Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 15
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di mamo139
    Registrato dal
    May 2005
    residenza
    Londra
    Messaggi
    844

    Trasferimento di residenza all'etero?

    Ciao a tutti!

    Da un mese non sono piu studente e sono diventato lavoratore. Ho iniziato a lavorare all'estero (Londra), a tempo indeterminato e l'idea è di rimanerci per circa 3 anni.

    Leggi alla mano mi sono messo a calcolare per la prima volta in vita mia quante tasse inizierò a pagare come neo-contribuente. A fine calcolo sono svenuto... dopo essermi ripreso, ho deciso di controllare se oltre allo stato inglese devo qualcosa allo stato italiano...

    ripresomi per la seconda volta dopo il secondo svenimento, la situazione che mi si presenta è questa: ho scoperto che oltre alle tasse versate in uk dovrò pagare allo stato italiano la bellezza di poco piu di 5000 euro, visto che la tassazione in italia è leggermente piu alta e quindi dovrei versare la differenza fra quello che pago qui e quello che avrei pagato in italia allo stato italiano!!

    C'è un modo per evitare tale aggiunta. Dovrei rinunciare alla residenza in italia e prendere la residenza nello uk. Così facendo potrei non pagare questi 5000 euro di tasse. Prendendo la residenza a londra però perderei il mio medico di base (ma ne avrei uno qui), la possibilità di votare alle amministrative (questo è il problema minore, vista la scelta che si ha quando si vota ) e non potrei piu utilizzare gli uffici nella mia città natale ma dovrei usare l'ambasciata qualunque documento io abbia bisogno.
    Ci sono altri svantaggi a non avere la residenza in italia di cui non sono a conoscenza??

    "Vantaggi" nel cambiare ad esempio c'è che se rimango 5 anni invece che 3 potrei avere la doppia cittadinanza inglese e italiana! Ma in realtà non è un vantaggio perchè non serve a niente direi

    Voi cosa fareste? paghereste questi 5000 euro oppure rinuncereste alla residenza?
    Chi ha avuto simile dilemma cosa ha fatto?

    grazie

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,738
    E' un problema riprendere la cittadinanza, se eventualmente ti servisse?

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di Ranma2
    Registrato dal
    Mar 2003
    Messaggi
    2,667
    La residenza in Italia la puoi riprendere in qualsiais momento, basta che torni a vivere in Italia

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di mamo139
    Registrato dal
    May 2005
    residenza
    Londra
    Messaggi
    844
    Originariamente inviato da lnessuno
    E' un problema riprendere la cittadinanza, se eventualmente ti servisse?
    Non si tratta di rinuncia alla cittadinanza, non lo farei mai
    Si tratta di spostare la residenza!

  5. #5
    Moderatrice di HTML 5 e Kickstarter L'avatar di electric_g
    Registrato dal
    Jan 2002
    residenza
    Vancouver, BC
    Messaggi
    176
    Vantaggi e svantaggi più o meno sono quelli che hai giù detto tu, ma il motivo principale è per le tasse.
    Nel tuo ragionamento però c'è un errore: agli inglesi non importa una sega se tu hai tolto o tenuto la residenza italiana Nè per la questione cittadinanza nè per la questione medico di base. A loro basta che dimostri che vivi in UK, hai il NIN e basta.
    Tutte le complicatezze sono italiane

    ps: non so che tasse paghi tu, io sullo stipendio ho meno del 20% di trattenute, e non possedendo praticamente nulla pago giusto la council tax
    Nope.

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di krumiro
    Registrato dal
    Apr 2002
    Messaggi
    180

    ...

    Devi pagare le tasse in Italia se il reddito e' stato prodotto in Italia. Se vivi qui (anche senza iscrizione all'AIRE) e paghi le tasse qui, allo stato italiano non devi nulla.

    Se poi hai magari una casa, magari dovrai pagare cose tipo IMU o la tassa sui rifiuti (che puoi comunque dimezzare iscrivendoti all'AIRE), non certo quella sui redditi.

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di mamo139
    Registrato dal
    May 2005
    residenza
    Londra
    Messaggi
    844
    Originariamente inviato da electric_g
    Vantaggi e svantaggi più o meno sono quelli che hai giù detto tu, ma il motivo principale è per le tasse.
    Nel tuo ragionamento però c'è un errore: agli inglesi non importa una sega se tu hai tolto o tenuto la residenza italiana Nè per la questione cittadinanza nè per la questione medico di base. A loro basta che dimostri che vivi in UK, hai il NIN e basta.
    Tutte le complicatezze sono italiane

    ps: non so che tasse paghi tu, io sullo stipendio ho meno del 20% di trattenute, e non possedendo praticamente nulla pago giusto la council tax
    Allora anche tu sai la cosa delle tasse? Bene...

    Io sullo stipendio qui in Inghilterra dovrei evere una pressione fiscale di circa il 26%... ma non ne sono certo, ho ricevuto solo una busta paga per ora!
    In italia non ho mai guadagnato nulla visto che questo è il mio primo lavoro, ma usando il metodo di calcolo la pressione fiscale è un po piu alta, ed è li che viene generata questa differenza di soldi da versare allo stato italiano...

    quindi se mi dite che non ci sono altri svantaggi io un pensierino ce lo faccio... solo che l'ambasciata è aperta solo quando sono a lavoro

    Originariamente inviato da krumiro
    Devi pagare le tasse in Italia se il reddito e' stato prodotto in Italia. Se vivi qui (anche senza iscrizione all'AIRE) e paghi le tasse qui, allo stato italiano non devi nulla.
    Sicuro??
    Io ero abbastanza sicuro che devo versare la differenza se mantengo la residenza

    Bisogna che mi informi meglio allora...

  8. #8

    Re: Trasferimento di residenza all'etero?

    Il refuso del titolo è devastante


  9. #9
    Moderatrice di HTML 5 e Kickstarter L'avatar di electric_g
    Registrato dal
    Jan 2002
    residenza
    Vancouver, BC
    Messaggi
    176
    Originariamente inviato da mamo139
    Allora anche tu sai la cosa delle tasse? Bene...
    Per le tasse non so la storia intera, ma io ho tasse da pagare in Italia perché posseggo una casa, quindi non ti posso aiutare.

    Per vedere la % di tasse in UK http://listentotaxman.com/ (per me che sono dipendente a contratto indeterminato i calcoli sono quelli).

    La residenza ti direi di cambiarla, ma io mi sono decisa a farlo solo dopo un anno e mezzo per farlo vai qui http://www.conslondra.esteri.it/Cons...dini/Anagrafe/
    ovvero non devi andare in ambasciata ma basta spedire una email. Io fra 2 settimane torno in Italia e farò un salto alla mia anagrafe per sentire se c'è bisogno di disiscrivermi anche là o meno. In caso vi faccio sapere
    Nope.

  10. #10
    Utente di HTML.it L'avatar di miki.
    Registrato dal
    Oct 2004
    Messaggi
    1,924
    Originariamente inviato da electric_g
    Per le tasse non so la storia intera, ma io ho tasse da pagare in Italia perché posseggo una casa, quindi non ti posso aiutare.

    Per vedere la % di tasse in UK http://listentotaxman.com/ (per me che sono dipendente a contratto indeterminato i calcoli sono quelli).

    La residenza ti direi di cambiarla, ma io mi sono decisa a farlo solo dopo un anno e mezzo per farlo vai qui http://www.conslondra.esteri.it/Cons...dini/Anagrafe/
    ovvero non devi andare in ambasciata ma basta spedire una email. Io fra 2 settimane torno in Italia e farò un salto alla mia anagrafe per sentire se c'è bisogno di disiscrivermi anche là o meno. In caso vi faccio sapere
    ho appena visto quanto guadagno al giorno

    Io ho cambiato residenza dopo piu' 5 anni. Sempre pagato le tasse in UK. Se non hai redditi in Italia non dovrebbero esserci problemi, comunque cambia residenza cosi' sei sicuro al 100%

    Comunque la tassazione e' inferiore in UK rispetto all'Italia (o almeno fino a 6 anni fa).

    0% £0-£8,105*
    Basic rate: 20%
    £8,105*-£34,370
    Higher rate: 40%
    £34,371-£150,000
    Additional rate: 50%
    Over £150,000

    Il valore £8105 puo' variare in base a vari benefit che ricevi. HRMC ti manda un codice e quello determina la tua esenzione.

    A questo devi aggiungere quello che paghi di National Insurance che non so di preciso come si calcola.
    You cannot discover new oceans unless you have the courage to lose sight of the shore

    Caro Dio, quando nelle preghiere ti chiedevo di far morire quel pedofilo truccato, liftato,mentalmente disturbato e di colore indefinibile, non intendevo Michael Jackson.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.