Quote Originariamente inviata da lnessuno Visualizza il messaggio
Senza contare che da quelle parti, riportano fonti giornalistiche - quindi non necessariamente credibili -, vendono certificati di non positività...

si e' vero, qui in Colombia ( anche in altre nazioni) alla fine Maggio hanno investigato su un azienda colombiana, che attraverso la pagina web vendeva prove di negatività false