allora, alla fine abbiamo dato al cliente due possibilità:

1) app per android (scritta in java o in qualche altro framework da verificare) in modo da usare l'hardware sottostante

2) lettura di un qrcode che apre una pagina html remota
questa pagina registrerà dei dati nello storage locale, in modo da poter avere i dati anche offline
(detta un pò velocemente.....)

penso che siamo riusciti a mandarli sulla prima opzione.