Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8
  1. #1
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Sep 2010
    Messaggi
    85

    Viedeogiochi gratuiti online, ma fin quanto?

    Vedo spesso banner in internet e pubblicità sul canale MTV di videogames che dicono "gioca gratis". Sono ben allettanti ma non li ho mai provati. Ma come fanno a guadagnare i creatori di questi giochi se non sono, a quanto sembra, a pagamento?

  2. #2
    Pubblicità a parte, la tendenza è quella del free-to-play, pay-to-win. Non c'è molto altro da dire

  3. #3
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Sep 2010
    Messaggi
    85
    Quote Originariamente inviata da trinityck Visualizza il messaggio
    Pubblicità a parte, la tendenza è quella del free-to-play, pay-to-win. Non c'è molto altro da dire
    Cioè devi pagare per andare avanti nel gioco? E quanto si pagherebbe in media ?

  4. #4
    Non è questione di "andare avanti" ma di primeggiare. Chi paga avrà le armi migliori, le armature migliori, tantissime risorse etc etc. Per i costi, si va da spiccioli a centinaia di euro, a seconda del gioco e del formato di vendita (diretta, aste...).

  5. #5
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Sep 2010
    Messaggi
    85
    Quote Originariamente inviata da trinityck Visualizza il messaggio
    Non è questione di "andare avanti" ma di primeggiare. Chi paga avrà le armi migliori, le armature migliori, tantissime risorse etc etc. Per i costi, si va da spiccioli a centinaia di euro, a seconda del gioco e del formato di vendita (diretta, aste...).
    Una fregatura per spillare soldi, insomma.

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di m4rko80
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Milano
    Messaggi
    2,651
    ci sono molti giochi online che meritano o meno a seconda dei gusti.
    solitamente quelle che fanno vedere in tv sono un po' cosi' cosi'
    I free to play spesso sono appunto free ma ti danno in game delle limitazioni su quel che puoi fare o ottenere.
    Pagando quindi, avrai piu' cose da poter fare o scegliere. Di tendenza nei free to play piu' nuovi ci sono i così detti store, dove puoi acquistare "monete" in game per prendere le cose milgiori
    Quelle che non sono free to play, pagin un fisso al mese (che non e' nemmeno tanto e ci può stare se ti piace il gioco) e fai tutto alla pari come tutti. Poi aimè , c'è il mercato nero anche per questo e c'è chi vende "monete" in game tramite pagamenti reali

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di Tana
    Registrato dal
    Feb 2004
    residenza
    Reggio Calabria
    Messaggi
    134
    L'idea del free to play è buona... Io lo vedo più come un "provo il gioco, se mi appassiona decido di spenderci qualche soldino altrimenti pazienza"...
    Se diventano "pay to win" è negativo: vuol dire che è necessario proferire denaro per poter giocare degnamente, quindi una debolezza nel calibrare la difficoltà di gioco...
    Al di la dei "malati" che spendono tanti soldi su queste cose, se un gioco ha una difficoltà ben bilanciata si può comunque giocare gratuitamente senza particolari problemi...

  8. #8
    Quote Originariamente inviata da middle Visualizza il messaggio
    Una fregatura per spillare soldi, insomma.
    Dipende dal gioco. Ci sono giochi in cui se non cacci soldi non vai da nessuna parte, altri invece che ti permettono di giocare al meglio anche gratuitamente(con più difficoltà naturalmente). Poi è ovvio che chi paga ha una marcia in più.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.