Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Sep 2002
    Messaggi
    364

    C'è qualche vecchio Pinkfoydiano?

    C'era un vecchio brano dei Pink Floyd, che ricordo benissimo, anche dopo tante stagioni. Il titolo era Carefull with that axe, Eugene.

    Questo brano aveva un ritmo lento che ricordava il battito cardiaco; il testo era brevissimo, appena sussurrato. Poi Roger Waters lanciava un urlo profondo, terribile.

    Questo brano mi ha sempre affascinato, ma non ne ho mai inteso il significato, ammesso che un significato ci sia.

    Qualcuno ne sa qualcosa?

    Grazie in anticipo a chiunque avrà notizie utili.

    .

    Ah, ecco il testo

    Ancora una cosa: un vero Pinkfloydiano, anche solo appena sufficiente, non farebbe mai dell'ironia sulla cosa.
    Goditi la vita, è gratis.

  2. #2
    L'arrivo di un infarto

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di Misterxxx
    Registrato dal
    Oct 2003
    Messaggi
    3,647
    Quote Originariamente inviata da kshaiarsa Visualizza il messaggio
    C'era un vecchio brano dei Pink Floyd, che ricordo benissimo, anche dopo tante stagioni. Il titolo era Carefull with that axe, Eugene.

    Questo brano aveva un ritmo lento che ricordava il battito cardiaco; il testo era brevissimo, appena sussurrato. Poi Roger Waters lanciava un urlo profondo, terribile.

    Questo brano mi ha sempre affascinato, ma non ne ho mai inteso il significato, ammesso che un significato ci sia.

    Qualcuno ne sa qualcosa?

    Grazie in anticipo a chiunque avrà notizie utili.

    .

    Ah, ecco il testo

    Ancora una cosa: un vero Pinkfloydiano, anche solo appena sufficiente, non farebbe mai dell'ironia sulla cosa.
    alcuni testi dei PF sono enigmatici (a me piace molto "Echoes")
    questo dovrebbe parlare di un omicidio (volontario o accidentale) tra 2 amici boscaioli
    anche se ci sono teorie che riferiscono di un incidente sul palco causato da tal Eugene ai danni della chitarra di Gilmoure

    ps. se non sei vero PFloydiano non rispondere in questo thread, non sei in grado di capire
    Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginare. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B, balenare nel buio vicino le porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti ... andranno ... perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. (Roy Batty).

  4. #4
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Sep 2002
    Messaggi
    364
    Grazie .
    Goditi la vita, è gratis.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.