Visualizza i risultati del sondaggio: come comportarsi?

Chi ha votato
5. Non puoi votare questo sondaggio
  • hai trovato una sco*amica e ti lamenti?

    1 20.00%
  • vai giu di martello

    0 0%
  • non è il caso fidati

    0 0%
  • ha problemi, anche se non lo da a vedere

    2 40.00%
  • sfogati, ne hai bisogno anche tu

    0 0%
  • che c'è di male?

    1 20.00%
  • quale è il problema ?

    1 20.00%
  • tu che vuoi fare?

    2 40.00%
  • non ho capito

    1 20.00%
  • sono un essere inutile e non ho un'opinione

    3 60.00%
Sondaggio singolo o multiplo.
Pagina 3 di 4 primaprima 1 2 3 4 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 36
  1. #21
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    225
    Quote Originariamente inviata da rebelia Visualizza il messaggio

    non ho capito cosa c'entri l'essere cresciuta senza padre con il resto, soprattutto visto che - a quanto pare - a lei non interessa avere con te una storia seria
    Aggiunge del qualcosa al sondaggio, lo rende più partecipevole, la scena dell'amore nella camera terza con il conducente che esce dalla doccia è la cigliegia manchevole.

    La di lei disponibilanza al trittico è la scena madre.
    Ultima modifica di Max Della Pena; 26-04-2019 a 20:41
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  2. #22

  3. #23
    Utente di HTML.it L'avatar di fedrock
    Registrato dal
    Jun 2009
    residenza
    Milan
    Messaggi
    346

    I SHOULD TELL YOU SOMETHING NEW:
    don't want you here.


  4. #24
    Quote Originariamente inviata da fedrock Visualizza il messaggio
    si, ma da quanto scrive kahm, qui il punto non e' l'assenza del padre, quanto il disinteresse di lei di avere una storia seria con lui

  5. #25
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    639
    uaooo... però sono interessanti queste ragazze senza padre...
    Primo Ministro Conte: "Sarà un anno bellissimo!"

  6. #26
    Moderatore di ASP.net L'avatar di djciko
    Registrato dal
    Nov 2002
    Messaggi
    6,576
    Senza emettere giudizi perche' ognuno fa quello che vuole, quello che ho potuto constatare dalle mie esperienze è che le ragazze con storie di famiglia complicate oppure cresciute comunque con qualcosa che mancava/era problematico, tendono a concedersi molto piu' facilmente di ragazze cresciute in ambienti piu' controllati e famiglie piu' "sane".

    o sono cosi' oppure l'opposto. Ma non ho visto mai una via "normale" di mezzo..

  7. #27
    Quote Originariamente inviata da djciko Visualizza il messaggio
    ... famiglie piu' "sane".

    o sono cosi' oppure l'opposto. Ma non ho visto mai una via "normale" di mezzo..


    a questa so rispondere io: la societa' e' molto, molto pronta a giudicare (sottinteso: male) le scelte sessuali delle donne e le famiglie "sane", come le chiami tu, ci aggiungono una pressione assurda (alle figlie femmine, ovviamente)

    un esempio fra tutti: abbiamo donne che si sono ammazzate, perche' vittime di revenge porn, quando e' un'attivita' che di solito hanno svolto con un partner uomo, che pero' non ne viene toccato; di piu': non viene manco giudicato per aver diffuso materiale che palesemente era pensato solo per lui, tradendo vilmente la fiducia della donna in questione

    c'e' ancora molta strada da fare, prima che una donna possa essere veramente libera di fare cio' che vuole, senza essere giudicata una poco di buono

    p.s. "eh ma anche le donne", si, ok, ma qua stiamo parlando del perche' una donna non si sente libera di andare con chi le pare quando le pare

  8. #28
    Moderatore di ASP.net L'avatar di djciko
    Registrato dal
    Nov 2002
    Messaggi
    6,576
    All'inizio della frase ho scritto "Senza emettere giudizi perchè ognuno fa quello che vuole".

    Non parlavo ne' del web ne di casi complessi, nè di revenge porn nè di altro. Tra l'altro chi vuole stare al sicuro i filmati non se li fa fare e basta. Puo' dire "o senza filmarmi o niente".

    Semplicemente volevo dire che chi ha problemi in famiglia si fa meno problemi, probabilmente per colmare un vuoto. Vale anche per i ragazzi.

    Però
    'sto insorgere in favore delle donne per qualsiasi cosa si dica, ha davvero stancato.
    Qui difenderle tra l'altro è fuori luogo perche' non sono state accusate di nulla.

    Vogliono farsi mezzo mondo ? Va benissimo, fatti loro e pace.
    Anzi, complimenti, perche' se ne fregano di eventuali giudizi.


    Ultima modifica di djciko; 17-05-2019 a 10:19

  9. #29
    Moderatore di ASP.net L'avatar di djciko
    Registrato dal
    Nov 2002
    Messaggi
    6,576
    Comunque sulla societa' che giudica le scelte sessuali delle donne, dipende dalla zona:
    a roma fanno quello che vogliono e se le giudichi ti rispondono (giustamente) male.

    Quindi sono libere eccome.

    Cio' che dici tu reb, forse accade nei paesini dove vivi tu e nei paesini in genere. Anche nel mio vicino Napli.

    Nelle città c'è una libertà totale e nessuno giudica, quindi non è proprio come dici..

    ps
    discorso diverso è il web, ma andiamo fuori binario.

  10. #30
    Moderatore di ASP.net L'avatar di djciko
    Registrato dal
    Nov 2002
    Messaggi
    6,576
    un esempio fra tutti: abbiamo donne che si sono ammazzate, perche' vittime di revenge porn, quando e' un'attivita' che di solito hanno svolto con un partner uomo, che pero' non ne viene toccato; di piu': non viene manco giudicato per aver diffuso materiale che palesemente era pensato solo per lui, tradendo vilmente la fiducia della donna in questione
    che l'altro non venga toccato urta, vero ?

    pensa a quei casi in cui l'uomo sbrocca a causa di violenze psicologiche, fa gesti che non deve fare (CHE NON GIUSTIFICO, e non c'è bisogno di parlare di casi estremi con omicidio) e viene messo alla gogna soltanto lui.

    Dovrebbero essere messi in DUE alla gogna, non uno. La violenza psicologica soffre di un grandissimo VUOTO NORMATIVO.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.