Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 11
  1. #1
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Aug 2004
    Messaggi
    376

    palestra, pesi, muscoli

    io circa 1 giorno si e 1 no mi alleno con qualche pesetto a casa o stretching o roba così...

    So però che il muscolo per aumentare di volume deve anche riposare cioè non essere sottoposto a nessuna fatica o peso. La domanda è: il tempo di riposo si intende in ore tra una sessione/esercizio e l'altra oppure in giorni tipo una settimana sì e una no o cosa?

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    258
    Allenamenti intensivi per un significativo aumento muscolare richiedono riposo prolungato tra una ripetizione e l'altra di ogni esercizio, ottimale è ripos per circa una settimana.

    Il primo anno alleni intensivamente il busto, l'anno dopo le gambe, l'altro ancora spalle e braccia.

    Puoi anche invertire la sequenza.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  3. #3
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    12,027
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Allenamenti intensivi per un significativo aumento muscolare richiedono riposo prolungato tra una ripetizione e l'altra di ogni esercizio, ottimale è ripos per circa una settimana.

    Il primo anno alleni intensivamente il busto, l'anno dopo le gambe, l'altro ancora spalle e braccia.

    Puoi anche invertire la sequenza.
    Io ho finito il terzo anno, hai consigli su come proseguire? Non so che fare.

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    258
    Quote Originariamente inviata da Alhazred Visualizza il messaggio
    Io ho finito il terzo anno, hai consigli su come proseguire? Non so che fare.
    Hai fatto stretching?

    Beccato!!


    Su, con calma, una settimana tra un esercizio e l'altro.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  5. #5
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    12,027
    Quote Originariamente inviata da Max Della Pena Visualizza il messaggio
    Hai fatto stretching?

    Beccato!!


    Su, con calma, una settimana tra un esercizio e l'altro.
    Grazie!

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,418
    Quote Originariamente inviata da LucianoS Visualizza il messaggio
    io circa 1 giorno si e 1 no mi alleno con qualche pesetto a casa o stretching o roba così...
    pesetto?...se vuoi mettere muscoli devi sollevare PESI!!
    So però che il muscolo per aumentare di volume deve anche riposare cioè non essere sottoposto a nessuna fatica o peso.
    non esagerare? nessuna fatica?mica devi andare all'ospedale ricoverato,fai un girono di pesi ed uno di riposo e poi passi all'altro gruppo muscolare
    La domanda è: il tempo di riposo si intende in ore tra una sessione/esercizio e l'altra oppure in giorni tipo una settimana sì e una no o cosa?
    eh? e dove lo hai letto che devi allenarti una settimana SI ed una NO?
    forse per caso era un giorno SI ed uno NO?
    Io per tua informazione circa una decina di anni fa, mi allenavo ogni giorno, alternando ovviamente l'intensità


    ti do un consiglio:
    iscriviti in palestra, e parla con l'istruttore in modo che ti schiarisca le idee
    lascia perdere i laureati su google
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  7. #7
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    12,027
    Io dividerei il corpo in 3 parti 1) braccia/pettorali 2) addominali/dorsali 3) gambe/glutei ed allenerei 2 di queste ogni giorno a turno lasciandone 1 a riposo, finito un giro, un giorno di riposo per tutto.

    Tornando seri: va in palestra e chiedi di fare un periodo di prova, ti fai fare la scheda dicendo "vorrei fare solo allenamento con pesi a corpo libero, niente macchine, mi stanno antipatiche", fatta la scheda non ti fai più vedere e ti fai a casa le cose che ti hanno consigliato. Una volta che questi esercizi saranno diventati semplici, ti rivolgi ad un'altra palestra (in quella di prima ti ucciderebbero) per una scheda aggiornata e così via

  8. #8
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    pesetto?...se vuoi mettere muscoli devi sollevare PESI!!
    Se vuoi fare solo volume, appena smetti si sgonfiano molto rapidamente.

    Se vuoi fare massa, meglio un peso basso ma costante.

    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    non esagerare? nessuna fatica?mica devi andare all'ospedale ricoverato,fai un girono di pesi ed uno di riposo e poi passi all'altro gruppo muscolare
    Anche questo è un approcio degli anni 80/90; brevi esercizi, mirati ad ogni fascio/gruppo muscolare (alternati) ed otterrai un risultato migliore e più omogeneo.

    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    eh? e dove lo hai letto che devi allenarti una settimana SI ed una NO?
    forse per caso era un giorno SI ed uno NO?
    Io per tua informazione circa una decina di anni fa, mi allenavo ogni giorno, alternando ovviamente l'intensità
    Se parli con un qualsiasi preparatore atletico professionale e professionista ti dirà che questo approcio è sbagliato. I carichi vanno ben distribuiti e alternati con periodi di riposo per dare modo ai muscoli di "imparare" la fatica.
    O pensi che i podisti professionisti si allenino correndo i 50 km tutti i giorni?

    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    ti do un consiglio:
    iscriviti in palestra, e parla con l'istruttore in modo che ti schiarisca le idee
    lascia perdere i laureati su google
    qui mi trovi d'accordo, però anche gli istruttori delle palestre spesso sono quello che sono, cioè poco più preparati di te.
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,418
    Quote Originariamente inviata da BORSE84 R-OH Visualizza il messaggio
    Se vuoi fare solo volume, appena smetti si sgonfiano molto rapidamente.

    Se vuoi fare massa, meglio un peso basso ma costante.



    Anche questo è un approcio degli anni 80/90; brevi esercizi, mirati ad ogni fascio/gruppo muscolare (alternati) ed otterrai un risultato migliore e più omogeneo.



    Se parli con un qualsiasi preparatore atletico professionale e professionista ti dirà che questo approcio è sbagliato. I carichi vanno ben distribuiti e alternati con periodi di riposo per dare modo ai muscoli di "imparare" la fatica.
    O pensi che i podisti professionisti si allenino correndo i 50 km tutti i giorni?



    qui mi trovi d'accordo, però anche gli istruttori delle palestre spesso sono quello che sono, cioè poco più preparati di te.
    sarebbe da rispondere a tutte le tue considerazioni
    ma secondo me o non hai capito o non hai neanche letto quello che ho scritto

    nel caso:
    lui parlava di pesetti, io metto subito in chiaro che in palestra visto che si lavora in modo piu controllato e sicuro da ogni sforzo fatto in casa, è meglio aumentare progressivamente il peso, arrivi tu e addirittura parli di un peso basso e costante? e allora che vai a fare in palestra? meglio che sta a casa con un litro di acqua in mano durante la giornata?

    lui chiedeva se era il caso di allenarsi una settimana Si ed una NO, io gli ho risposto che il riposo non si basa sulle settimane ma sui giorni e anche sull'intensità, tu mi rispondi prendendo esempio un atleta professionista che corre 50KM, e certo che si deve riposare piu giorni, sia prima che dopo la gara!!! E che risposta è questa?
    Infatti quando ho detto che anni fa mi allenavo ogni giorno, ho subito specificato che cambiavo intensità

    lui chiedeva se deve fare sforzi se deve fare fatica, io spiego che senza sforzi non si va da nessuna parte, arrivi tu e rispondi neanche prendendo in considerazione lo sforzo da intraprendere e metti in risalto che mi hai comunque risposto nonostante hai parlato di altro.


    si, li conosco quelli come te
    in palestra sono quelli che anche dopo anni ed anni non hanno risultati
    Ultima modifica di Kahm; 15-10-2020 a 12:33
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  10. #10
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    ....

    si, li conosco quelli come te
    in palestra sono quelli che anche dopo anni ed anni non hanno risultati
    non ocorre che ti risponda, hai già detto tutto
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2020 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.