Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,424

    come valutare deprezzamento auto?

    come valutare deprezzamento auto?
    dovrei vendere la mia auto


    essendo che la ho comprata dal concessionario come kilometri zero, ovvero la ha intestata a lui e rivenduta a me per farmi risparmiare sul'IVA.


    Come devo valutare il deprezzamento dovuta alla vendita km zero? quanta percentuale devo scalare?
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  2. #2
    Moderatore di Windows e software L'avatar di URANIO
    Registrato dal
    Dec 1999
    residenza
    Casalpusterlengo (LO)
    Messaggi
    1,107
    Non ho capito se devi vendere o comprare l'auto.
    Poi che io sappia non c'è un modo, esistono delle tabelle che danno un valore indicativo dell'auto per anni di anzianità e KM percorsi mi pare, ma tutto li.
    Per il resto puoi vendere e comprare l'auto al prezzo che vuoi

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,424
    Quote Originariamente inviata da URANIO Visualizza il messaggio
    Non ho capito se devi vendere o comprare l'auto.
    Poi che io sappia non c'è un modo, esistono delle tabelle che danno un valore indicativo dell'auto per anni di anzianità e KM percorsi mi pare, ma tutto li.
    Per il resto puoi vendere e comprare l'auto al prezzo che vuoi
    vorrei solo capire quanto invide il fatto di essere a KM zero
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  4. #4
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Mar 2006
    Messaggi
    1,296
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    vorrei solo capire quanto invide il fatto di essere a KM zero
    A parere mio tanto quanto un acquirente valuta il fatto che non sei stato l'unico proprietario dell'auto, considerandola così un auto di "terza" o "x" mano, non di seconda. Considera che più proprietari hanno posseduto un auto e meno si sa (o ci si fida) di come è stata trattata o magari "ritoccata" nei km o altre cosette. Infatti spesso nella valutazione conta anche il fatto se l'auto ha sempre eseguito i tagliandi (certificati) in casa madre dando un maggiore valore.
    Detto questo, tutto ciò credo che conti molto poco alla fine, in particolar modo con il calare del valore della vettura e della fascia di mercato. Per capirci: forse per una Ferrari vale la pena perché posso esserci differenze importanti, ma ho paura che per la "Uno" conti poco.

  5. #5
    Moderatore di PHP L'avatar di Alhazred
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    12,105
    Prendi il listino dell'usato su Quattroruote e vedi quanto la valutano, quello è il prezzo di mercato, chiaramente se in buone condizioni generali.
    Earth2: 3QCNSPFQUH

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    259
    Valore di Quattroruote, poi c'è un parametro che in base ai km aggiusta l'effettivo valore.

    Comunque quando prendi un'auto nuova l'IVA la perdi nel momento in cui la paghi
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo un’arma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.