Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 23

Discussione: causa contro ospedale

  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,473

    causa contro ospedale

    ho un parente che morto poco fa in ospedale
    era denutrito ed stato curato malissimo, lo hanno trascurato molto
    andando da un avvocato mi ha sconsigliato di proseguire in quanto a suo dire, difficile spuntarla
    Questo avvocato addirittura lo abbiamo incontrato dentro l'associazione per i diritti del paziente.

    voi cosa ne pensate?
    siamo rimasti tutti un po stupiti da queste dichiarazioni, in effetti essendo un avvocato poteva benissimo prendere in mano la situazione e anche se sapeva di perdere poteva benissimo accettare per intascarsi il compenso.
    Questo episodio ha fatto fare uno stop a tutti noi.
    cosa mi consigliate?
    avete esperienze in proposito?
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  2. #2
    Moderatore di Windows e software L'avatar di URANIO
    Registrato dal
    Dec 1999
    residenza
    Casalpusterlengo (LO)
    Messaggi
    1,138
    Era un ospedale o una casa di cura?
    Riuscite a provare le mancate cure?

  3. #3
    Moderatore di ASP.net L'avatar di djciko
    Registrato dal
    Nov 2002
    Messaggi
    6,831
    i medici sono tutti assicurati fino a cifre come 20.000 ed oltre euro, fanno l'assicurazione quasi come il giuramento.
    spuntarla non difficilissima, solo che spesso nessuno lo fa perch in questi momenti si ha altro a cui pensare.

    venendo al tuo quesito, forse l'avvocato che avete incontrato stato semplicemente onesto.
    per fortuna ci sono ancora tante persone cosi' in giro.

    ps: mi dispiace
    Ultima modifica di djciko; 22-06-2021 a 16:24

  4. #4
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,473
    Quote Originariamente inviata da URANIO Visualizza il messaggio
    Era un ospedale o una casa di cura?
    Riuscite a provare le mancate cure?
    era un ospedale
    successivamente andato in una casa di cura, in cui hanno diagnosticato le condizioni
    abbiamo le carte di quando entrato in ospedale (peso, pressione etc) e quando andato in casa di cura, era conciato malissimo
    purtroppo qua non vorremmo scontrarci contro "il sistema", che si sa come funziona
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  5. #5
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Oct 2014
    Messaggi
    468
    per un'esperienza indiretta, posso suggerire la necessit di 2 figure,
    un medico, capace di identificare, provare e sostenere lo stato di crisi, subito dal paziente
    un buon avvocato che, con il medico, possa portare il caso in tribunale,
    se manca questa combinazione vince il "sistema"
    sono stato stringato ma il senso c'

  6. #6
    Utente di HTML.it L'avatar di Max Della Pena
    Registrato dal
    Jan 2014
    residenza
    Udine
    Messaggi
    263
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    ho un parente che morto poco fa in ospedale
    era denutrito ed stato curato malissimo, lo hanno trascurato molto
    andando da un avvocato mi ha sconsigliato di proseguire in quanto a suo dire, difficile spuntarla
    Questo avvocato addirittura lo abbiamo incontrato dentro l'associazione per i diritti del paziente.

    voi cosa ne pensate?
    siamo rimasti tutti un po stupiti da queste dichiarazioni, in effetti essendo un avvocato poteva benissimo prendere in mano la situazione e anche se sapeva di perdere poteva benissimo accettare per intascarsi il compenso.
    Questo episodio ha fatto fare uno stop a tutti noi.
    cosa mi consigliate?
    avete esperienze in proposito?
    Dipende da che documenti hai in mano e cosa si evince dagli stessi, probabile che l'avvocato leggendo le carte abbia capito che nulla pu essere imputato all'operato dell'ospedale e credo che ci si possa fidare dei suoi consigli.

    Anche perch tu e lui sapete di cosa morto il tuo parente, noi no.

    Il consiglio di agire con evidenti dati di fatto e non per sentito dire o diagnosi dell'accaduto fai da te.
    Mi chiedo, caro Alberto, se questo antifascismo rabbioso che viene sfogato nelle piazze oggi a fascismo finito, non sia in fondo unarma di distrazione che la classe dominante usa su studenti e lavoratori per vincolare il dissenso.

  7. #7
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Sep 2002
    Messaggi
    366
    E' possibile, come gi stato constatato, che quell'avvocato sia, semplicemente onesto.

    O, forse, solo pigro.

    Ci sono alcune cose che vale la pena saggiare:
    . chiedere le cartelle cliniche;
    . consultare un altro avvocato;
    . consultare il tribunale per i diritti del malato;
    . in ogni caso: muoversi con molta prudenza e non dimenticare che, avendo a che fare con avvocati,
    si rischiano parcelle pesanti.
    Ultima modifica di kshaiarsa; 27-06-2021 a 22:26
    Goditi la vita, gratis.

  8. #8
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,473
    Quote Originariamente inviata da kshaiarsa Visualizza il messaggio
    E' possibile, come gi stato constatato, che quell'avvocato sia, semplicemente onesto.

    O, forse, solo pigro.

    Ci sono alcune cose che vale la pena saggiare:
    . chiedere le cartelle cliniche;
    . consultare un altro avvocato;
    . consultare il tribunale per i diritti del malato;
    . in ogni caso: muoversi con molta prudenza e non dimenticare che, avendo a che fare con avvocati,
    si rischiano parcelle pesanti.
    grazie le tue indicazioni, sei stata gentile come sempre
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  9. #9
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Apr 2007
    Messaggi
    750
    Mio fratello avvocato e so che ha lavorato su cause contro ospedali di Milano.
    Pu essere che l'avvocato che avete consultato abbia ritenuto che non ci fossero le condizioni per fare una causa. A volte si ha ragione, ma non si hanno elementi concreti per dimostrarlo.
    Senti un altro avvocato.
    Ottimi i consigli della gentile kshaiarsa.

  10. #10
    Utente di HTML.it
    Registrato dal
    Apr 2007
    Messaggi
    750
    Quote Originariamente inviata da Kahm Visualizza il messaggio
    ho un parente che morto poco fa in ospedale
    era denutrito ed stato curato malissimo, lo hanno trascurato molto
    andando da un avvocato mi ha sconsigliato di proseguire in quanto a suo dire, difficile spuntarla
    Questo avvocato addirittura lo abbiamo incontrato dentro l'associazione per i diritti del paziente.

    voi cosa ne pensate?
    siamo rimasti tutti un po stupiti da queste dichiarazioni, in effetti essendo un avvocato poteva benissimo prendere in mano la situazione e anche se sapeva di perdere poteva benissimo accettare per intascarsi il compenso.
    Questo episodio ha fatto fare uno stop a tutti noi.
    cosa mi consigliate?
    avete esperienze in proposito?

    Quote Originariamente inviata da Roby140569 Visualizza il messaggio
    Mio fratello avvocato e so che ha lavorato su cause contro ospedali di Milano.
    Pu essere che l'avvocato che avete consultato abbia ritenuto che non ci fossero le condizioni per fare una causa. A volte si ha ragione, ma non si hanno elementi concreti per dimostrarlo.
    Senti un altro avvocato.
    Ottimi i consigli della gentile kshaiarsa.
    Cosa avete deciso di fare poi?
    Lasciate perdere o avete contattato un legale?

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2021 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.