Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 13
  1. #1

    WordPress vs HTML per un beginner-sito semplice

    Salve,

    ho online un sito realizzato tanto tanto tempo fa in semplice HTML con dei CSS copiati qui e li, niente di complicato, anzi, tutto molto semplice ma ormai neanche più quel poco di semplice so fare e vorrei aggiornare il sito a qualcosa di più reattivo e stavo valutando, vistane la popolarità, Wordpress.

    Vorrei capire quali sono le limitazioni di WP rispetto ad HTML + CSS (se ce ne sono) e anche, visto che ho un piano di hosting con un dominio, se passare a work press possa anche essere più semplice ed economico.

    Ancora, per editare con WP su piattaforma Apple che software si utilizza? Qui c'è anche un NAS sul quale penso poter testare le eventuali pagine.

    In attesa di vostre ringrazio ed auguro buona giornata


    Giovanni

  2. #2
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    11,801
    Prima di tutto devi valutare se ti serve davvero WP.
    Il sito ha dei contenuti che dovranno essere modificati, aggiunti, tolti? Ha delle funzionalità interattive o deve solo presentare i conenuti e basta?

    Se il sito è estremamente semplice e non richiede interventi di aggiornamento contenuti frequenti, un CMS è eccessivo, meglio scaricarti un qualche template responsive già fatto e sei a posto con HTML puro.

    Per quanto riguarda i software, per "editare con WP" cosa intendi? Vuoi sviluppare plugin per WP o solo per realizzare il sito? Nel secondo caso basta il browser.
    Differenza di costi tra HTML puro e WP non ce ne sono, sono entrambi gratuiti, a meno che su WP non ti serva qualche plugin particolare che sia a pagamento.

  3. #3
    Ciao e, intanto, grazie per la risposta.

    In realtà il sito è molto ma molto semplice, avevo già pensato ad usare un template responsive ed avevo anche cominciato a modificare ed immettere i contenuti poi tutto è rimasto come era, qui puoi vedere di cosa si sarebbe trattato anche se mancano i collegamenti tra molte delle poche pagine finora editate.

    Riguardo al software sono totalmente ignorante per ciò che riguarda Wordpress per cui non so se abbisogna di un software dedicato per l'eventuale editing o se si riempiono i template e basta nel qual caso immagino ci sia poco spazio per la personalizzazione, cosa che invece riuscivo a fare con html e css (anche se ora dovrei ricominciare daccapo ma, ancora una volta, nessuna esigenza particolare).

    Il discorso costi invece era relativo al fatto che ora, con l'attuale sistema, pago un piano di hosting, il mantenimento del dominio, le caselle di posta e non so cos'altro, passando a Wordpress cosa cambierebbe, ti danno loro hosting e registrazione dominio o bisogna tenere le cose separate (nel qual caso si aggiunge una complicazione ulteriore)?

    Grazie

    Giovanni

  4. #4
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    11,801
    Se si tratta di fare un sito che non cambierà mai o lo farà in modo estremamente raro, usare WP a mio avviso non conviene, avresti un'infinità di cose che appesantiscono senza avere utilità, un po' come andare a pesca la domenica con gli amici usando una portaerei.

    Se comunque vuoi usarlo, scaricatelo e provalo un po' sul tuo pc, così ti rendi conto di cosa sia e cosa puoi farci, magari va a finire anche che ti permette di fare cose a cui ora non pensi e che invece troverai interessanti ed utili per il sito che devi realizzare.

    Per usare WP non serve alcun software particolare, si fa tutto tramite browser, personalizzazione inclusa. Di nuovo, scaricalo e provalo, specialmente se non hai idea di cosa sia e come si usa, inutile pensare di realizzarci un sito se non sai neanche di cosa si tratta.
    Per usarlo online basta il browser, ma per usarlo in locale chiaramente hai bisogno di un webserver che lo faccia girare, ad esempio potresti installare XAMPP.

    WP mette anche a disposizione un servizio hosting, la versione base, che da il minimo indispensabile per far funzionare il sito è gratuita, dominio escluso, gli altri piani si pagano.

  5. #5
    Moderatore di CSS L'avatar di KillerWorm
    Registrato dal
    Apr 2004
    Messaggi
    4,539
    Ciao, aggiungo giusto un appunto che sembra essere passato come scontato ma, dal tipo di richiesta, mi pare meglio chiarire. WordPress è basato su PHP (linguaggio lato server), è necessario quindi che il server, sul quale risiederà un sito sviluppato con tale CMS, supporti PHP, il quale dovrà avere inoltre una versione adeguata alla versione di WP (ed eventuali plug-in) che si andrà ad installare.

    Se hai intenzione di usare WP dovrai quindi verificare questo requisito. Chiaramente questo non è richiesto per un qualsiasi sito in semplice HTML.
    Prima di postare considera che tra i link utili puoi trovare il 75% delle risposte alle tue domande; il 20% tra i post del forum; il 15% sul web.
    Ti resta... humm spè

    Le cattive domande sono quelle che non meritano risposta, le buone domande sono quelle che non hanno risposta
    L'Itailano non e nu'opnioine. E' improntate uslaro correattemtne sul froum. Garize!

  6. #6
    Puoi usare un Flatcms in modo da avere possibilità di modifiche senza avere il peso di un cms complesso come Wp

  7. #7
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Sep 2016
    Messaggi
    711
    Un flat file cms può essere una buona via di mezzo, io però userei qualcosa tipo Grav.
    E' open source, non ti costa nulla ed è molto utilizzato, quindi è facile trovare documentazione/supporto online.
    Ovviamente ti rimane il costo dell'hosting, quello in un modo o nell'altro c'è sempre.

    Per un sito così semplice effettivamente wordpress mi sembra un po' troppo.

  8. #8
    Ciao, ho visto il fac-simile: se sai sfruttare bene le griglie di Bootstrap e configurare qualche Javascript/JQuery pronta, direi che puoi evitare WordPress, e ti resta il controllo completo del sito, cosa non garantita da WP in caso di aggiornamenti di plugin, di versioni, ecc...
    Anche volendo inserire un blog nel sito per pubblicare magari articoli in futuro, opterei per appoggiarmi a Blogger di Google piuttosto che WP.

  9. #9
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Apr 2007
    Messaggi
    706
    Quote Originariamente inviata da Gas75 Visualizza il messaggio
    Ciao, ho visto il fac-simile: se sai sfruttare bene le griglie di Bootstrap e configurare qualche Javascript/JQuery pronta, direi che puoi evitare WordPress, e ti resta il controllo completo del sito, cosa non garantita da WP in caso di aggiornamenti di plugin, di versioni, ecc...
    Anche volendo inserire un blog nel sito per pubblicare magari articoli in futuro, opterei per appoggiarmi a Blogger di Google piuttosto che WP.
    Cosa intendi quando dici che evitando WP "ti resta il controllo completo del sito, cosa non garantita da WP in caso di aggiornamenti di plugin, di versioni, ecc..."?
    Non sono un grande fan di WP, ma quello che hai detto non ha molto senso. Magari non ho capito io cosa intendi. Puoi spiegarti meglio?

  10. #10
    Ti piace svegliarti e rischiare di trovare il tuo sito sballato graficamente perché c'è stato un aggiornamento necessario del tema o di un plugin? Usa WP.
    Ti piace svegliarti e avere la certezza che il sito è come l'avevi lasciato e soltanto tu puoi apportare modifiche senza doverti attenere ai limiti offerti da un accessorio installato? Lavora sul codice.

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.