Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,422

    militare di leva negli anni 80

    Nella TV hanno trasmesso piu di qualche film anni 80, quelli con Pippo Franco, Alvaro Vitali e altri..
    Il loro successo è anche dato dal fatto che creavano esagerazioni grottesche su fatti di vita comuni.

    Vorrei soffermarmi sulla vita militare durante gli anni 80 in particolare.
    Essendo che negli anni 80 bastava la classica: "firma" per la rafferma, mentre dal 97 si è passati ad un concorso, volevo sapere se dopo la firma c'era il classico addestramento oppure la rafferma era automatica.

    Ho amici che hanno fatto il militare di leva negli anni 80 e mi raccontavano che era durissima, e da quanto ho potuto notare chi ha fatto il militare negli anni 90 mi sembra che si sia fatto una scampagnata .
    Questo mi fa pensare che forse non c'era un addestramento dopo la firma, ma era incluso nella leva.
    vi ricordate qualcosa?
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    Ho amici che hanno fatto il militare di leva negli anni 80 e mi raccontavano che era durissima, e da quanto ho potuto notare chi ha fatto il militare negli anni 90 mi sembra che si sia fatto una scampagnata .
    Non ho firmato, ma io ho fatto il militare di leva (per 4 mesi) nella scuola trasmissioni di San Giorgio a Cremano, una caserma con oltre 3000 soldati e considerata una delle caserme più dure e disciplinate d'Italia... sarà per carattere personale, ma io quei 4 mesi li ho passati relativamente tranquilli.

    Vabbe' poi sono stato trasferito nella compagnia atleti, ma tra car e San Giorgio a Cremano ho fatto 5 mesi... addestramento e vita militare senza alcun problema.

    Ovviamente molto diverso nei reparti della Folgore... che ogni tanto avevamo in caserma da noi.
    Primo Ministro Conte: "Sarà un anno bellissimo!"

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,422
    Quote Originariamente inviata da Linkato Visualizza il messaggio
    Ovviamente molto diverso nei reparti della Folgore... che ogni tanto avevamo in caserma da noi.
    Parlando di quando sei trasferito dal CAR (nel quale la formalità è regola), facevate spesso i classici campi? andare a sparare una volta al mese?
    formalità ad ogni angolo?
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Linkato
    Registrato dal
    Dec 2002
    Messaggi
    492
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    Parlando di quando sei trasferito dal CAR (nel quale la formalità è regola), facevate spesso i classici campi? andare a sparare una volta al mese?
    formalità ad ogni angolo?
    Era una scuola trasmissioni, avevamo addestramento militare e lezioni, disciplina e formalità parecchio dure (ma questo alla fine era anche un vantaggio perchè il bullismo era assolutamente vietato, chi lo faceva rischiava il carcere militare per direttissima).
    Però non potevi avere neanche una radiolina per ascoltare musica nel tempo libero, campi no... perchè non c'era proprio il tempo. Abbiamo sparato un paio di volte...

    Diciamo che per chi era abituato a casa ad alzarsi alle 11 e la mamma che gli portava la colazione a letto, certo, era durissima... a me la disciplina piaceva, sapevi cosa dovevi fare e se non sgarravi potevi stare tranquillo.

    Solo una volta ho sgarrato: ero di guardia ed avrei dovuto sparare, obbligatoriamente. Dalla mia posizione, di notte, non doveva passare assolutamente nessuno o al limite si doveva immediatamente identificare... verso le tre passò una camionetta militare a tutta velocità: sarei stato obbligato ad intimare l'alt, sparare un colpo in aria e poi addosso. L'avevo vista arrivare da lontano, dal lungo viale, c'era il tempo di fare tutto... (era oltretutto il periodo delle BR).

    Non l'ho fatto, ed è andata bene che era solo un coglione idiota che non so cosa stava facendo in giro con la camionetta alle 3 di notte. Ma se fosse stato un attentato o qualcosa del genere (le BR assaltarono di notte un piccolo arsenale, non distante da lì, alla ricerca di armi) sarei finito direttamente a processo... anche il cambio guardia comportava delle formalità ferree, il sergente che portava il sostituto doveva farsi identificare e seguire procedure ben precise perchè in teoria poteva rischiare anche lui. Immagina quindi la situazione... quella notte...
    Ultima modifica di Linkato; 05-11-2020 a 14:07
    Primo Ministro Conte: "Sarà un anno bellissimo!"

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.