Pagina 2 di 3 primaprima 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 25
  1. #11
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    258
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    le vecchie Alfa sono ancora molto apprezzate
    poca manutenzione, macinano KM senza troppi problemi, auto leggera in base alla cilindrata quindi anche bassi consumi e tanta potenza, non hanno restrizioni derivanti dalle normative euro, poca elettronica che non ti limita quindi guidi tu.
    Le nuove alfa sono oltre che costose, assomigliano a cocomeri con 4 ruote, già qui ti rendi conto dei consumi e con motori sempre piu piccoli ed ovviamente spompati dopo qualche anno ,che non raggiungeranno mai i traguardi della tua auto.
    Mi dispiace contraddirla ma le vecchie e nuove Alfa, così come tutte le altre, non sono soggette a "spompamento" dei motori neanche dopo millemila km, oramai i motori moderni consumano poco e durano all'infinito, anche quelli Fiat.

    Le nuove Alfa sono parche nei consumi, per esempio la Stelvio diesel consuma poco rispettando il codice della strada ed anche andando oltre, ci sono altri SUV (parlando di cocomeri) che consumano di più.

    Per l'elettronica dico solo che se hai una trazione anteriore puoi guidare tu quanto vuoi, l'elttronica al più toglie il pattinamento, se hai una posteriore o integrale allora dovresti provare senza elettronica.

    Parliamo di Alfa, quindi trazione anteriore, elettronica o no non cambia poi molto dalle vecchie alle nuove.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  2. #12
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    258
    Quote Originariamente inviata da BORSE84 R-OH Visualizza il messaggio
    La vecchia 147 è tutto tranne che parca nei consumi. Ho due amici che ce l'avevano (non ricordo la motorizzazione, sicuramente uno diesel e uno benzina) ed entrambi dicevano che consumava peggio di un lamborghini
    Come dice Kahm dopende dalla giuda.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  3. #13
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,275
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    le vecchie Alfa sono ancora molto apprezzate
    poca manutenzione, macinano KM senza troppi problemi, auto leggera in base alla cilindrata quindi anche bassi consumi e tanta potenza, non hanno restrizioni derivanti dalle normative euro, poca elettronica che non ti limita quindi guidi tu.
    Le nuove alfa sono oltre che costose, assomigliano a cocomeri con 4 ruote, gi� qui ti rendi conto dei consumi e con motori sempre piu piccoli ed ovviamente spompati dopo qualche anno ,che non raggiungeranno mai i traguardi della tua auto.
    Se intendi le "vecchie vecchie" alfa (fino alla 75) ti capisco meglio... se parli delle alfa-fiat a trazione anteriore magari l'apprezzamento � minore (comunque molto apprezzate), ma in tutti i casi le vecchie alfa non sono mai state "poco assetate", d'altra parte per� hanno grosse prestazioni sia in termini di tenuta che di potenza.

    Il mio cocomero con 4 ruote ha ancora pochi km per poter giudicare, ma proprio da poco � uscito un articolo su un cocomero come il mio che ha raggiunto i 400 k km senza farci nulla (oltre la normale e regolare manutenzione). Mentre come prestazioni monta un 2.2 da quasi 200 cv (ne piccolo ne tanto meno spompato ) su una macchina abbastanza alleggerita (vasto uso di alluminio e fibra di carbonio per circa 1500 kg), una meccanica spettacolare con una trazione posteriore che li conferisce una tenuta pazzesca. L'elettronica c'� e si sente, ma meglio che sia cos� per la maggior parte delle persone, sopratutto quelle che scelgono il cambio automatico. Infatti con il cambio manuale l'elettronica riesci a "fregarla" meglio.

  4. #14
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,275
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Come dice Kahm dopende dalla giuda.
    Già... io in statale a 110 km/h costanti sono riuscito ad arrivare a 21 km/l, mentre in modalità sportiva su curve e tornanti sono sceso sino a 8 km/l (però che goduria )

  5. #15
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,275
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Mi dispiace contraddirla ma le vecchie e nuove Alfa, così come tutte le altre, non sono soggette a "spompamento" dei motori neanche dopo millemila km, oramai i motori moderni consumano poco e durano all'infinito, anche quelli Fiat.

    Le nuove Alfa sono parche nei consumi, per esempio la Stelvio diesel consuma poco rispettando il codice della strada ed anche andando oltre, ci sono altri SUV (parlando di cocomeri) che....
    Ah i cocomeri sono solo i suv?

  6. #16
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    258
    Quote Originariamente inviata da U235 Visualizza il messaggio
    Ah i cocomeri sono solo i suv?
    Boh, penso indendesse quelli....... in effetti la Stelvio un po cocomero lo è

    Ad ogni modo un cliente che è passato dal pozzo senza fondo Evoque diesel alla Stelvio mi ha detto che finalmente ha un auto che non fa solo 10 km al litro, ne fa oltre 16 di media.

    Guida rispettando i limiti.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  7. #17
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,275
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Boh, penso indendesse quelli....... in effetti la Stelvio un po cocomero lo è

    Ad ogni modo un cliente che è passato dal pozzo senza fondo Evoque diesel alla Stelvio mi ha detto che finalmente ha un auto che non fa solo 10 km al litro, ne fa oltre 16 di media.

    Guida rispettando i limiti.
    La media "misto" è quella (16 km/l) per il 2.2, la Giulia consuma un pò meno (intorno ai 18) di Stelvio per via del peso e del cx inferiori (0,30 di Stelvio e 0,25 di Giulia).

  8. #18
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    12,001
    Direi che sulla mia 147 1.9 JTDm 120cv su una guida assennata e rispettosa dei limiti (più o meno) i 15 km/l ci stanno, anche qualcosa in più, il problema è che andare piano con l'Alfa non è così semplice

  9. #19
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,275
    Quote Originariamente inviata da Alhazred Visualizza il messaggio
    Direi che sulla mia 147 1.9 JTDm 120cv su una guida assennata e rispettosa dei limiti (più o meno) i 15 km/l ci stanno, anche qualcosa in più, il problema è che andare piano con l'Alfa non è così semplice
    In statale o autostrada è facile, metti il cruse control entro i limiti e vai dietro a dormire
    Mentre in alcuni casi in città oppure dove la strada curva oltre il grado non è proprio facilissimo

    Scherzi a parte io più che andare forte (che poi "forte"... alla fine non è che posso arrivare oltre i 230 km/h anche trovando il posto per andare a quella velocità) preferisco divertirmi nelle curve e nei tornanti a velocità molto inferiori.

    EDIT:
    Ho scelto il cambio manuale per quello (curve )... a tavoletta non cambia molto tra manuale e automatico.
    Ultima modifica di U235; 11-09-2020 a 16:54

  10. #20
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    12,001
    Quote Originariamente inviata da U235 Visualizza il messaggio
    ...
    Scherzi a parte io più che andare forte (che poi "forte"... alla fine non è che posso arrivare oltre i 230 km/h anche trovando il posto per andare a quella velocità) preferisco divertirmi nelle curve e nei tornanti a velocità molto inferiori.
    Sì, seriamente io mi riferisco anche al fatto che stare dietro delle macchine che vanno lente non ce la faccio, ci provo, ma non ce la faccio, appena posso farlo in sicurezza devo superarle.
    Neanche io vado a 230, ma anche superare 2/3 macchine passando solo da 70 a 110 (che non è chissà che correre da matti) in poco tempo non è che faccia benissimo ai consumi.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.