Pagina 1 di 2 1 2 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 15
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,996

    [caldaie] sostituzione pompa circolazione

    sulla caldaia c'è questo modello.
    pompa caldaia D1.jpg
    rimanendo ferma tutta l'estate all'avvio invernale la trovo inchiodata (costruttore deficiente che non ha previsto l'avvio ricorrente appunto per non inchiodarla), e vedo perdite sulla flangia.
    perso di cambiarla.
    non trovo il modello esatto ma solo altri con valori differenti di corrente e potenza.
    cosa devo guardare per essere sicuro di prendere una pompa compatibile?

    nman, ne sai qualcosa?

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di nman
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    1,330
    Quella è una classica pompa a rotore bagnato della Grunrfos
    (UPS 15-50 poi personalizzata per la Cosmogas che produceva caldaie ma che adesso è chiusa)
    e come tutte le altre ha il problema dell'incollamento quando resta ferma

    Il problema nasce dal fatto che per avere dei rendimenti accettabili il traferro (distanza fra rotore e statore) deve essere minimo, quindi basta un po di deposito di fanghiglia che si blocca

    Per questo motivo quel tipo di pompe hanno un tappo centrale che ti permette di accedere all'albero del motore elettrico e sbloccarlo (vedi foto) Pompa02.jpg

    Guarda la immagine allegata per le operazioni di sbloccaggio

    Per cambiarla proseguo la risposta successivamente .......

    .

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di nman
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    1,330
    Se invece vuoi cambiarla rischi di incasinarti la vita perche la pompa Grunfos ups 15-50 la trovi ancora mentre la personalizzazione fatta per il produttore della caldaia Cosmogas potrebbe metterti in difficolta,

    Io consiglio di fare una buona manutenzione a quella pompa in modo da non incasinatri con i ricambi

    1)
    Scollegare elettricamente la pompa

    2)
    Chiudere l'acqua

    3)
    Sviti le 4 brugole cerchiate in blu nella foto allegata al #2

    4)
    Ti resta in mano il motore della pompa con tutto quello che si muove e potrebbe essere infangato

    5)
    Attaccato alla caldaia ti rimane il corpo della pompa che è solamente un pezzo "insignificante" di ghisa

    6)
    hai detto che c'è una perdita sulla flangia, (che è un bocchettone) a questo punto la puoi facilmente smontare e sostituire la guarnizione
    Hai il vantaggio che avendo gia rimosso il motore hai piu spazio per lavorare

    7)
    Pulisci il motore, ne verifichi la coretta rotazione e lo rimonti


    Tutto questo che ti ho detto per la manutenzione che sembra tanto lo devi comunque fare nella ipotesi di sostituire integralmente la pompa ma con la incognita del corretto ricambio

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di nman
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Milano
    Messaggi
    1,330
    Se invece insisti per cambiarla tutta allora ti interessa il diametro dei 2 bocchettoni di collegamento e lo "scartamento" (la distanza im mm fra la entrata e la uscita dell'acqua)

    Fai le manovre del #3 ma quando sei al punto 6 per cambiare la guarnizione ci rimonti la pompa nuova

    Dopodomani sono in ufficio e potrò darti dei riferimenti attendibili ma non certi per il ricambio da comprare

    https://www.google.com/search?q=ups+...hrome&ie=UTF-8

  5. #5
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,996
    ok. quindi, se ho capito bene, quello che interessa sapere per cercarne una nuova è solo la sigla ups 15-50.
    il resto dei dati non è particolarmente rilevante. giusto?

    al primo avvio stagionale, da qualche anno, faccio lo sblocco forzato come hai descritto. per la prossima primavera pensavo di cambiarla ma se dici che si pulisce normalmente allora farò così


    https://www.cosmogas.com/ chiusa?

  6. #6
    Quote Originariamente inviata da Vincent.Zeno Visualizza il messaggio
    ok. quindi, se ho capito bene, quello che interessa sapere per cercarne una nuova è solo la sigla ups 15-50.
    il resto dei dati non è particolarmente rilevante. giusto?

    al primo avvio stagionale, da qualche anno, faccio lo sblocco forzato come hai descritto. per la prossima primavera pensavo di cambiarla ma se dici che si pulisce normalmente allora farò così


    https://www.cosmogas.com/ chiusa?
    fai come suggerito da NMAN, in più ti suggerisco di spruzzare un po' (ma proprio un velo) di sbloccante tipo Svitol, WD40 o simili, all'interno della vite grande centrale dove c'è l'alberino a fine stagione.
    Io ho risolto così i problemi di bloccaggio dopo lunghi fermi, e pure il problema del rumorino che si sente in fase di primi avvii.
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

  7. #7
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,996
    visto che dovrò smontarla... cosa mi devo aspettare di trovare? com'è fatta?

  8. #8
    Quote Originariamente inviata da Vincent.Zeno Visualizza il messaggio
    visto che dovrò smontarla... cosa mi devo aspettare di trovare? com'è fatta?
    Non è complessa:
    dal lato girante (la pompa vera e propria) c'è una girante (appunto) a palette racchiusa tra due dischi il tutto racchiuso nella calotta esterna.

    https://ae01.alicdn.com/kf/HTB1DMkYI...ater-pumps.jpg

    collegata direttamente all'abero, che la collega al rotore del motore passando per un cuscinetto ed un paraolio, forse 2, che fanno da tenuta e isolano la parte elettrica da quella idraulica.

    Dal lato motore, non l'ho mai aperto ma credo sia un classico motore elettrico.
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

  9. #9
    Amministratore L'avatar di Vincent.Zeno
    Registrato dal
    May 2003
    residenza
    Emilia-Romagna (tortellini und cappelletti land!)
    Messaggi
    19,996
    ma per pulirla bene devo smontare girante e albero?

  10. #10
    Non necessario, al massimo se riesci facilmente senza rischiare danni, smonta solo la girante così puoi pulire anche il dietro, ma comunque basta solo una bella pulita con acqua (meglio se tiepida), un po' di aceto e un pennello a setole lunghe non troppo morbido. L'aceto ti serve per rimuovere meglio il calcare. Ricordati di pulire bene la calotta che di solito lo sporco si impasta li.
    Lo Spirito E' Forte
    Ma La Carne E' Debole

    Ognuno è artefice del proprio destino
    Ogni scelta, azione o decisione comporta una reazione del sistema a cui tu e tu solo dovrai rispondere

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.