Pagina 2 di 3 primaprima 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 21
  1. #11
    Originariamente inviato da Davide91
    Sei sempre il primo a rispondere a questo tipo di topic

    In ogni caso c'è un mio "amico" (chiamiamolo così) che si è trasferito a londra. All'inizio ha dovuto sgobbare parecchio per trovare un lavoro decente, ma adesso le cose gli iniziano ad andar bene (non lavora nel campo IT), anche se non so quanto possa prendere.

    Ha confermato però che la vita è + cara rispetto al nostro paese, ma gli stipendi sono maggiori (non so se è direttamente proporzionale).

    Dublino non so...bho

    Perchè non prendere in considerazione Norvegia/Finlandia? In alcune società si parla soprattutto l'inglese ed inoltre il cambio Corona norvegese/euro è mooolto favorevole, ma non il contrario
    Il motivo è semplicemente la lingua. Già per la mia ragazza non sarà facile imparare l'inglese, figurati il finlandese...

  2. #12
    Originariamente inviato da hope for us
    Il motivo è semplicemente la lingua. Già per la mia ragazza non sarà facile imparare l'inglese, figurati il finlandese...
    Da quello che mi hanno detto sia parla molto anche l'inglese li...se vai fammi sapere

  3. #13

    Re: Scelta di vita - Londra

    Originariamente inviato da hope for us
    Vivo in affitto in una casa (mini) di proprietà dei miei e pago circa 600€ di IMU all'anno.
    scusa ma tu vivi in affitto in una casa dei tuoi e in più ti fanno pagare anche l'IMU?
    La vita è un fiume
    (G. Scialpi)

    Siamo isole
    (G. Scialpi)

  4. #14

    Re: Re: Scelta di vita - Londra

    Originariamente inviato da robertetti
    scusa ma tu vivi in affitto in una casa dei tuoi e in più ti fanno pagare anche l'IMU?

    In realtà volevo dire comodato d'uso gratuito
    Pagare l'IMU mi sembra il minimo...

  5. #15

    Re: Re: Re: Scelta di vita - Londra

    Originariamente inviato da hope for us
    In realtà volevo dire comodato d'uso gratuito
    Pagare l'IMU mi sembra il minimo...
    Quindi percepisci 2000 euro netti al mese per 14 mensilità con un affitto virtuale di 50 euro al mese. Considerando che in Italia c'è il TFR che equivale a quasi una 15esima mensilità direi che 60k in pounds a Londra sarebbero un peggioramento notevole della tua situazione economica. Le cose cambiano se valuti fuori Londra.

  6. #16
    Corretto. Dimenticavo di precisare che per andare al lavoro ogni mese circa 150-170€ se ne vanno in benzina.
    Il discorso TFR è assolutamente vero, come anche il discorso contributi pensionistici.
    Infatti quello che vorrei capire è quale può essere il punto di break even.

  7. #17
    Utente di HTML.it L'avatar di bako
    Registrato dal
    Feb 2004
    Messaggi
    1,798
    bho a londra non ci andrei a vivere. Ci sono stato (poco) e nn mi e' piaciuta affatto, troppo grande per i miei gusti.

  8. #18
    Originariamente inviato da hope for us
    Corretto. Dimenticavo di precisare che per andare al lavoro ogni mese circa 150-170€ se ne vanno in benzina.
    Il discorso TFR è assolutamente vero, come anche il discorso contributi pensionistici.
    Infatti quello che vorrei capire è quale può essere il punto di break even.
    Allora, anche io sono un wannabe expat e quindi spesso le info le ho trovate in giro e non le ho raccolte visitando diversi paesi.

    La prima cosa che devi fare per valutare una proposta economica è compararla con altre pari mansione e seniority richiesta.
    A questo punto devi studiarti il sistema fiscale. Online trovi spesso dei calcolatori di stipendio netto piuttosto precisi. Prima però studiati il sistema previdenziale ed assistenziale.
    Se ricordo bene in UK il datore di lavoro partecipa, come in Italia, al versamento dei contributi previdenziali. Ma ciò che versi dallo stipendio non basterà, come accade ora in Italia col passaggio al modello contributivo, se non peggio. C'è quindi la previdenza complementare coi soliti fondi. Non di rado alcune aziende offrono come bonus dei versamenti ulteriori in tali schemi previdenziali a cui tu partecipi con una tua quota. Le grosse aziende hanno proprio fondi loro che si autogestiscono.
    In Svizzera addirittura hai un terzo pilastro previdenziale, sempre basato su versamenti in fondi previdenziali.
    Verifica inoltre che sgravi ci sono per tali versamenti.

    Subito dopo valuti il costo della vita e il primo step è in assoluto il costo dell'affitto. La forchetta è di solito ampia ma ti fai una idea. Se conosci la città cerca in giro notizie sui quartieri da evitare, saranno quelli che avranno gli affitti piu bassi e quindi non utili visto che tu non andrai a vivere lì. Dal mio punto di vista il costo dell'alloggio è quello che ti frega più di tutti gli altri costi, anche in Italia. Prendi il tuo netto ed immagina di togliergli 700-800 euro al mese solo di affitto per un bilocale decente in una zona decente. A Londra quella cifra potrebbe raddoppiare tranquillamente. A Ginevra siamo oltre il doppio, così come a Zurigo. A berlino invece ci stai dentro alla grande, anzi paghi anche meno. A Monaco invece siamo piu o meno lì. etc etc

    In seconda battuta costo alimentari e mezzi di trasporto, se conti di farne uso. Anche qui cerca in giro con parola chiave "london living cost forum". OPpure su siti online di mega store.

  9. #19
    Utente di HTML.it L'avatar di miki.
    Registrato dal
    Oct 2004
    Messaggi
    1,927
    Originariamente inviato da hope for us
    Corretto. Dimenticavo di precisare che per andare al lavoro ogni mese circa 150-170€ se ne vanno in benzina.
    Il discorso TFR è assolutamente vero, come anche il discorso contributi pensionistici.
    Infatti quello che vorrei capire è quale può essere il punto di break even.
    Travelcard zona 1-2 son più di £110 al mese.


    Quale sarebbe uno stipendio per cui potrebbe valere la pena fare il grande salto (considerando anche che per qualche mese sarei l'unico a portare a casa lo stipendio e la mancanza d alcune garanzie che ci sono in Italia, quali TFR, contributo pensione etc.)? In IT si arriva a 60-70k dopo diventa difficile
    Quante e quali sono le tipiche spese mensili a Londra per vivere nè di stenti nè nel lusso (spesa al supermercato, tv Internet, utenze, council tax, 1 o 2 vacanze l'anno, etc.)?
    Abbonamento metro: solitamente sopra i £100 al mese
    Canone tv mi pare £150 l'anno
    Internet: tra i 20-30 al mese compreso il canone telefonico
    Acqua: 10-15 al mese
    Luce e gas: dipende molto da te comunque considera un 30-50 al mese
    ConcilTax: dipende da dove vivi e se vivi da solo. Io pago £63 al mese, da solo (che hai lo sconto del 25%) in un monolocale
    Vacanze: solitamente i biglietti aerei costan di meno, più scelta.

    Come funziona solitamente il discorso trasloco dall'Italia?
    Ti porti delle valige per iniziare e poi guardi.

    Periodo di prova? C'è di solito?
    Dipende dal contratto, durante il periodo di prova può essere niente come una settimana. Dopo il periodo di prova varia, ma solitamente da 1 a 3 mesi.

    Quanto devo mettere in conto per l'affitto ogni mese?
    Se vuoi vivere da solo, almeno 800 solo per la casa, senza le bollette

    Quali sono i benefit a cui potrei puntare a vostro avviso?
    Non farti dare i bonus ma fatti mettere tutto in busta paga. I benefit son definiti a livello di azienda e non individualmente

    Ritenete possibile per la vostra esperienza che un head hunter inglese possa assumere qualcuno solo previi colloqui telefonici e non attraverso un incontro di persona, vista la concorrenza autoctona che immagino io possa incontrare per questi lavori?
    Difficile ma potrebbe succedere.


    Ricordati una cosa: quando arrivi non sei nessuno e nessuna esperienza inglese, quindi accontentati di poco, fai esperienza (anche solo 6 mesi) e poi punti più in alto.


    Dublino andava bene qualche anno fa, ora c'è crisi grossa anche li e non conviene più di tanto.
    You cannot discover new oceans unless you have the courage to lose sight of the shore

    Caro Dio, quando nelle preghiere ti chiedevo di far morire quel pedofilo truccato, liftato,mentalmente disturbato e di colore indefinibile, non intendevo Michael Jackson.

  10. #20
    Travelcard zona 1-2 son più di £110 al mese.
    Più io meno quello che avevo visto io

    In IT si arriva a 60-70k dopo diventa difficile
    Speravo anche qualcosa di più sinceramente, ovviamente con più anni esperienza (80-90K£)

    Quante e quali sono le tipiche spese mensili a Londra per vivere nè di stenti nè nel lusso (spesa al supermercato, tv Internet, utenze, council tax, 1 o 2 vacanze l'anno, etc.)?
    ....
    Mi risulta praticamente tutto, a parte forse un filo meno per la TV, anche se non sono i 60-70£/anno che cambiano il discorso

    Ti porti delle valige per iniziare e poi guardi.
    Mi sembra corretto, anche perchè smobilitare aziende per trasporti internazionali e poi dopo 1 mese non superare la prova può essere problematico

    Dipende dal contratto, durante il periodo di prova può essere niente come una settimana. Dopo il periodo di prova varia, ma solitamente da 1 a 3 mesi.
    Ok

    Se vuoi vivere da solo, almeno 800 solo per la casa, senza le bollette
    Sarei con la ragazza, mi sembra di capire che per zone ai limiti dell'area servita dalla Metro (es. Ealing) siano da mettere in conto 1000-1100£. Sbaglio?

    Non farti dare i bonus ma fatti mettere tutto in busta paga. I benefit son definiti a livello di azienda e non individualmente
    Non ho capito molto questo discorso

    Ricordati una cosa: quando arrivi non sei nessuno e nessuna esperienza inglese, quindi accontentati di poco, fai esperienza (anche solo 6 mesi) e poi punti più in alto.
    Chiaro, anche se accontentarmi di poco è relativo, visto che non partirei come 20enne neodiplomato, ma lascerei comunque un lavoro stabile e ben retribuito (per essere in Italia)

    Grazie 1000 per il tuo feedback!

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.