Pagina 1 di 10 1 2 3 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 91
  1. #1

    [Monito vivo&vibrante] Ma in Italia conviene delinquere ?

    «L’Italia viene a porsi in una condizione umiliante sul piano internazionale per violazione dei principi sul trattamento umano dei detenuti». Lo scrive Giorgio Napolitano nel suo messaggio alle Camere sull’emergenza carceri. Questo il passaggio più importante della nota consegnata ai presidenti di Camera e Senato.«AMNISTIA E INDULTO»- «È un dovere urgente fare cessare il sovraffollamento carcerario» continua il presidente . Quindi sono «necessari immediati rimedi straordinari», tra cui «depenalizzazione e domiciliari», ma non è escluso che si debbano «valutare» anche «amnistia e indulto»
    PROVVEDIMENTO DI CLEMENZA - Il mese scorso, in occasione di una visita nel carcere napoletano di Poggioreale, Napolitano aveva preannunciato l’invio di un messaggio alle Camere sulla questione carceraria, e aveva chiesto al Parlamento di prendere in considerazione «la necessità di un provvedimento di clemenza, di indulto e di amnistia».
    PRIMO MESSAGGIO - Il messaggio sullo stato delle carceri è il primo per il presidente Napolitano. Il capo dello Stato aveva infatti concluso il primo settennato senza alcun messaggio. A pochi mesi dalla sua rielezione al Quirinale ha scelto di inviare al dibattito parlamentare un messaggio su un tema particolarmente che è quello del sovraffollamento delle prigioni e della conseguente necessità di un provvedimento di amnistia o di indulto. Sono undici anni che le Camere non aprivano un dibattito su un messaggio presidenziale: l’ultimo fu infatti nel 2002 quando Ciampi investì le Camere del tema della libertà di informazione.
    http://www.corriere.it/politica/13_o...38a2071d.shtml


    Capisco che la situazione dei carcerati non è delle migliori... ma ritengo quella degli italiani onesti ben peggiore...

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,739
    Amnistia e indulto potranno salvare B.? Presto sui vostri teleschermi.

  3. #3
    ma non so se sia relativo a B. secondo me si farà i suoi servizi sociali e amen.
    Il problema è che in Italia già la certezza della pena e la lunghezza dei processi rendono il nostro sistema di giustizia penoso,
    così poi si certifica che le persone che hanno agito per deliquere, pure per una banale truffa da 1000€, beh hanno fatto bene insomma!
    Si ritrovano con 1000€ ed il premio libertà... è assurdo!

    Se le carceri fanno schifo, violano i diritti umani e lo si sa, beh si deve avere una condotta tale per evitare di finirci...

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492
    Quote Originariamente inviata da sirmark Visualizza il messaggio
    Se le carceri fanno schifo, violano i diritti umani e lo si sa, beh si deve avere una condotta tale per evitare di finirci...
    Capisco che cercare di parlare con te di dignità umana ed il fatto che presto verremo ulteriormente condannati con pesanti sanzioni dalla comunità europea nun te ne po' fregà di meno... allora con gente che la pensa come te bisogna ragionare terra terra...

    Ammettiamo pure che tu abbia ragione, che chi se lo merita doveva pensarci prima (ragionamento assurdo, ma ammettiamolo pure come ipotesi), ma lo sai che nelle carceri italiani ci sono miglia e migliaia di persone in attesa di un processo e che moltissime di queste saranno giudicate innocenti già dal primo grado? (Le statistiche sono impietose...)

    E che facciamo con questi innocenti che stanno in galera? Li torturiamo ulteriormente con carceri che sono una vergogna della comunità civile?
    Lo sai che potresti finirci pure te in attesa di un giudizio senza aver fatto nulla? Come è capitato con un mio conoscente? Totalmente innocente e tirato in ballo da alcuni balordi che frequentava solo al bar e di sfuggita, per altro?

    Li prenderei dal tuo stipendio i soldi per risarcire il mio amico che è stato in una di quelle carceri...
    Informatevi prima di prendere posizioni ridicole, senza sapere nulla...
    Primo Ministro Conte: "Sarà un anno bellissimo!"

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,739
    Quote Originariamente inviata da Linkato Visualizza il messaggio
    Ammettiamo pure che tu abbia ragione, che chi se lo merita doveva pensarci prima (ragionamento assurdo, ma ammettiamolo pure come ipotesi), ma lo sai che nelle carceri italiani ci sono miglia e migliaia di persone in attesa di un processo e che moltissime di queste saranno giudicate innocenti già dal primo grado? (Le statistiche sono impietose...)

    E che facciamo con questi innocenti che stanno in galera? Li torturiamo ulteriormente con carceri che sono una vergogna della comunità civile?
    Bravo, proprio quel genere di tortura che l'Italia fa da sempre e che ora che B. è stato condannato si è ricordata che "oh... eh ma bisogna fare qualcosa, poverini".

    Per liberare le carceri è URGENTISSIMA una riforma della giustizia. Non ci può volere un ventennio per un cazzo di processo. Si mette un limite più ragionevole e si punisce chi di dovere se si sfora nei tempi.

    Nel frattempo tutti coloro che stanno in carcere in attesa del processo finiscano ai domiciliari, perlomeno chi ha una pena "minore" (chi non rischia l'ergastolo, per intenderci, e tutte le pene inferiori ad XY anni).

    Non lo dico a caso: a settembre scorso le carceri italiane avevano 45.568 posti. I detenuti erano circa 67mila, di cui quasi 15mila in attesa di giudizio ed altri 6 mila in attesa dell'appello. Basterebbe quello per rientrare ampiamente nelle capacità "civili" delle carceri. Senza scarcerare nessuno né far finta che non abbiano commesso alcun reato, come Napo vorrebbe fare con B. ed una schiera di altri condannati.

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,739
    Quote Originariamente inviata da Linkato Visualizza il messaggio
    Li prenderei dal tuo stipendio i soldi per risarcire il mio amico che è stato in una di quelle carceri...
    Informatevi prima di prendere posizioni ridicole, senza sapere nulla...
    Ragiona.
    Lui (e chi la pensa come lui) non c'entra niente col fatto che il tuo amico sia stato in carcere ingiustamente. È chi ci governa che ha fatto in modo che chi è in attesa di giudizio debba starci, per anni, in attesa che un giudice si decida a confermare la colpevolezza o meno. Se vuoi chiedere qualcosa a qualcuno chiedilo a loro.

  7. #7
    Io penso che sirmark si stesse riferendo a quelli che sono in carcere già condannati, non a quelli che aspettano il primo grado.
    Se a questi già condannati permettiamo di uscire perché le carceri esplodono, che senso ha?
    Uno delinque, viene condannato (invento) a 30 anni, ma siccome le carceri esplodono magari esce dopo 7-8 anni o anche dopo 25 (tanto per dire). Che buffonata pazzesca!

    Ma se ci sono così tante persone in carcere in attesa del processo di primo grado, perché Berlusconi è sempre stato fuori dal carcere, sebbene attendesse pure lui i primi gradi di giudizio dei suoi processi?

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492
    Quote Originariamente inviata da lnessuno Visualizza il messaggio
    Nel frattempo tutti coloro che stanno in carcere in attesa del processo finiscano ai domiciliari, perlomeno chi ha una pena "minore" (chi non rischia l'ergastolo, per intenderci, e tutte le pene inferiori ad XY anni).
    Sì vabbe'... anche per la pedofilia non si rischia l'ergastolo o la violenza famigliare, ad esempio, è improponibile quello che dici. Dovrebbe essere esaminato caso per caso (quindi un ulteriore ingolfamento della giustizia, con "processi" su processi)... mesi ed anni per fare una cosa del genere, non prendiamoci in giro con soluzioni cotte e mangiate quando sono impossibili da praticare.

    Ho già capito che è una battaglia ideologica di M5s per riprendersi i voti che ha abbondantemente perso e pertanto è inutile discuterne...

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492
    Quote Originariamente inviata da partime Visualizza il messaggio
    Ma se ci sono così tante persone in carcere in attesa del processo di primo grado, perché Berlusconi è sempre stato fuori dal carcere, sebbene attendesse pure lui i primi gradi di giudizio dei suoi processi?
    Non ti offendere, ma se devo rispondere anche a questo che è davvero l'ABC, è inutile perdere tempo in questo topic. Almeno un minimo di basi giuridiche, altrimenti è una perdita di tempo... come lo è quasi sempre rispondere a questi topic, già lo so...

  10. #10
    E vabbè, pazienza, rimani nell'alto della tua sapienza. Non è che muoio se non conosco il minimo delle basi giuridiche (chissà che non si debba partire dal rivedere queste). Saluti dal basso.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.