Pagina 2 di 3 primaprima 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 21
  1. #11
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Quote Originariamente inviata da Linkato Visualizza il messaggio
    L'ho già scritto... il 34% dei consensi non sarebbe stato poi utilizzabile comunque, non avevano alcuna possibilità perchè avevano promesso tutto e qualsiasi cosa, ma proprio tutto, promesse a pioggia in ogni campo: TAV, TAP, Xilella, rimborso totale ai truffati delle banche, abolizione della povertà, Atlantia, la regola dei due mandati, ILVA e il parco acquatico al suo posto, l'abolizione del contratto degli F35, no a qualsiasi alleanza di Governo, uno vale uno, i rimborsi dei deputati con la restituzione degli stipendi, il referendum sull'euro, lo streaming per ogni riunione importante e decisionale, abolizione Equitalia e studi di settore, tagliare le spese superflue e conseguente riduzione Irpef in modo sostanziale... ecc... ecc... qualsiasi cosa potesse aumentare un po' di consenso. Qualsiasi cosa gli venisse in mente...

    E' ovvio che non avrebbero mai potuto utilizzare i consensi ottenuti perchè si sarebbero spaccati nel giro di poco tempo e ridimensionati una volta arrivati nei posti decisionali. Una volta che diventi meno credibile perchè non riesci ad accontentare almeno un po' tutto quelle promesse, è evidente che la gente non ti vota più.

    Il vero progetto invece sarebbe stato continuare a dar seguito alle istanze della gente, ma senza fare i buffoni saltimbanco... i comizi del Dibba erano da vomito... avrebbero preso meno voti, magari sarebbero arrivati faticando al 18-20%... ma sarebbe stato un consenso molto pi� solido, certamente più usabile senza dover accontentare il 100% del mondo intero.

    Personaggi ridicoli... ora "aboliamo il parlamento che non serve più, facciamo i Referendum per far decidere tutto alla gente".

    Si sapeva che sarebbe andata a finire così e questa è la cosa peggiore, davvero la cosa peggiore ed insopportabile...
    Non mi è chiaro, hai detto che i consensi li avrebbero potuti utilizzare meglio, e invece adesso dici che in realtà non potevano, perchè li hanno raccolti promettendo qualsiasi cosa...

    Va bhe riformulo, considerando comunque il consenso ricevuto... cosa avrebbero dovuto fare in più rispetto a quel che hanno fatto?
    Le alleanze le avevano promesse in campagna elettorale, quindi il tabu lo avevano fatto cadere prima che si votasse. TAV, TAP e tutte ste robe da bloccare son state promesse che effettivamente si sono dimostrare irrealizzabili, e quindi non si potevano fare. Il referendum sull'euro è stato abbandonato da molto prima.
    Per una forza politica quel po' che sono riusciti a fare è molto.

    L'errore è che ovviamente aveva promesso di tutto, ma comunque bisognava anche calarsi nel mondo reale e capire che , se già il loro programma era molto fantastico, in un alleanza è normale non avrebbero potuto realizzare tutto.

    Purtroppo quel che sta consumando il movimento è proprio l'alleanza. Cioè è un problema più elettorale che non di governo. La loro principale fonte di voti si è sempre basata sull'attacco a tutta la partitocrazia, adesso invece in alleanza si trovano a non poter abbaiare contro i partiti vicini, che invece sono molto più subdoli.
    Salvini è stato più furbo ad usare il ministero per fare propaganda giornaliera, creando l'immagine dell'unico che faceva qualcosa nel governo.
    Il PD invece è più furbo perchè ha trascinato il m5s nella logica o "NOI" o altrimenti vince il "MALE", i fascisti, e bla bla... e quindi adesso da essere post ideologici, si sono fatti posizionare come dei fessi e si son fatti mettere al livello del PD.

    Non ultimo, il poltronismo che fa parte dell'essere umano, e l'essere guidati da leader che si son mostrati inadeguati.
    Nulla

  2. #12
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    258
    Io mi limito a dire: ma quali esponenti politici attuali sono adeguati?

    Chi potrebbe essere un vero trascinatore rivoluzionario che faccia fare all'Italia il salto verso quel percorso di innovazione e giustezza sociale, fiscale, sanitaria, burocratica che gli eventi ci hanno presentato?

    Chi di questi che non sanno alle volte neanche l'italiano, la storia, la geografia e quasi che sempre non conoscono etica e morale potrebbe guidarci?

    Non certo Di Maio e tanti altri suoi compagni di partito, non certo Salvini o Zingaretti che sembrano l'incarnazione politica di un rude avventore di bar e di uno che si comporta scioccamente parlando come Jovanotti, la Meloni che gli viene la vena grossa e pochi all'estero la capisconono perche latita in italiano, Silviuccio? Silviuccio che come Mastro lindo ha avuto la carica virale di 100 uomini ed è guarito in 7 giorni con il medico negazionista costretto ad annuire?

    Ci guideranno quelli del NOI come dice Electo perchè altrimenti vince il male, i neri i fasci.....

    Ci guideranno Governi con Ministri residenti solo in una parte d'Italia? Cosa faranno questi per l'altra parte che non è la loro se non continuare a sfasciare la loro parte e le casse dello stato?

    Infine, tra tante cose che sarebbero da fare, è possibile che Jovanotti e Co. debbano mettere sul piatto ius soli, abolire il decreto sicurezza e dare via libera di nuovo al "venghino siore e siori" quando invece servirebbe fermare un attimo e mettere a posto le cose in casa?

    Io penso che purtroppo questi qui riusciranno a far vincere le elezioni con il 46% ad un singolo partito e il 65% alla coalizione, dovremo parlarci tra un rutto e un "fuori dall?Europa".
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  3. #13
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,419
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Io mi limito a dire: ma quali esponenti politici attuali sono adeguati?
    Ti parlo con una visione di 30 anni, ne ho 43 e ricordo che iniziai a guardare i telegiornali e leggere informazioni alle medie.
    Ti dico che NON SI PUO FARE NULLA, NESSUNO PUO FARE NULLA
    Ognuno che arriva in alto, ha le mani legate.
    Fateci caso, fate caso alle migliaia di promesse di altri politici, tanti altri politici, una volta li.....si fermano, come si qualcuno o qualcosa li bloccasse.

    Scusate se non sono chiaro, ma in effetti parlo di fatti e credo che veramente al parlamento siano tutti burattini, chi li manovra proprio non capisco e non voglio dilungarmi, ma spero di aver reso l'idea.

    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  4. #14
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Infine, tra tante cose che sarebbero da fare, è possibile che Jovanotti e Co. debbano mettere sul piatto ius soli, abolire il decreto sicurezza e dare via libera di nuovo al "venghino siore e siori" quando invece servirebbe fermare un attimo e mettere a posto le cose in casa?
    Questo è esattamente il motivo per cui Salvini esiste e perchè i 5 stelle hanno preso così tanti voti: perchè mentre i 5 stelle hanno portato avanti, almeno a livello di propaganda, temi veri, che sono problemi dei cittadini, come la povertà, la giustizia, il degrado causato dalla immigrazione incontrollata, la sinistra degli "intellettuali" si occupa di pensare a brutti e cattivi decreti sicurezza, a dire che l'europa è bellissima, e di ius soli, e a chiedere alle persone di giurare con la mano sul cuore di essere "antifascista", altrimenti brutto e cattivo.

    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    Ognuno che arriva in alto, ha le mani legate.
    Fateci caso, fate caso alle migliaia di promesse di altri politici, tanti altri politici, una volta li.....si fermano, come si qualcuno o qualcosa li bloccasse.
    Ti svelo il segreto, più vicino e antipatico di quel che pensi. Quel qualcuno e qualcosa che li ferma, sono i cittadini stessi, gli elettori stessi. I politici sono lo specchio del paese, i cambiamenti spostano equilibri nella vita delle persone, e le persone oppongono resistenza a cambiare. Tutti vogliono l'onestà, ma soprattutto quella degli altri
    Nulla

  5. #15
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,738
    In tutto questo, pensate alle polemiche se il m5s fosse ancora alleato con la lega, con le indagini in corso sui fondi...

    Tutto sommato è una fortuna che Salvini decise che le poltrone non erano più sufficienti e le voleva tutte, finendo per restarne senza.

  6. #16
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492
    Quote Originariamente inviata da electro Visualizza il messaggio
    non mi è chiaro, hai detto che i consensi li avrebbero potuti utilizzare meglio, e invece adesso dici che in realtà non potevano, perchè li hanno raccolti promettendo qualsiasi cosa...
    pensi sbagliato, non rosico per nulla... Magari rosicavo prima, quando avevano tutti quei consensi che sapevo sarebbero stati usati malissimo ed inutili (basta leggere il forum di qualche anno fa, sempre se non hanno ripulito il database).
    Primo Ministro Conte: "Sarà un anno bellissimo!"

  7. #17
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,419
    Quote Originariamente inviata da Electro Visualizza il messaggio
    Ti svelo il segreto, più vicino e antipatico di quel che pensi. Quel qualcuno e qualcosa che li ferma, sono i cittadini stessi, gli elettori stessi. I politici sono lo specchio del paese, i cambiamenti spostano equilibri nella vita delle persone, e le persone oppongono resistenza a cambiare. Tutti vogliono l'onestà, ma soprattutto quella degli altri
    Ho vissuto diversi anni all'estero, in Australia per la precisione
    se un parlamentare fa cavolate , si dimette o lo dimettono con la forza
    qui, puoi fare quello che vuoi tanto nessuno ti dice nulla, anzi fai gola ai corruttori cosi possono averti in pugno, poi comandano loro, diventi un burattino.
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  8. #18
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,738
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    Ho vissuto diversi anni all'estero, in Australia per la precisione
    se un parlamentare fa cavolate , si dimette o lo dimettono con la forza
    qui, puoi fare quello che vuoi tanto nessuno ti dice nulla, anzi fai gola ai corruttori cosi possono averti in pugno, poi comandano loro, diventi un burattino.
    Qui in Spagna uguale

    La famiglia reale poi è uno spettacolo trash

  9. #19
    Utente di HTML.it L'avatar di Electro
    Registrato dal
    Dec 2003
    Messaggi
    568
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    Ho vissuto diversi anni all'estero, in Australia per la precisione
    se un parlamentare fa cavolate , si dimette o lo dimettono con la forza
    qui, puoi fare quello che vuoi tanto nessuno ti dice nulla, anzi fai gola ai corruttori cosi possono averti in pugno, poi comandano loro, diventi un burattino.
    E secondo te perchè qui al parlamentare non succede niente? E perchè non si fa nulla per impedirlo? I parlamentari sono lo specchio della società, e scrivono le leggi che meritiamo.

    E ti dirò, in Italia è certamente spesso più pittoresco, ma succede ovunque con diverse intensità e in modo più subdolo.
    Nulla

  10. #20
    Moderatore di CMS L'avatar di kalosjo
    Registrato dal
    Jul 2001
    residenza
    In culo alla luna
    Messaggi
    2,001
    Ci sono cascato tra il 2009 e il 2011. Mi piaceva il progetto, il coinvolgimento della base, le idee di condivisione. Un po' meno l'antipolitica, che ritenevo errata.
    Poi nel 2012 ho scoperto Bagnai. Ho letto tanto ma tanto ma tanto.
    Da allora ho capito chi sono e perché sono nati. Il perché si vede ora.
    Scusate i puntini di sospensione...... La verità è che non ho argomenti....

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.