Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1

    Indicizzazione Motori di Ricerca

    Ho pubblicato un nuovo sito, che al momento ha pochissime pagine web indicizzate nei motori di ricerca, in particolare parlo di Google, al momento sono appena otto pagine. Qualche giorno fa il servizio hosting che ospita il sito ci ha proposto di attivare in modo gratuito il protocollo HTTPS, ovviamente abbiamo accettato senza pensarci troppo, adesso sorgono dei dubbi, e NON sappiamo quale opzione adottare:


    1. Lasciare che Google continui ad indicizzare gli URL con il protocollo http;
    2. Fare in modo che venga effettuato un Redirect su protocollo nuovo https


    Ai fini di contenuto in entrambi casi NON cambia molto, è solo che, se un utente trova il sito attraverso Google iniziando a navigare su protocollo http, continuerà la sua navigazione in questo modo, privandosi di alcune funzionalità che sono attive soltanto con navigazione crittografata.

    Cosa mi consigliate?

    E poi... Se dovessimo implementare un REDIRECT, tale da forzare la navigazione su protocollo cifrato; i motori di ricerca come indicizzeranno le nuove pagine web? Sempre con http? O si aggiorneranno?

  2. #2
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Jun 2006
    residenza
    Rende
    Messaggi
    22
    Da quello che capisco devi fare un canonical domain check e risolvi.
    In genere avere il sito in HTTP non conviene, perchè molti browser si rifiuteranno di aprirlo.
    se hai HTTP misto con HTTPS è pure un problema, il supporto al protocollo deve essere uniformato su SSL.

  3. #3
    Grazie! Ho provato questa utilità ed ho constatato che il "check" ha riportato in tutti e quattro casi uno status pari a 200. Al momento l'indicizzazione l'ho mantenuta solo ed esclusivamente con protocollo "http", scegliendo però un redirect solo per user-agent di navigazione utente, ovvero: per i crawler di GOOGLE gli url appaiono http, mentre per gli utenti reali che navigano in rete viene effettuato un redirect su protocollo cifrato.

    In effetti, anche per evitare una potenziale dispersione di visite e di backlink, come viene accennato nella pagina che mi hai consigliato, ho trovato più semplice inserire un header a monte del sito, evitando che l'utente possa vedere quel messaggio classico che il sito NON è sicuro. Ad oggi è passato poco più di un mese da quando ho aperto la discussione sul forum e l'indicizzazione sembra proseguire regolarmente. Poi potrò trarre migliori conclusioni quando saranno completati tutti i contenuti interamente.

  4. #4
    ok

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.