Pagina 7 di 11 primaprima ... 5 6 7 8 9 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 70 su 108
  1. #61
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,423
    Quote Originariamente inviata da optime Visualizza il messaggio
    @stardom: teoria interessante: gli sviluppatori non trovano lavoro perch hanno tariffe troppo alte. Quale sarebbe quindi una tariffa equa?
    a mia opinione il contrario
    E' il sistema in Italia che ha spinto gli stipendi tutti verso il basso, oramai troviamo la differenza tra un programmatore java e una segretaria con appena 200 di differenza.
    Chi pu gestirsi le tariffe lo fa e infatti si vede chi ha una sua azienda o lavora in proprio .
    l'italia l'unica nazione al mondo dove vedo il prezzo di un barbiere a 15 a taglio (20minuti) e il prezzo informatico 10/ora (dipende zona ed esperienza)
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  2. #62
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,739
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    l'italia l'unica nazione al mondo dove vedo il prezzo di un barbiere a 15 a taglio (20minuti) e il prezzo informatico 10/ora (dipende zona ed esperienza)
    10/ora (ma neanche 15) non ne ho mai visti, forse da dipendente junior?

  3. #63
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,423
    Quote Originariamente inviata da lnessuno Visualizza il messaggio
    10/ora (ma neanche 15) non ne ho mai visti, forse da dipendente junior?
    non parlo di quanto costa un consulente alla ditta che lo richiede (500/giorno), qui siamo alla follia.
    si parlo da dipendente
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  4. #64
    Quote Originariamente inviata da ciro78 Visualizza il messaggio
    un muratore un professionista e come tale va pagato. il mio idraulico prende 30 €/h che sulla carta sono 240 €/g netti

    fai il conto per 20 giorni....
    per un intervento spot ci possono stare 30 euro/ora;
    ma se deve farti l'impianto di casa gli dai 240 euro al giorno di manodopera?
    .... non credo! Idem per il muratore
    /* --- */
    O santo protettore del'informatico quadratico medio , se puoi allontana da me questo cetriolo amaro!

  5. #65
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    a mia opinione il contrario
    E' il sistema in Italia che ha spinto gli stipendi tutti verso il basso, oramai troviamo la differenza tra un programmatore java e una segretaria con appena 200 di differenza.
    Chi pu gestirsi le tariffe lo fa e infatti si vede chi ha una sua azienda o lavora in proprio .
    l'italia l'unica nazione al mondo dove vedo il prezzo di un barbiere a 15 a taglio (20minuti) e il prezzo informatico 10/ora (dipende zona ed esperienza)
    Concordo pienamente. Purtroppo questa la cosa che fa pi male dell'Italia.
    Praticamente o fai il postino, o fai l'impiegato, o lo spazzino, o il commesso in un supermercato, o il programmatore, o il docente, o il ricercatore, lo stipendio tra tutte queste figure varia al pi di 300-400 euro, e persino spesso in favore dei lavori meno qualificati.
    questa la radice della mediocrit italiana: tutto appiattito, studiare o qualificarsi di pi, non ha nessun ritorno economico. Il ritorno ce l'hai solo se tramite i soliti amici e amichetti ti riesci a far mettere in posti speciali.
    Nulla

  6. #66
    Moderatore di Javascript L'avatar di ciro78
    Registrato dal
    Sep 2000
    residenza
    Napoli
    Messaggi
    8,340
    Quote Originariamente inviata da sspintux Visualizza il messaggio
    per un intervento spot ci possono stare 30 euro/ora;
    ma se deve farti l'impianto di casa gli dai 240 euro al giorno di manodopera?
    .... non credo! Idem per il muratore

    in quel caso applicano una tariffa diversa. ma parliamo di almeno 150 al giorno
    Ciro Marotta - Programmatore JAVA - PHP
    Preferisco un fallimento alle mie condizioni che un successo alle condizioni altrui.


  7. #67
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    Trieste
    Messaggi
    669
    Cari Signori, i massimi sistemi, la politica, l'Euro, gli stipendi al palo, le brigate rosse, le riforme della scuola, la famiglia assente... sono tutta roba che non ci riguarda pi� perch� nella melma ora ci siamo noi. Qual � il problema oggi? Il problema � lavorare. Ma io continuo a vedere gente come @optime che si ostina a stare seduto su tariffe che lui considera "giuste", e lo sono, ma sono anche fuori dal mercato. Il problema non sta nel "lusso" del prodotto, ma nel fatto che la gente lo percepisce come "un lusso". E allora vuoi continuare a vendere a quel prezzo se la gente non � pi� disposta ad acquistarlo? In un mondo gi� appiattito per colpe altrui, vuoi fare l'eroe? Avanti il prossimo, gli lascio il posto mio.
    Io chiedo sempre aiuto agli sviluppatori, e non so se chi ho davanti � competente o un cialtrone... so solo che entrambi mi sparano 80-100�/ora (ed ovviamente lo lascio l� dove sta). Anche io nel mio mestiere guadagnavo 600� al giorno, ma quando le cose sono cambiate pensate che ho battuto i piedi frignando che non mi sarei mosso se non mi pagavano allo stesso modo? Una tariffa � equa quando due parti si accordano su di essa, altrimenti rimane una bella tariffa in vetrina, insieme agli altri gioielli, ma non c'� scambio economico. Ed in questo la qualit� diventa, a malincuore, una cosa secondaria... se non c'� pi� o cambiate mestiere o rivedete il prezzo. Lo fanno tutti, dal fruttivendolo alla Trump Corp..... Ma no, da noi la cultura � quella di Alitalia: moriremo si, ma moriremo con la faccia pulita e con il prestigio di ieri.

  8. #68
    Quote Originariamente inviata da stardom Visualizza il messaggio
    Cari Signori, i massimi sistemi, la politica, l'Euro, gli stipendi al palo, le brigate rosse, le riforme della scuola, la famiglia assente... sono tutta roba che non ci riguarda pi� perch� nella melma ora ci siamo noi. Qual � il problema oggi? Il problema � lavorare. Ma io continuo a vedere gente come @optime che si ostina a stare seduto su tariffe che lui considera "giuste", e lo sono, ma sono anche fuori dal mercato. Il problema non sta nel "lusso" del prodotto, ma nel fatto che la gente lo percepisce come "un lusso". E allora vuoi continuare a vendere a quel prezzo se la gente non � pi� disposta ad acquistarlo? In un mondo gi� appiattito per colpe altrui, vuoi fare l'eroe? Avanti il prossimo, gli lascio il posto mio.
    Io chiedo sempre aiuto agli sviluppatori, e non so se chi ho davanti � competente o un cialtrone... so solo che entrambi mi sparano 80-100�/ora (ed ovviamente lo lascio l� dove sta). Anche io nel mio mestiere guadagnavo 600� al giorno, ma quando le cose sono cambiate pensate che ho battuto i piedi frignando che non mi sarei mosso se non mi pagavano allo stesso modo? Una tariffa � equa quando due parti si accordano su di essa, altrimenti rimane una bella tariffa in vetrina, insieme agli altri gioielli, ma non c'� scambio economico. Ed in questo la qualit� diventa, a malincuore, una cosa secondaria... se non c'� pi� o cambiate mestiere o rivedete il prezzo. Lo fanno tutti, dal fruttivendolo alla Trump Corp..... Ma no, da noi la cultura � quella di Alitalia: moriremo si, ma moriremo con la faccia pulita e con il prestigio di ieri.
    tante parole per NON rispondere: quale sarebbe una tariffa equa secondo te?

  9. #69
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    Trieste
    Messaggi
    669
    Quote Originariamente inviata da optime Visualizza il messaggio
    tante parole per NON rispondere: quale sarebbe una tariffa equa secondo te?
    Saranno tante parole, ma evidentemente non sai interpretare l'essenziale: una tariffa equa quando due parti si accordano su di essa. Tradotto: la tariffa giusta quella che tu riesci a spuntare con il tuo cliente, non quella che ti sogni la notte prima di addormentarti.
    Se continui a chiedere una cifra ed hai problemi a piazzarla come tale, evidentemente sbagli tariffa. Hai tutto il tempo per pensarci, dal giorno del preventivo alla firma del contratto.

  10. #70
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,296
    Quote Originariamente inviata da stardom Visualizza il messaggio
    Saranno tante parole, ma evidentemente non sai interpretare l'essenziale: una tariffa equa quando due parti si accordano su di essa. Tradotto: la tariffa giusta quella che tu riesci a spuntare con il tuo cliente, non quella che ti sogni la notte prima di addormentarti.
    Se continui a chiedere una cifra ed hai problemi a piazzarla come tale, evidentemente sbagli tariffa. Hai tutto il tempo per pensarci, dal giorno del preventivo alla firma del contratto.
    Prova a ribaltare il problema: se non vuoi pagare certe tariffe rimani senza il lavoro che dovrebbe svolgere il programmatore. Se come dici tu siamo tutti "pazzi" allora non rimarr nessuno a farti il lavoro alle tariffe che dici tu, ergo devi adeguarti tu al mercato.
    Quindi siamo tutti pazzi noi? oppure magari sbaglia il singolo come te a volere alle tariffe che dice lui per il lavoro pur non trovando l'aiuto necessario? Il mercato bivalente e sbaglia chi si fa infinocchiare e accetta comunque abbassando il livello sia economico sia qualitativo.
    In ogni caso bisognerebbe valutare caso per caso, per cui mi unisco ad optime nel chiederti nel concreto quale sarebbe una tariffa giusta in questo momento secondo il tuo punto di vista.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.