Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 17
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,418

    lavorare in abercrombie

    lnk
    http://archiviostorico.corriere.it/2...20307044.shtml

    il pezzo che mi fa piu scompisciare è questo:
    codice:
    . «Tutto ciò è possibile perché la stragrande maggioranza sono giovani arruolati con contratto a chiamata a zero ore», spiega Graziella Carneri, segretario generale Filcams Cgil di Milano. Il che significa: ti telefono quando servi, se non c' è bisogno niente. Agli «impact» - i commessi - viene imposto un rigorosissimo codice del look. Con qualche estremismo, come le unghie delle ragazze che non devono essere più lunghe di due millimetri, e rigorosamente senza smalto. E poi niente trucco, se si fa eccezione per il rimmel. Per gli uomini basette corte e chi ha anche solo un accenno di barba per lavorare deve prima passare in bagno a radersi. Tanta adattabilità non è premiata sul fronte degli stipendi. Gli «impact» sono inquadrati al sesto livello del contratto del commercio, come i fattorini. Che ne dice il sindacato? «Siamo entrati da poco in Abercrombie - dice Carneri -. La nostra impressione è che la dignità delle persone in alcuni casi sia stata messa in discussione. Lo abbiamo segnalato alla proprietà, che si è impegnata a intervenire. Certo, se questo è il modello americano, abbiamo poco da imparare». Rita Querzé rquerze@corriere.it RIPRODUZIONE RISERVATA **** Le commesse Vietato usare il trucco sul viso: solo il rimmel Unghie corte e sempre senza smalto Capelli sempre naturali Niente tinte **** I commessi Viso liscio, la barba va fatta tutti i giorni No alle basette lunghe, per tutti vanno uniformi No ai capelli a spazzola o corti in «stile militare»
    quindi, non solo rompi i OO ai dipendenti, ma oltre ad un contrato "a chiamata" che ancora non ho capito che significa li triti pure con la presenza
    come per dire: "io voglio i dipendenti come/quando servono a me"
    ed in piu voglio giocare con loro a fare il cattivo
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  2. #2
    Nessuno li costringe a lavorare in Abercrombie invece di mettergli su per il deretano il contratto con tutte le sue imposizioni...
    Tra l'altro dubito anche che uno qualunque di loro abbia una famiglia da mantenere!


    Che poi... di aziende che impongono una sorta di dress-code ce ne sono diverse. Da Mediobanca fino a UPS, per intenderci.

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di wallrider
    Registrato dal
    Apr 2003
    Messaggi
    2,751
    Originariamente inviato da Mauz®
    Nessuno li costringe a lavorare in Abercrombie ...
    con tutto il lavoro che c'è in giro...
    RIP Cicciobenzina 9/11/2010

    "Riseminaciceli, i ceci nell'orto"

  4. #4
    I commessi di Abercrombie. Eh....







    Scusate...
    Semplicemente Me

    L'assenza cancella le passioni mediocri ed aumenta le grandi, come il vento spegne le candele e alimenta gli incendi.

  5. #5
    Moderatore di CMS L'avatar di kalosjo
    Registrato dal
    Jul 2001
    residenza
    In culo alla luna
    Messaggi
    2,001

    Re: lavorare in abercrombie

    Originariamente inviato da Kahm
    lnk
    http://archiviostorico.corriere.it/2...20307044.shtml

    il pezzo che mi fa piu scompisciare è questo:
    . «Tutto ciò è possibile perché la stragrande maggioranza sono giovani arruolati con contratto a chiamata a zero ore», spiega Graziella Carneri, segretario generale Filcams Cgil di Milano. Il che significa: ti telefono quando servi, se non c' è bisogno niente. Agli «impact» - i commessi - viene imposto un rigorosissimo codice del look. Con qualche estremismo, come le unghie delle ragazze che non devono essere più lunghe di due millimetri, e rigorosamente senza smalto. E poi niente trucco, se si fa eccezione per il rimmel. Per gli uomini basette corte e chi ha anche solo un accenno di barba per lavorare deve prima passare in bagno a radersi. Tanta adattabilità non è premiata sul fronte degli stipendi. Gli «impact» sono inquadrati al sesto livello del contratto del commercio, come i fattorini. Che ne dice il sindacato? «Siamo entrati da poco in Abercrombie - dice Carneri -. La nostra impressione è che la dignità delle persone in alcuni casi sia stata messa in discussione. Lo abbiamo segnalato alla proprietà, che si è impegnata a intervenire. Certo, se questo è il modello americano, abbiamo poco da imparare». Rita Querzé rquerze@corriere.it RIPRODUZIONE RISERVATA **** Le commesse Vietato usare il trucco sul viso: solo il rimmel Unghie corte e sempre senza smalto Capelli sempre naturali Niente tinte **** I commessi Viso liscio, la barba va fatta tutti i giorni No alle basette lunghe, per tutti vanno uniformi No ai capelli a spazzola o corti in «stile militare»
    quindi, non solo rompi i OO ai dipendenti, ma oltre ad un contrato "a chiamata" che ancora non ho capito che significa li triti pure con la presenza
    come per dire: "io voglio i dipendenti come/quando servono a me"
    ed in piu voglio giocare con loro a fare il cattivo
    Invece di CODE utilizza QUOTE la prossima volta, altrimenti la lettura diventa impossibile o quasi...
    Scusate i puntini di sospensione...... La verità è che non ho argomenti....

  6. #6
    Originariamente inviato da wallrider
    con tutto il lavoro che c'è in giro...
    Per commessi e commesse (specialmente queste ultime) non ne manca, perlomeno qui a Milano... Ovvio, devono saper vendere e fare magazzino!

    Quella che manca è la stabilità lavorativa, piuttosto... Come in qualsiasi altro settore, d'altra parte.

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,418

    Re: Re: lavorare in abercrombie

    Originariamente inviato da kalosjo
    quindi, non solo rompi i OO ai dipendenti, ma oltre ad un contrato "a chiamata" che ancora non ho capito che significa li triti pure con la presenza
    come per dire: "io voglio i dipendenti come/quando servono a me"
    ed in piu voglio giocare con loro a fare il cattivo
    [ QUOTE la prossima volta]
    Invece di CODE utilizza QUOTE la prossima volta, altrimenti la lettura diventa impossibile o quasi... [/ QUOTE la prossima volta]


    boh, sembra non fare niente
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  8. #8
    Moderatore di CMS L'avatar di kalosjo
    Registrato dal
    Jul 2001
    residenza
    In culo alla luna
    Messaggi
    2,001

    Re: Re: Re: lavorare in abercrombie

    Originariamente inviato da Kahm
    [ QUOTE la prossima volta]
    Invece di CODE utilizza QUOTE la prossima volta, altrimenti la lettura diventa impossibile o quasi... [/ QUOTE la prossima volta]


    boh, sembra non fare niente



    Scusate i puntini di sospensione...... La verità è che non ho argomenti....

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di kuarl
    Registrato dal
    Oct 2001
    Messaggi
    1,118
    lo vedo più come lavoro integrativo per studenti che come prospettiva di vita. Il codice per l'abbigliamento mi pare assolutamente normale, soprattutto vista la tipologia di lavoro.

  10. #10

    Re: Re: lavorare in abercrombie

    Originariamente inviato da kalosjo


    Invece di CODE utilizza QUOTE la prossima volta, altrimenti la lettura diventa impossibile o quasi...



    Kahm, 10 flessioni, forza, POMPARE!!!!!

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.