Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 11
  1. #1

    Offese scritte, questione legale

    Un'offesa scritta quanto può causare problemi legali?
    Per esempio, scrivere una lettera a Mario Rossi che contiene qualcosa come: "testa di caxxo" oppure "cialtrone", oppure "ciarlatano", cose di questo genere insomma.

  2. #2
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,830
    è solo una curiosità o hai uno scambio epistolare agitato?

  3. #3
    La questione riguarda mio fratello, purtroppo è incappato in una questione che a breve si risolverà però è parecchio agitato e vorrebbe scrivere a questo tizio più per "sfogarsi". Un po' di tempo fa mi ha fatto leggere questa lettera e gli ho fatto presente di fare attenzione a quello che scrive, pur essendo però d'accordo con lui. Lui vuole inviare questa lettera sia a questo tizio che al suo avvocato.

  4. #4
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,830
    le ingiurie in privato di per se non hanno particolare rilievo legale/penale.
    ho letto qualcosa a riguardo ma tuttalpiù credo si riesca ad ottenere un'ammenda con rischio di dove pagare spese legali ecc...

    diverso è se la cosa si protrae diventando molestia.

  5. #5
    se c'è già un avvocato di mezzo è molto meglio che si parlino tra avvocati

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    259
    Quote Originariamente inviata da macrunner Visualizza il messaggio
    La questione riguarda mio fratello, purtroppo è incappato in una questione che a breve si risolverà però è parecchio agitato e vorrebbe scrivere a questo tizio più per "sfogarsi". Un po' di tempo fa mi ha fatto leggere questa lettera e gli ho fatto presente di fare attenzione a quello che scrive, pur essendo però d'accordo con lui. Lui vuole inviare questa lettera sia a questo tizio che al suo avvocato.
    Non ha senso scrivere a un tizio ed al suo avvocato per sfogarsi.

    Anche perchè la cosa sembra oramai sedimentata, di a tuo fratello che non faccia cose di cui debba poi pentirsi ed agitarsi ancor di più.

    E comunque vale quel detto in latino: Verba volant, scripta manent.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  7. #7
    Moderatore di foto/videocamere digitali ed elettronica hi-tech L'avatar di astro
    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    540
    L'ingiuria è un reato.
    Che poi la sanzione non sia una reclusione ma un'ammenda, si avranno cmq precedenti penali...

    Mettere ingiurie per iscritto mi pare una demenza perfetta, un modo di prendere una querela ed una condanna penale, con refusione delle spese legali altrui, oltre alle proprie. Diciamo un 5mila euro più la fedina "annotata"

  8. #8

  9. #9
    Quote Originariamente inviata da astro Visualizza il messaggio
    L'ingiuria è un reato.
    Che poi la sanzione non sia una reclusione ma un'ammenda, si avranno cmq precedenti penali...

    Mettere ingiurie per iscritto mi pare una demenza perfetta, un modo di prendere una querela ed una condanna penale, con refusione delle spese legali altrui, oltre alle proprie. Diciamo un 5mila euro più la fedina "annotata"
    Per prima cosa il reato di ingiuria è stato depenalizzato.
    Se tu vuoi vendermi un'autoradio usata raccontandomi caratteristiche mirabolanti, io ti credo la compro poi scopro che non solo non funziona ti contatto e tu tu mi dici nemmeno l'hai provata, se io ti scrivo che sei un truffatore oppure un ciarlatano per quale delle 2 avrò una condanna penale: truffatore o ciarlatano?


    Nel caso di mio fratello la situazione è molto più seria di un'autoradio usata e non funzionante e da parte tua affermare di un suo atteggiamento da demente non mi pare sia così lontano almeno da un'offesa pubblica o ingiuria. 2 pesi e 2 misure?

  10. #10
    Moderatore di foto/videocamere digitali ed elettronica hi-tech L'avatar di astro
    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    540
    Hai ragione, illecito civile dal 2016.
    Rimane in sostanza la medesima considerazione di spese legali proprie ed altrui per una sentenza sicura e certa come le bollette mensilmente nella posta...

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.