Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 34

Discussione: [official] MotoGP2019

Hybrid View

  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    225

    [official] MotoGP2019

    Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare | Diretta Sky e Tv8
    Ed eccoci pronti per il campionato MotoGp 2019.

    Ecco il calendario:
    10 marzo - GP Qatar (Losail)
    31 marzo - GP Argentina (Termas de Rio Hondo)
    14 aprile - GP delle Americhe(Circuit of the Americas)
    5 maggio - GP di Spagna (Jerez)
    19 maggio - GP Francia (Le Mans)
    2 giugno - GP Italia (Mugello)
    16 giugno - GP Catalogna (Montmeló)
    30 giugno - GP d'Olanda (Assen)
    7 luglio - GP Germania (Sachsenring)
    4 agosto - GP Rep. Ceca (Brno)
    11 agosto - GP Austria (Red Bull Ring - Spielberg)
    25 agosto - GP Gran Bretagna (Silverstone)
    15 settembre - GP San Marino (Misano)
    22 settembre - GP Aragon (MotorLand Aragon)
    6 ottobre - GP Thailandia (Chang International Circuit)
    20 ottobre - GP Giappone (Motegi)
    27 ottobre - GP Australia (Phillip Island)
    3 novembre - GP Malesia (Sepang)
    17 novembre - GP Valencia (Valencia)

    Tutti pronti quindi per lo spettacolo dello sport, tutti in piedi sul divano del vicino, gas a martello e che vincano Ducati Aprilia e Yamaha.

    Quest'anno seguiremo anche la MXGP, Toni Cairoli alla caccia al suo 10 titolo mondiale, eguaglierebbe l'irraggiungibile Stefan Evert.

    In Argentina ha iniziato bene vincendo gara 1 partendo penultimo e vincendo anche gara 2.

    Spettacolo!!!
    Ultima modifica di Max Della Pena; 04-03-2019 a 14:08
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di Misterxxx
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    3,530
    Una stagione piena di spunti.
    JL è dentro il recinto del re, vedremo se sarà capace di far andare la sua HRC come quella del fenomeno (p.s. che, nonostante i meritati elogi, mi sta pesantemente ...) e in quel caso se ne vedranno delle belle.
    DucAudi ci riprova, ma la vedo parecchio dura e non per la moto che è l'anello forte, quanto per un immenso AD che però non ha mai avuto l'occhio della tigre, c'è poco da fare e in quanto a Petrux ... vabbè, lasciamo stare ...
    In Yama pare ... forse ... poessè che abbiano intrapreso la strada giusta ... di sicuro hanno un team ben assortito di esperienza VR e talento MV, ma li vedo ancora indietro rispetto ai primi due, dipenderà da quanto sviluppo riusciranno a portare durante l'anno.
    Suzu ... ci siamo davvero, da ex-Suzukista posso solo gioire, la moto ora è fantastica e AR pare ci sia nato sù, sono sicuro che sarà spesso lì davanti a battersela e pure che debba crescere ancora.

    Poi ... bè, ci sono tutti glia altri. La KTM ha un potenziale enorme vista l'azienda che è ma in motogp il livello da raggiungere richiede anni di impegno e perseveranza: il successo però non è garantito (vedi biemmevu in SBK, tanti investimenti ma risultati solo in stock). L'Aprilia è indietro e ora c'ha pure AI da gestire

    E poi c'è ... PECCO !!!!! E' il futuro, spero tanto insieme al Morbido, ma lui di certo può essere il nuovo fenomeno italiano !!!

    Ma a proposito della SBK? Ma l'hai vista la V4 all'isola di filippo???? ma che motore è ??????
    Tralasciamo il criticabile regolamento castratore, ma come va?????? E il rombo??? Pare una motogp, terrificante!!!

    Vinte 3 gare su 3 e distacchi imbarazzanti (e Davis? ... Davis? MA Davis chi ??? )

    ps. il titolo del topic è almeno ambiguo
    Ultima modifica di Misterxxx; 05-03-2019 a 10:13
    Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginare. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B, balenare nel buio vicino le porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti ... andranno ... perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. (Roy Batty).

  3. #3
    Quote Originariamente inviata da Misterxxx Visualizza il messaggio
    ps. il titolo del topic è almeno ambiguo

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    225
    Quote Originariamente inviata da Misterxxx Visualizza il messaggio

    ps. il titolo del topic è almeno ambiguo
    Urca, non me ne ero accorto.

    Chiedo di modificarlo.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  5. #5
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,412
    questo thread capita giusto a fagiuolo
    stavo aprendo un sondaggio per chiedere consigli in merito

    inizio con il dire onestamente che di MOTOGP non me ne intendo! sono assolutamente un ignorante a merito.
    Voi sembrate che vi documentate, che vi informate, nella mia città (lontana località nel centro-sud italia, dove DIO si è dimenticato di noi, dove l'ignoranza vige sovrana), insomma da me tutti guardano le moto sfrecciare in tv, senza tanta informazione e si parla solo di chi è piu veloce STOP!

    parto da una osservazione:
    -A mio vedere la tecnologia non sembra molto diversa tra una scuderia e l'altra
    -il tipo di motore è uguale ( motore a combustione interna con propellente a benzina)
    -cilindrata uguale per tutti
    -stavo notando che a differenza delle squadre di calcio dove puoi scegliere la formazione,giocatori e strategia, le variabili sono inferiori
    -sempre a differenza di altri sport, qui c'è un tecnico che per ogni curva suggerisce al pilota (marcia,velocità,angolo di curva ottimale )

    in cosa consiste quindi la "bravura" di un pilota?
    cosi tanto per sapere
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di Misterxxx
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    3,530
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    questo thread capita giusto a fagiuolo
    stavo aprendo un sondaggio per chiedere consigli in merito

    inizio con il dire onestamente che di MOTOGP non me ne intendo! sono assolutamente un ignorante a merito.
    Voi sembrate che vi documentate, che vi informate, nella mia città (lontana località nel centro-sud italia, dove DIO si è dimenticato di noi, dove l'ignoranza vige sovrana), insomma da me tutti guardano le moto sfrecciare in tv, senza tanta informazione e si parla solo di chi è piu veloce STOP!

    parto da una osservazione:
    -A mio vedere la tecnologia non sembra molto diversa tra una scuderia e l'altra
    -il tipo di motore è uguale ( motore a combustione interna con propellente a benzina)
    -cilindrata uguale per tutti
    -stavo notando che a differenza delle squadre di calcio dove puoi scegliere la formazione,giocatori e strategia, le variabili sono inferiori
    -sempre a differenza di altri sport, qui c'è un tecnico che per ogni curva suggerisce al pilota (marcia,velocità,angolo di curva ottimale )

    in cosa consiste quindi la "bravura" di un pilota?
    cosi tanto per sapere
    direi, senza offesa, che quoto: "inizio con il dire onestamente che di MOTOGP non me ne intendo! sono assolutamente un ignorante a merito."
    Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginare. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B, balenare nel buio vicino le porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti ... andranno ... perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. (Roy Batty).

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,412
    Quote Originariamente inviata da Misterxxx Visualizza il messaggio
    direi, senza offesa, che quoto: "inizio con il dire onestamente che di MOTOGP non me ne intendo! sono assolutamente un ignorante a merito."
    grazie per il tuo aiuto
    simpatico vedere ironia nel tuo post riguardo ad una persona che chiede chiarimenti
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di Misterxxx
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    3,530
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    grazie per il tuo aiuto
    simpatico vedere ironia nel tuo post riguardo ad una persona che chiede chiarimenti
    Non c'è ironia e ti assicuro neanche la volontà di sminuirti.
    Anzi, la constatazione che hai ragione.
    Riguardo i chiarimenti, credo che il discorso sarebbe estremamente lungo da spiegare a chi è digiuno (ribadisco, senza offesa, io sono digiuno di tante e tante altre cose).
    Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginare. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B, balenare nel buio vicino le porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti ... andranno ... perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. (Roy Batty).

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    225
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    questo thread capita giusto a fagiuolo
    stavo aprendo un sondaggio per chiedere consigli in merito

    inizio con il dire onestamente che di MOTOGP non me ne intendo! sono assolutamente un ignorante a merito.
    Voi sembrate che vi documentate, che vi informate, nella mia città (lontana località nel centro-sud italia, dove DIO si è dimenticato di noi, dove l'ignoranza vige sovrana), insomma da me tutti guardano le moto sfrecciare in tv, senza tanta informazione e si parla solo di chi è piu veloce STOP!

    parto da una osservazione:
    -A mio vedere la tecnologia non sembra molto diversa tra una scuderia e l'altra
    -il tipo di motore è uguale ( motore a combustione interna con propellente a benzina)
    -cilindrata uguale per tutti
    -stavo notando che a differenza delle squadre di calcio dove puoi scegliere la formazione,giocatori e strategia, le variabili sono inferiori
    -sempre a differenza di altri sport, qui c'è un tecnico che per ogni curva suggerisce al pilota (marcia,velocità,angolo di curva ottimale )

    in cosa consiste quindi la "bravura" di un pilota?
    cosi tanto per sapere
    Dunque, non hai esperienza di moto e di guida in pista e quindi sarà difficile spiegarmi.

    Partiamo dalle tue osservazioni:

    -A mio vedere la tecnologia non sembra molto diversa tra una scuderia e l'altra
    -il tipo di motore è uguale ( motore a combustione interna con propellente a benzina)
    -cilindrata uguale per tutti

    Ti rispondo che l'unica tecnologia uguale è il numero delle ruote, il resto è completamente diverso, numero di cilindri e disposizione degli stessi, elettronica, misure del telaio ed angoli di incidenza avantreno ed altre millemila cose.

    -stavo notando che a differenza delle squadre di calcio dove puoi scegliere la formazione,giocatori e strategia, le variabili sono inferiori

    Le variabili invece sono infinite e riguardano dal come settare le sospensioni a come regolare l'elettronica, se ci prendi vai forte altrimenti no, come in una squadra di calcio.

    -sempre a differenza di altri sport, qui c'è un tecnico che per ogni curva suggerisce al pilota (marcia,velocità,angolo di curva ottimale )

    Il tecnico può indicarti solo se hai o meno del margine in una curva, il resto lo deve mettere il pilota, dai 300 all'ora quando frenare, come frenare, come impostare la traiettoria, quanto piegare e quando rialzare la moto, quando accelerare ecc.

    Ti faccio un esempio, girando in pista amatorialmente mi è successo diverse volte di notare che le 600 tendono a piegare di più in quanto hanno sezione di gomme inferiori e rialzano la moto molto lentamente in quanto questo comporterebbe un passaggio da un diametro inferiore ad uno superiore ed il motore ne risentirebbe come avessimo messo una marcia in più.

    Quindi credimi che il pilota fà da solo la differenza e si vede tutta, la fa anche in negativo quando tecnici e squadra non capiscono cosa gli servirebbe se non è in grado di spiegarlo.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  10. #10
    Utente di HTML.it L'avatar di Misterxxx
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    3,530
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Ti faccio un esempio, girando in pista amatorialmente mi è successo diverse volte di notare che le 600 tendono a piegare di più in quanto hanno sezione di gomme inferiori e rialzano la moto molto lentamente in quanto questo comporterebbe un passaggio da un diametro inferiore ad uno superiore ed il motore ne risentirebbe come avessimo messo una marcia in più.
    Non è una condotta per evitare di far calare il motore in quanto il rapporto aggiunto dalla gomma deve essere per forza ripristinato (prima o poi tornerà a 0°) e comunque è una variabile che affligge qualsiasi cilindrata anche se una sezione di gomma maggiore lo fa con tempistiche maggiori. Casomai la guida "da 600" modifica (e ripristina) tale rapporto più lentamente perchè la maggior parte, per non essere penalizzati da un motore con meno coppia, adottano una guida più tonda rispetto ai 1000 che possono puntare prima la corda, subire un calo di velocità maggiore, sdraiare e riaprire subito sfruttando la coppia e guadagnando appoggio a terra necessario per sfogare le ormai esagerate cavallerie.
    In questo modo però il topic prende una piega troppo tecnica.
    Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginare. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B, balenare nel buio vicino le porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti ... andranno ... perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. (Roy Batty).

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.