Pagina 14 di 23 primaprima ... 4 12 13 14 15 16 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 131 a 140 su 222

Discussione: [Coronavirus] fase 2

  1. #131
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,739
    Incredibile ma Feltri. Persino Feltri si è accorto che in Italia poteva andare molto peggio, e che se finora è andata così bene è anche grazie alle scelte del governo.

    https://www.liberoquotidiano.it/news...atto-male.html
    La realtà italiana sotto il profilo dell'epidemia non è meravigliosa, nel senso che il virus seguita a rappresentare una minaccia seria, tuttavia al confronto di ciò che sta accadendo in Europa e in alcuni continenti non abbiamo motivo di lamentarci troppo. Anzi, dovremmo ringraziare il cielo se non addirittura l'esecutivo presieduto da Giuseppe Conte, antipatico quanto un gatto aggrappato ai testicoli, ma che tutto sommato ha fatto meglio di parecchi suoi colleghi stranieri. Speriamo che se ne vada presto da Palazzo Chigi, in ogni caso ringraziamolo per aver adottato misure fastidiose, liberticide, però che hanno salvato la pelle a tanta gente.

  2. #132
    Utente di HTML.it L'avatar di Dwarf
    Registrato dal
    Mar 2002
    Messaggi
    1,890
    Questa è la situazione a Napoli, hanno avuto tutta l'estate per prepararsi. Oggi potremmo superare in scioltezza i 5000 casi, Liguria, Campania e Umbria hanno già anticipato di aver battuto i loro record precedenti.
    - La chiesa è vicina, il bar è lontano, la strada è ghiacciata. Camminerò con attenzione
    (Vecchio proverbio russo)

  3. #133
    Utente di HTML.it L'avatar di Dwarf
    Registrato dal
    Mar 2002
    Messaggi
    1,890
    Ah vista l'organizzazione campana si presume che i casi reali siano molto di più di quelli dichiarati.
    - La chiesa è vicina, il bar è lontano, la strada è ghiacciata. Camminerò con attenzione
    (Vecchio proverbio russo)

  4. #134
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Quote Originariamente inviata da Dwarf Visualizza il messaggio
    Questa è la situazione a Napoli, hanno avuto tutta l'estate per prepararsi. Oggi potremmo superare in scioltezza i 5000 casi, Liguria, Campania e Umbria hanno già anticipato di aver battuto i loro record precedenti.
    Perchè tu hai mai creduto al Modello Italia? Si è spacciato il fatto che qui l'estate dura più a lungo rispetto al resto d'europa, per nostra "serietà".
    Niente controlli, apertura sfacciata di qualsiasi cosa, siluramento virologi allarmisti. Era solo questione che arrivasse il freddo...
    Nulla

  5. #135
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Per non parlare di come si sono vantati i governatori regionali della loro bravura a contenere il virus... dei supereroi...
    Nulla

  6. #136
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492
    Per ora stiamo scontando l'estate con un movimento nazionale di persone da regione a regione, imponente. Tra qualche giorno, 1 o 2 settimane, arriverà anche il resoconto delle aperture scolastiche.

    I contagi aumenteranno drasticamente anche in Italia, ma la mortalità sarà "contenuta" e non arriveremo mai ai picchi di Marzo e Aprile, ma ci sarà da ballare e anche forte.
    Primo Ministro Conte: "Sarà un anno bellissimo!"

  7. #137
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Quote Originariamente inviata da Linkato Visualizza il messaggio
    Per ora stiamo scontando l'estate con un movimento nazionale di persone da regione a regione, imponente. Tra qualche giorno, 1 o 2 settimane, arriverà anche il resoconto delle aperture scolastiche.

    I contagi aumenteranno drasticamente anche in Italia, ma la mortalità sarà "contenuta" e non arriveremo mai ai picchi di Marzo e Aprile, ma ci sarà da ballare e anche forte.
    Dipende.... sia chiaro, i numeri rispetto alla primavera in realtà sono attulamente molto più bassi, perchè sono a fronte di un numero ben più elevato di tamponi e ad una maggiore facilità di riceverlo. Infatti abbiamo una percentuale bassa di positivi, e anche di ospedalizzazioni. La gran parte dei nuovi positivi è in realtà gente con pochi sintomi che in primavera il tampone non lo riceveva neppure supplicando.

    Probabilmente i numeri attuali, di contagiati e ospedalizzati, li avremmo visti facendo i tamponi nella stessa quantità e nella stessa modalità a fine gennaio.


    Tuttavia quello che succederà è da vedere, il nord nella seconda ondata sarà più al sicuro grazie ai già maggiori contagi avuti, ma il sud è una prateria verde da infettare, e a livello di strutture sanitarie è molto più carente in tutti i sensi.

    È molto più facile saturare le infrastrutture... certo probabilmente non si farà l'errore esemplare di mandare i malati covid nelle RSA... ma non so se basterà, Nonostante oggi siano disponibili i DPI sufficentemente... e ci siano più posti in terapia intensiva attivabili.

    Onestamente dubito si riuscirà ad evitare la saturazione con il solo senso di irresponsabilità dei cittadini...
    Nulla

  8. #138
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Anche perchè stavolta, non c'è l'Estate a portata di un paio di mesi a venirci in aiuto, ma 7 mesi invernali.
    Nulla

  9. #139
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,739
    Good news from Italy, a quanto sostiene il Financial Times, anche per quanto riguarda la produzione industriale

    https://twitter.com/adam_tooze/statu...15952357183489
    https://www.rocketnews.com/2020/10/r...nancial-times/

  10. #140
    Utente di HTML.it L'avatar di Dwarf
    Registrato dal
    Mar 2002
    Messaggi
    1,890
    Approvato il nuovo DCPM con norme di dubbia utilità che sicuramente verranno fatte rispettare. La Fondazione Gimbe fa notare come il numero di tamponi sia largamente insufficiente https://www.dire.it/13-10-2020/51488...-troppo-pochi/
    - La chiesa è vicina, il bar è lontano, la strada è ghiacciata. Camminerò con attenzione
    (Vecchio proverbio russo)

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.