

    l'italia è stata declassata da AA ad A qualche tempo fa (altri stati sono stati declassati prima), mercati e borse che crollano, economie ancora più in crisi; poi c'è stat la manovra, dura durissima, ma le borse e i mercati piano piano hanno iniziato a crederci e la situazione è diventata un pò meno peggio (non dico meglio, ma meno peggio)..per qualche giorno consecutivo si è visto qualche timido segno + negli indici di borsa..

    e poi, ecco poi ste agenzie decidono che la situazione non va bene e bisogna declassare, francia da AAA finisce con AA, l'italia da A si ritrova in BBB+, e comunque tutta l'eurozona subisce un declassamento generale; perché? perché sti qua si sono alzati una mattina e hanno deciso che andava declassata la zona...
    ma scusatemi, ok 2 delle 3 agenzie sono americane, ma declassanol noi mentre gli USA rimangono i tripla A (con lode magari) quando sono quelli che hanno acceso le polveri di sta crisi mondiale, hanno avuto il fallimento delle banche più importanti, hanno modificato la costituzione per innalzare il tetto massimo del debito pubblico, per non andare in default, disoccupazione galoppante....però rimangono in tripla A...

    delucidatemi meglio per cortesia...che ste agenzie di rating hanno un pò rotto i collioni (non me ne vogliano i moderatori)
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di vonkranz
    Registrato dal
    Sep 2001
    Messaggi
    1,391

    Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da BORSE84 R-OH
    Salve, non sono molto ferrato in materia, quindi mi scuso se non sarò preciso o corretto

    Allora ci sono ste 3 agenzie di rating mondiale, che decidono su parametri "boh" le sorti di un paese, definendone più o meno sicura l'economia; e fin qua ci sono..

    l'italia è stata declassata da AA ad A qualche tempo fa (altri stati sono stati declassati prima), mercati e borse che crollano, economie ancora più in crisi; poi c'è stat la manovra, dura durissima, ma le borse e i mercati piano piano hanno iniziato a crederci e la situazione è diventata un pò meno peggio (non dico meglio, ma meno peggio)..per qualche giorno consecutivo si è visto qualche timido segno + negli indici di borsa..

    e poi, ecco poi ste agenzie decidono che la situazione non va bene e bisogna declassare, francia da AAA finisce con AA, l'italia da A si ritrova in BBB+, e comunque tutta l'eurozona subisce un declassamento generale; perché? perché sti qua si sono alzati una mattina e hanno deciso che andava declassata la zona...
    ma scusatemi, ok 2 delle 3 agenzie sono americane, ma declassanol noi mentre gli USA rimangono i tripla A (con lode magari) quando sono quelli che hanno acceso le polveri di sta crisi mondiale, hanno avuto il fallimento delle banche più importanti, hanno modificato la costituzione per innalzare il tetto massimo del debito pubblico, per non andare in default, disoccupazione galoppante....però rimangono in tripla A...

    delucidatemi meglio per cortesia...che ste agenzie di rating hanno un pò rotto i collioni (non me ne vogliano i moderatori)
    speculazione?
    ...and I miss you...like the deserts miss the rain...

  3. #3

    Re: Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da vonkranz
    speculazione?
    ci può stare, e lo penso anche io, e su macroeconomie non oso immaginare che capitali si muovono... ma io volevo capire meglio perché sono così determinanti e non si può dire alle varie standard & poor's di farsi da parte che con le loro decisioni stanno mettendo in ginocchio milioni di persone..
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

  4. #4

    Re: Re: Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da BORSE84 R-OH
    ci può stare, e lo penso anche io, e su macroeconomie non oso immaginare che capitali si muovono... ma io volevo capire meglio perché sono così determinanti e non si può dire alle varie standard & poor's di farsi da parte che con le loro decisioni stanno mettendo in ginocchio milioni di persone..
    Perchè se fosse così facile non avrebbero motivo di esistere.
    Perchè non sarebbe "giusto" nè logico prendersela con loro solo quando danno giudizi negativi.


    Ciao!
    Originariamente inviato da kalamaro
    una volta avevate linkato la pagina di un software per eliminare i ciao! di debug dai post, ho provato nel mio negozio di fiducia a scaffale non lo hanno, vi ricordate il nome?

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di vonkranz
    Registrato dal
    Sep 2001
    Messaggi
    1,391

    Re: Re: Re: Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da debug
    Perchè se fosse così facile non avrebbero motivo di esistere.
    Perchè non sarebbe "giusto" nè logico prendersela con loro solo quando danno giudizi negativi.


    Ciao!
    il fatto e' che, secondo me, anche quando danno giudizi positivi ci sono fortissime (e schifosissime) speculazioni dietro.

    [edit]
    e aggiungo che, visto che anche queste agenzie di rating sono delle finanziarie che hanno enormi interessi in ballo, ho piu' di qualche perplessita' nel ritenere il loro giudizio imparziale.
    ...and I miss you...like the deserts miss the rain...

  6. #6

    Re: Re: Re: Re: Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da vonkranz
    il fatto e' che, secondo me, anche quando danno giudizi positivi ci sono fortissime (e schifosissime) speculazioni dietro.
    Ovvio, il problema è a monte, è il motivo per cui esistono queste agenzie e tutto il loro mondo.


    Ciao!
    Originariamente inviato da kalamaro
    una volta avevate linkato la pagina di un software per eliminare i ciao! di debug dai post, ho provato nel mio negozio di fiducia a scaffale non lo hanno, vi ricordate il nome?

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492

    Re: Re: Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da BORSE84 R-OH
    ci può stare, e lo penso anche io, e su macroeconomie non oso immaginare che capitali si muovono... ma io volevo capire meglio perché sono così determinanti e non si può dire alle varie standard & poor's di farsi da parte che con le loro decisioni stanno mettendo in ginocchio milioni di persone..
    Perchè uno dei pochi parametri che esistono per dare giudizi globali sull'economia e già questa è una cagata pazzesca reduce da tanti indecisioni politiche in materia economica...

    Standard & poor's ha mandato in fallimento migliaia e migliaia di risparmiatori con giudizi catastroficamente sbagliati su grandi aziende americane... guarda caso, americane...

    Standard & Poor's ha declassato i rating di quasi tutta l'Europa ma è controllata dai grandi fondi USA, che da un lato sono gli investitori, dall'altro sono coloro che stilano le pagelle.
    Non è stata capace di vedere la crisi americana dei sub-prime nel 2007, causata da società a cui aveva concesso la tripla A ...

    Se fossi in un posto di responsabilità europeo comincerei a far circolare spot televisivi mostrando (solo con dati certi, nessuna diffamazione) chi sono i soci azionisti di queste società di rating e di conseguenza la loro credibilità. Chissà perchè non è stata capace di accorgersi della crisi della Lehman Brothers, forse i soci dovevano vendere le azioni di nascosto?

    Però il popolo è bue (non so, chi lo diceva?) e standard & poor's ha ancora influenza e credibilità sulla massa degli investimenti. Anche se è vero (e lo sospettavo) che stamattina (almeno stamattina) le Borse si comportano senza isterismi inutili.

    Oh, questo non toglie che a livello europeo secondo me stiamo facendo ancora poco contro la crisi, però è altrettanto vero degli enormi conflitti di interessi in queste agenzie... altro che il Berlusca!!!

    Ma non doveva essere solo l'Italia quella nazione ridicola piena di conflitti di interessi?

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di vonkranz
    Registrato dal
    Sep 2001
    Messaggi
    1,391

    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da debug
    Ovvio, il problema è a monte, è il motivo per cui esistono queste agenzie e tutto il loro mondo.


    Ciao!
    non so fino a che punto possa servire, ma pare che comincino a girare voci sulla sospetta coincidenza degli annunci di declassamento di questo o quell'altro stato in concomitanza con emissioni di titoli pubblici.
    ...and I miss you...like the deserts miss the rain...

  9. #9

    Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da BORSE84 R-OH
    Salve, non sono molto ferrato in materia, quindi mi scuso se non sarò preciso o corretto

    Allora ci sono ste 3 agenzie di rating mondiale, che decidono su parametri "boh" le sorti di un paese, definendone più o meno sicura l'economia; e fin qua ci sono..

    l'italia è stata declassata da AA ad A qualche tempo fa (altri stati sono stati declassati prima), mercati e borse che crollano, economie ancora più in crisi; poi c'è stat la manovra, dura durissima, ma le borse e i mercati piano piano hanno iniziato a crederci e la situazione è diventata un pò meno peggio (non dico meglio, ma meno peggio)..per qualche giorno consecutivo si è visto qualche timido segno + negli indici di borsa..

    e poi, ecco poi ste agenzie decidono che la situazione non va bene e bisogna declassare, francia da AAA finisce con AA, l'italia da A si ritrova in BBB+, e comunque tutta l'eurozona subisce un declassamento generale; perché? perché sti qua si sono alzati una mattina e hanno deciso che andava declassata la zona...
    ma scusatemi, ok 2 delle 3 agenzie sono americane, ma declassanol noi mentre gli USA rimangono i tripla A (con lode magari) quando sono quelli che hanno acceso le polveri di sta crisi mondiale, hanno avuto il fallimento delle banche più importanti, hanno modificato la costituzione per innalzare il tetto massimo del debito pubblico, per non andare in default, disoccupazione galoppante....però rimangono in tripla A...

    delucidatemi meglio per cortesia...che ste agenzie di rating hanno un pò rotto i collioni (non me ne vogliano i moderatori)
    gli usa hanno perso la tripla A....hanno solo 2 A
    e queste agenzie non servono ad una fava
    davano la tripla A ad una tra Lehman Brothers e Merrill Lynch addirittura fino al gg prima in cui essa dichiarò fallimento...), per non parlare delle valutazioni che davano a parmalat od alla enronn! oltre a questo sono complici dei grandi speculatori internazionali che ci stanno mettendo alle strette! perchè anche se è vero che siamo messi maluccio come paese, è anche vero che paesi che stanno peggio di noi (spagna e irlanda) hanno uno spread inferiore al nostro

    è assurdo...è tutto il sistema che non funziona
    *** 300.000 BRIGANTI ***
    Tempo fa qualcuno diceva che gli italiani sono meglio di chi li governa, ma la verità è che sono peggio...

  10. #10
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492

    Re: Re: Rating e agenzie

    Originariamente inviato da Goo21
    è assurdo...è tutto il sistema che non funziona
    No, no, il "sistema" funziona benissimo e continuano a far soldi nonostante la crisi... le banche d'affari hanno guadagnato l'ira di Dio nel 2011.

    Dici che non funziona?

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.