Pagina 1 di 6 1 2 3 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 54
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di neo1976
    Registrato dal
    Mar 2015
    Messaggi
    306

    grave problema con i vicini di casa

    abito in una villa indipendente con giardino, stamattina alle 8 sento rumori provenienti dal giardino, vado a vedere e dentro la mia proprietà c'era il vicino della villa accanto con un operaio che potavano una siepe di confine tra le due proprietà, sono entrati nel mio giardino scavalcando la mia recinzione e senza chiedere il permesso, è già la terza volta che succede.
    Mio padre è sceso a chiedere come mai fossero nella nostra proprietà senza prima aver chiesto il permesso di entrare, e il vicino si è scusato dicendo che pensavano non ci fosse nessuno...
    Io volevo chiamare la polizia, e mi sentivo esplodere dalla rabbia, ma mio padre ha detto di passarci sopra perchè tempo fa i vicini ci fecero un favore con il collegamento del gas e sono sempre stati gentili, insomma non vuole incrinare i rapporti.
    Io la penso diversamente , mi tremano le gambe per la rabbia, capisco il favore e la gentilezza, ma qua si tratta di rispetto, non si può violare in questo modo una proprietà privata come se niente fosse.
    Voi cosa ne pensate? e cosa fareste al mio posto?

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    258
    La saggezza dice che per un comportamento del genere si dovrebbe fare un buon caffe ed uscire ad offrirlo ai vicini, farsi venire il sangue alla testa invece è sintomo di intolleranza vicinale, cosa che alla lunga sfocia in sassaiole ed anche alle sparatorie.

    Se reputi il comportamento del vicino irrispettoso, se vuoi chiamare la polizia e ti tremano le gambe per la rabbia meglio se chiudi a chiave le armi che eventualmente hai in casa.

    Oppure stacca il gas frutto del favore del vicino (senza il quale forse non avresti potuto allacciarti oppure farlo con maggiori sforzi e costi) ed inizia a schiumare la ua indignazione.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,738
    È il tuo vicino di casa, non un rapinatore, e stava facendo un lavoro che probabilmente giova anche a voi, senza chiedere nulla in cambio. Avrebbe potuto (dovuto) chiedere il permesso, ma non ha comunque fatto nulla di grave. Non vi ha scassinato la porta d'ingresso, immagino.

    Prepara un caffé e portalo al tuo vicino. Per te invece prepara una camomilla, e se non bastasse anche una seconda. Se non bastasse ancora il CBD ora è legale, fumati un paglione pazzescamente grande e goditi il relax

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di neo1976
    Registrato dal
    Mar 2015
    Messaggi
    306
    si ma nessuno gli ha chiesto sto favore, e nessuno gli ha dato il permesso di scavalcare il cancello alle 8 del mattino insieme a un operaio che neanche conosco e di stare dentro il mio giardino...
    non si tratta di rispettoso o meno...è un reato penale, si chiama violazione di proprietà.
    Tra l'altro mio padre è anziano e l'hanno pure svegliato con tutto quel rumore.
    Per tutte queste motivazioni mi ribolle il sangue, poi è successo più volte, anni fa addirittura mio padre ha trovato nel giardino la figlia che giocava con il mio pitbull, naturalmente anche lei senza chiedere il permesso di entrare, ha scavalcato la recinzione.
    Ma finchè questo gesto lo compie una bambina posso anche capirlo, è incosciente, ma qui si parla di un uomo adulto di 50 anni medico....
    tra l'altro sto medico che ha violato la mia proprietà ha riempito il suo giardino di siepi per avere privacy, però la privacy degli altri mica la rispetta.
    Ultima modifica di neo1976; 17-10-2018 a 11:44

  5. #5
    Moderatore di Windows e software L'avatar di URANIO
    Registrato dal
    Dec 1999
    residenza
    Casalpusterlengo (LO)
    Messaggi
    1,094
    Se un giorno andrai a vivere in un condominio prepara il lanciafiamme.

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di neo1976
    Registrato dal
    Mar 2015
    Messaggi
    306
    Uranio capisco cosa vuoi dire, ma va a fortuna, ho vissuto per 15 anni in un condominio a Verona, e mi credi che i vicini non mi hanno dato mai problemi di alcun tipo? poi certo se capiti in un condominio con le persone sbagliate si rischia davvero la vita....

  7. #7
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,777
    come "problema grave" direi che è inesistente. porta il caffè e chiedi loro di avvisare prima di entrare altrimenti puoi spaventarti, visto che non aspetti visite.

    il mio vicino quando taglia l'erba, se ha tempo e voglia, la taglia anche da me. fu una sua iniziativa ed è diventata una cortesia abituale tra le altre.

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di neo1976
    Registrato dal
    Mar 2015
    Messaggi
    306
    VincentZeno invece il problema è esistente visto che non devo farmi venire un infarto ogni volta che esco nel mio giardino e avere paura di trovarci qualcuno non invitato, gli è stato detto più volte di non entrare senza permesso, ma non ascolta.

    p.s. come fa a tagliarti anche l'erba del tuo giardino? scavalca la recinzione? ti suona? o manca una recinzione di divisione?

  9. #9
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,777
    è appunto quello che dico: chiedi loro di informarti prima di entrare. insisti perché ti informino, con cortesia e condivisione (caffè e pasticcini )

    l'accesso è aperto, direttamente sul vialetto comune

  10. #10
    Utente di HTML.it L'avatar di neo1976
    Registrato dal
    Mar 2015
    Messaggi
    306
    Vincent è già stato detto più volte, ma fa finta di non capire e fa il comodo suo, anche per questo mi rode.
    eppure ci sarebbe una soluzione alternativa, prendo questo: https://www.youtube.com/watch?v=SjSQQn16mMA
    è un alabai turco, perfetto per la guardia (il mio pitbull faceva le feste a chi entrava quando era vivo), e lo lascio libero nel mio giardino, così magari capisce che forse è il caso di chiedere il permesso quando si entra in casa d'altri.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.