Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 11

Discussione: Php 7 e notice, nessun avviso.

  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di Luca1317
    Registrato dal
    Dec 2001
    Messaggi
    1,243

    Php 7 e notice, nessun avviso.

    Il mio server è passato alla versione 7.3 di php e da allora quando ad esempio cerco di stampare variabili vuote non ho nessun "notice" mentre in locale, sempre con la 7.3 si.

    E' consigliabile lavorare con i "notice", giusto? li faccio attivare?

  2. #2
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    11,370
    Sul sito in produzione, quello visibile da tutti, non dovrebbero MAI apparire messaggi d'errore, notice o warning generati direttamente da PHP per motivi di sicurezza, daresti come minimo informazioni ad eventuali malintenzionati sulla struttura del sito.
    Il sito testalo per bene in locale e lascia che online non appaia nulla., per i messaggi d'errore sul server online affidati ai file di log.
    Initiative Q: un possibile futuro sistema di pagamenti online. Chi aderisce in questa fase ottine crediti bonus. Mancano 11 giorni e 7 inviti.

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di Luca1317
    Registrato dal
    Dec 2001
    Messaggi
    1,243
    Ho cambiato metodo proprio da poco; prima lavoravo in locale e poi quando mettevo tutto online avevo delle rogne incredibili oltre a dover modificare tabelle, record e così via;

    ci perdevo ore se non giorni.

    Ora, tramite l'upload automatico del mio editor, lavoro direttamente online creando e modificando i file in una cartella in locale.

    E' di una velocità incredibile e non tornerei mai più indietro.

    So che molti dicono che non si dovrebbe fare in questo modo ma a me saltano all'occhio più i pregi che i difetti.

  4. #4
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    11,370
    Quote Originariamente inviata da Luca1317 Visualizza il messaggio
    Ho cambiato metodo proprio da poco; prima lavoravo in locale e poi quando mettevo tutto online avevo delle rogne incredibili oltre a dover modificare tabelle, record e così via[...]
    Evidentemente lavoravi in modo sbagliato.
    Le uniche cose che si dovrebbe cambiare da ambiente di sviluppo a quello di produzione sono il percorso della root del sito e le credenziali per il collegamento al db.
    Entrambe le cose dovrebbero essere centralizzate, in modo che le cambi una volta in un posto e si propagano dove serve, tipo avendo un file di configurazione, inoltre potresti intelligentemente impostare in locale le credenziali d'accesso al db come quelle che servono online in modo da non doverle nemmeno cambiare.
    Ad ogni modo, non vedo perché si debbano modificare le tabelle del db passando da locale a remoto, se risulta necessario è chiaramente conseguenza di un errore di programmazione/progettazione, io una cosa del genere non l'ho mai dovuta fare.

    So che molti dicono che non si dovrebbe fare in questo modo ma a me saltano all'occhio più i pregi che i difetti.
    Vuoi qualche grosso difetto?
    Se per un qualsiasi motivo non hai accesso alla connessione internet non puoi lavorare, e scusa se è poco.
    I bot dei motori di ricerca troveranno ed indicizzeranno il tuo sito in costruzione.
    Essendo in costruzione, come detto prima, a causa di messaggi di errore ti esponi a mostrare percorsi, strutture ed altri dati sensibili che potrebbero essere usati da malintenzionati anche dopo il completamento del sito.
    Nonostante tu dica che sia molto veloce, non potrà mai essere più veloce che lavorare in locale, perché c'è un passaggio in più che in locale non hai: l'upload dei file.
    Initiative Q: un possibile futuro sistema di pagamenti online. Chi aderisce in questa fase ottine crediti bonus. Mancano 11 giorni e 7 inviti.

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di Luca1317
    Registrato dal
    Dec 2001
    Messaggi
    1,243
    Credevo che i difetti fossero altri, se sono questi allora non ci sono problemi...

    - l'upload dei file lo fa l'editor nel momento stesso che salvo quindi la cosa è istantanea.
    - da buon SEO penso prima agli utenti, poi a Google e poi a tutto il resto, in questo caso specifico ad esempio blocco l'accesso ai robots quindi il problema non si pone
    - per l'accesso ad internet non c'è problema, a parte che mi è capitato davvero raramente ma poi, per quell'oretta, o vado a farmi un giro o lavoro temporaneamente in locale.

    Concordo invece sul fatto che lavoravo male:


    - avevo 2 ambienti diversi (xampp su Windows in locale e Linux sul server) per cui bisticciavo sui nomi dei file perché Windows non fa distinzione tra maiuscole e minuscole
    - per la questione MySql dovevo creare e popolare in locale per poi esportare i dati online e fare dei test anche lì

    Comunque sto scoprendo che molti lavorano o stanno cominciando a lavorare in questo modo.

    L'unica cosa che adesso mi lascia perplesso è la questione dei notice, perché aiutano moltissimo a capire gli errori ma giustamente, come tu suggerisci, non posso lasciarli attivi online (anche se moltissimi, e se non sbaglio anche il mio server nella versione 5 di php li lasciava attivi).

    Dici che potrei sostituirli guardando i log? c'è un modo veloce e pratico per farlo o devo ogni volta scaricare il file dal server e guardare le ultime righe?

  6. #6
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    11,370
    Quote Originariamente inviata da Luca1317 Visualizza il messaggio
    ...
    - per l'accesso ad internet non c'è problema, a parte che mi è capitato davvero raramente ma poi, per quell'oretta, o vado a farmi un giro o lavoro temporaneamente in locale.
    ...
    Io su questa ho imparato a non farci troppo affidamento, purtroppo finché non ti capita pensi che in un giorno si risolva sempre tutto.

    Nell'azienda dove lavoro, negli ultimi 2 anni ci è successo che:
    - un autotreno uscito di strada abbia abbattuto l'armadio di derivazione delle linee telefoniche della zona: 8 giorni lavorativi senza telefono fisso e internet
    - a seguito della richiesta di disattivazione di una linea ISDN dedicata al fax, TIM nel dubbio ha pensato bene di segarci anche la linea analogica: 6 giorni lavorativi per riavere la linea (ci hanno riattivato anche il fax e non si riesce a venirne fuori)
    - abbiamo richiesto il passaggio a Vodafone, verifica copertura effettuata, contratto sottoscritto, TIM stacca la linea, il tecnico Vodafone arriva in giornata e si rende conto che qui la linea Vodafone non ci arriva: più di una settimana senza internet in attesa di rientrare in TIM
    - la settimana scorsa c'è praticamente stata un'alluvione 3 giorni senza internet, telefono fisso e cellulari Wind/3/Iliad

    Insomma, speriamo che non succeda, ma perché rischiare?
    Initiative Q: un possibile futuro sistema di pagamenti online. Chi aderisce in questa fase ottine crediti bonus. Mancano 11 giorni e 7 inviti.

  7. #7
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    11,370
    Quote Originariamente inviata da Luca1317 Visualizza il messaggio
    ...
    Comunque sto scoprendo che molti lavorano o stanno cominciando a lavorare in questo modo.
    Non credo.
    Chi lavora nel settore sviluppa in locale e se lavora in team si usano repository come Git per condividere il lavoro, ma ogni membro ha la sua copia in locale sulla quale lavorare.

    L'unica cosa che adesso mi lascia perplesso è la questione dei notice, perché aiutano moltissimo a capire gli errori ma giustamente, come tu suggerisci, non posso lasciarli attivi online (anche se moltissimi, e se non sbaglio anche il mio server nella versione 5 di php li lasciava attivi).
    In passato anche direttive come register_global erano impostate di default a true, poi si è capito che non era il caso e sono passate a false, quindi le cose e le necessità cambiano.
    Può anche essere, e secondo me è la cosa più probabile, che i notice siano stati disattivati da chi gestisce il server, non a causa di un'impostazione di default di PHP, quindi per sicurezza chiedi all'assistenza dell'hosting su cui stai lavorando.
    Puoi anche provare a forzare la visualizzazione inserendo
    ini_set('error_reporting', E_ALL);

    nei file php, meglio sarebbe se hai un punto di ingresso all'applicazione dove si passa sempre e metterlo lì, in modo da non ripeterlo 1000 volte.

    Dici che potrei sostituirli guardando i log? c'è un modo veloce e pratico per farlo o devo ogni volta scaricare il file dal server e guardare le ultime righe?
    La seconda.
    Initiative Q: un possibile futuro sistema di pagamenti online. Chi aderisce in questa fase ottine crediti bonus. Mancano 11 giorni e 7 inviti.

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di Luca1317
    Registrato dal
    Dec 2001
    Messaggi
    1,243
    Aspetta, forse non mi sto spiegando bene:

    io lavoro in locale, è l'editor che mi fa l'upload in automatico subito dopo le modifiche o i salvataggi dei file.

    E' il refresh della pagina che faccio online, quello per controllare le modifiche.

    Questo metodo lo sto utilizzando da una settimana e devo dire che sono molto più veloce e produttivo.

    Per la questione dei notice invece ho risolto:li ho abilitati dall'htaccess (non sapevo che si potesse fare); poi, finite le modifiche, tornerò a non mostrarli (troppo poco pratico andare a vedere nei log ogni volta).

    Grazie mille per le risposte comunque, se non fosse per gli aiuti ed i confronti di questa community sarebbe tutto molto più difficile.

  9. #9
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    11,370
    Quote Originariamente inviata da Luca1317 Visualizza il messaggio
    ...
    E' il refresh della pagina che faccio online, quello per controllare le modifiche.
    Sì sì, ho capito.
    E se non ti funziona internet le modifiche come le vedi?

    Questo metodo lo sto utilizzando da una settimana e devo dire che sono molto più veloce e produttivo.
    Perdonami, ma non capisco come sia possibile, se non appunto pensando che prima per il lavoro tutto in locale eri organizzato male.
    Comunque l'importante è che ti trovi bene tu.
    Initiative Q: un possibile futuro sistema di pagamenti online. Chi aderisce in questa fase ottine crediti bonus. Mancano 11 giorni e 7 inviti.

  10. #10
    Utente di HTML.it L'avatar di Luca1317
    Registrato dal
    Dec 2001
    Messaggi
    1,243
    Quote Originariamente inviata da Alhazred Visualizza il messaggio
    Sì sì, ho capito.
    E se non ti funziona internet le modifiche come le vedi?
    Non le vedo ma le soluzioni sono semplici:

    - o riprendo momentaneamente a lavorare in locale (in locale c'è la cartella MASTER)
    - o attacco il telefonino alla porta usb e vado di nuovo in internet
    - o vado a spasso per un po', che male non fa.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2018 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.