Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 28

Discussione: Multa e Rimulta

  1. #1

    Multa e Rimulta

    Che sia imbranato lo so...
    che ho vecchie concezioni lo so...
    ma non riesco a farmene una ragione di quanto e successo...

    L'11 maggio 2016 un'apparecchiatura rivela che ad un semaforo sono passato con il rosso.

    Non indago sarà così... pago a mezzo bollettino...

    Oggi mi arriva una seconda multa, più cara della prima, per non aver fornito i dati relativi al conducente e la patente.

    Leggo la prima multa, di cui sinceramente mi son preoccupato solo di pagare al presto, e noto la postilla ma solo perché è la causa di questa seconda multa.

    In pratica prendo una multa, la pago e ne prendo una seconda perché mi rifiuto: senza giustificato motivo all'invito di fornire informazioni sui dati personali... ecc

    Ditemi che sto sognando...

  2. #2
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,784
    Quote Originariamente inviata da vitren54 Visualizza il messaggio
    Ditemi che sto sognando...
    si, ed è un'incubo. il guaio è che è reale

  3. #3
    Frontend samurai L'avatar di fcaldera
    Registrato dal
    Feb 2003
    Messaggi
    12,925
    scusa, sulla prima notifica c'era scritto o no che avresti dovuto comunicare le generalità del conducente che ha effettuato l'infrazione e di farlo entro un certo numero di giorni?
    ISSlive , un bot per Telegram per trovare tutti i passaggi visibili della Stazione Spaziale Internazionale.

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,418
    Quote Originariamente inviata da fcaldera Visualizza il messaggio
    scusa, sulla prima notifica c'era scritto o no che avresti dovuto comunicare le generalità del conducente che ha effettuato l'infrazione e di farlo entro un certo numero di giorni?
    anche io ci sono cascato e non ho fornito le generalità
    pare che sia una legge di un anno o giu di li, per cui non è piu come prima che è intestata a te la multa e ti scalano i punti a te! devi fornirli obbligatoriamente i dati!

    sai quanti soldi hanno spillato! in quanto sia io e altri non leggono piu di tanto
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  5. #5
    Quote Originariamente inviata da fcaldera Visualizza il messaggio
    scusa, sulla prima notifica c'era scritto o no che avresti dovuto comunicare le generalità del conducente che ha effettuato l'infrazione e di farlo entro un certo numero di giorni?
    Certo che c'è
    te lo dico con certezza perché sono andato a rileggere adesso la prima multa.
    La tua domanda è precisa quindi probabilmente hai ben chiaro come è strutturata una notifica.

    Ammetto i miei limiti l'ho fatto all'inizio, parlo da inesperto non ne ho prese molte di multe.

    Il primo lato del pieghevole è riempito completamente da una lunga descrizione sull'infrazione commessa, sui lati successivi 12 righe su due colonne che invitano a presentarsi per comunicare i dati e il bollettino.

    Non contesto nulla della prima multa è la seconda che mi sembra assurda in quanto causata da una distrazione.
    Ed è una bomba ad orologeria... se non fai attenzione dopo aver pagato la prima sei già destinato alla seconda.

    Non cerco giustificazioni ma mi sembra veramente tutto assurdo...

  6. #6
    Frontend samurai L'avatar di fcaldera
    Registrato dal
    Feb 2003
    Messaggi
    12,925
    Quote Originariamente inviata da vitren54 Visualizza il messaggio
    Certo che c'è
    mi sembra assurda in quanto causata da una distrazione.
    se è per questo anche la prima multa (cioè il fatto che sei passato con il rosso) è stata probabilmente causata da una distrazione visto che non te ne eri reso conto, però non contesti la multa per quell'infrazione, giusto?

    io finora multe non ne ho prese, però non sei il primo che sento di aver ricevuto la seconda multa per omissione della comunicazione del nome del conducente.

    Te lo chiedono perché in linea teorica non è detto che in quel momento la tua auto fosse guidata effettivamente da te. Inoltre non possono nemmeno usare una sorta di silenzio-assenso (del tipo: se non comunichi entro enne giorni il conducente allora si assume che i punti vengano decurtati al proprietario del veicolo) perché non è nemmeno detto che il proprietario del mezzo abbia effettivamente una patente.
    Ultima modifica di fcaldera; 05-10-2016 a 16:53
    ISSlive , un bot per Telegram per trovare tutti i passaggi visibili della Stazione Spaziale Internazionale.

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,418
    sta attento
    trapoco potrebbe arrivare la terza multa per non aver confermato la seconda
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  8. #8
    Purtroppo è così. Non si può sempre sapere tutto di ogni cosa, soprattutto se non ne hai mai avuto a che fare, ma la legge non ammette ignoranza. Poi quando prendi una multa hai solo l'incazzatura per quanto cretino sei stato a commettere l'infrazione e la cifra, magari anzi grossa, che devi tirar fuori, non vuoi nemmeno stare a guardarla troppo quella multa, leggi la motivazione dell'infrazione, ne prendi atto (se sei conscio di aver sbagliato), paghi e non ne vuoi sapere più nulla. Non vai a leggere ogni singola riga di quella roba anche perché vuoi vederla il meno possibile.

  9. #9
    Quote Originariamente inviata da fcaldera Visualizza il messaggio
    se è per questo anche la prima multa (cioè il fatto che sei passato con il rosso) è stata probabilmente causata da una distrazione visto che non te ne eri reso conto, però non contesti la multa per quell'infrazione, giusto?

    io finora multe non ne ho prese, però non sei il primo che sento di aver ricevuto la seconda multa per omissione della comunicazione del nome del conducente.

    Te lo chiedono perché in linea teorica non è detto che in quel momento la tua auto fosse guidata effettivamente da te. Inoltre non possono nemmeno usare una sorta di silenzio-assenso (del tipo: se non comunichi entro enne giorni il conducente allora si assume che i punti vengano decurtati al proprietario del veicolo) perché non è nemmeno detto che il proprietario del mezzo abbia effettivamente una patente.
    Premetto che le motivazioni che elenchi sono tutte giuste, non metterei comunque le due distrazioni sullo stesso piano perché io, come tutti quelli che ci son cascati, sono consapevole di essere passato col rosso e nello stesso momento erroneamente convinto di essere a posto avendo pagato la multa.

    E pagare la multa e leggere le motivazioni che l'hanno causata sono le uniche 2 preoccupazioni.

    Poi, ripeto è giusto quello che dici, se poi a cascarci sono in molti...

  10. #10
    Quote Originariamente inviata da partime Visualizza il messaggio
    Purtroppo è così. Non si può sempre sapere tutto di ogni cosa, soprattutto se non ne hai mai avuto a che fare, ma la legge non ammette ignoranza. Poi quando prendi una multa hai solo l'incazzatura per quanto cretino sei stato a commettere l'infrazione e la cifra, magari anzi grossa, che devi tirar fuori, non vuoi nemmeno stare a guardarla troppo quella multa, leggi la motivazione dell'infrazione, ne prendi atto (se sei conscio di aver sbagliato), paghi e non ne vuoi sapere più nulla. Non vai a leggere ogni singola riga di quella roba anche perché vuoi vederla il meno possibile.
    Sono lento a scrivere e sei arrivato prima di me... è esattamente quello che volevo dire.

    Non discuto la legge e che mi sembra che passare col rosso significa, per molti, perdere punti e pagare 2 multe.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.